Epatite grassa

L'epatosi grassa o l'obesità epatica, la distrofia grassa, è chiamata un processo cronico reversibile di distrofia epatica, che si verifica a seguito di un eccessivo accumulo di lipidi (grassi) nelle cellule epatiche.

L'insorgenza dell'epatosi grassa dipende direttamente dallo stile di vita di una persona, da disturbi sistematici all'alimentazione e dall'abuso di cibi raffinati e grassi. La malattia è reversibile, con la normalizzazione della nutrizione e la perdita di peso, il fegato "perde peso" contemporaneamente a tutto il corpo.

motivi

L'epatite grassa si verifica a causa dell'influenza dei fattori nutrizionali (alimentari). Prima di tutto, il ruolo principale è giocato da:

  • esposizione all'assunzione sistematica di alcol,
  • sovrappeso
  • ingestione di cibi grassi
  • eccesso nella dieta dei cibi dolci, trasformandosi in grassi,
  • vegetarismo, a causa di disturbi del metabolismo dei carboidrati nel deficit di proteine ​​animali.

Evidenzia anche molti fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'epatosi adiposa, tra cui uno stile di vita sedentario, alimenti con cibi pronti e prodotti economici, diete con conseguente uscita da essi e un eccesso di cibo, esposizione a droghe, tossine o droghe, diabete, gotta, ipertensione e aterosclerosi. Inoltre, l'epatite grassa del fegato può essere uno dei sintomi di alcune malattie metaboliche ereditarie.

Come conseguenza di un disturbo metabolico, si verifica una deposizione eccessiva di grasso nel fegato, mentre l'attività degli enzimi che questi grassi si disgregano viene soppressa. Di conseguenza, l'afflusso di grasso prevale sulla sua scissione, che porta all'epatosi grassa.

Il grado di severità

Secondo la gravità, è comune distinguere quattro fasi dell'obesità epatica:

  • Lo stadio iniziale dell'epatosi grassa si verifica quando piccole goccioline di grasso si accumulano solo nelle singole cellule epatiche.
  • La fase 1 si manifesta con un'obesità moderata del fegato, grandi accumuli di goccioline di grasso all'interno di singole sezioni di cellule.
  • Il grado 2 dà diversi gradi di obesità a quasi tutte le cellule del fegato, da piccole a grandi a grandi.
  • Grado 3 - Diffusa diffusione dell'obesità su larga scala e simultanea accumulazione extracellulare di grasso, formazione di cisti epatiche riempite di grasso.

Sintomi di epatite grassa

Questo processo patologico può essere completamente asintomatico per un tempo molto lungo e può essere rilevato mediante screening ultrasonico per ragioni completamente diverse.

Primaria e 1 grado

Una delle manifestazioni dell'epatosi grassa può essere un livello costantemente fluttuante delle transaminasi epatiche - gli enzimi AlAT e AsAT, che possono aumentare nella metà dei pazienti con segni di epatosi grassa. Come risultato dell'obesità epatica, si verifica un processo infiammatorio a bassa intensità che porta allo sviluppo di cirrosi epatica o persino della sua degenerazione cancerosa.

2 gradi

Se i sintomi aumentano, nei pazienti

  • c'è una sensazione di pesantezza nell'ipocondrio destro,
  • disagio all'addome, più sul lato destro,
  • un fegato ingrandito può essere rilevato con un margine di 3-5 centimetri che sporge dal bordo,
  • Un'ecografia mostrerà un fegato modificato con densità con ecogenicità potenziata.
  • quando conducono vasi di ricerca nel fegato mostra che il flusso sanguigno in esso è ridotto.

3 gradi di epatite grassa

A poco a poco, la malattia progredisce con sintomi come

  • costante nausea
  • dolore allo stomaco e parte destra sotto le costole, natura persistente dolorante o opaca,
  • licenziamento lato destro
  • forte flatulenza e stitichezza
  • violazione della digestione

diagnostica

La base della diagnosi: ispezione e palpazione del fegato. Gli studi sono completati da ultrasuoni, angiografia epatica, risonanza magnetica e enzimi epatici, ALT e AST.

È importante condurre una diagnosi differenziale dell'epatosi adiposa con epatite cronica di varie eziologie, cirrosi epatica,

Quando si effettua una diagnosi, è necessario escludere l'epatite virale attraverso la ricerca sierologica.

Trattamento dell'epatosi grassa

La diagnosi e il trattamento dell'epatosi grassa coinvolgono un gastroenterologo.

Prima di tutto, la normalizzazione dello stile di vita e della dieta è necessaria per ridurre il livello di grasso nel fegato. È necessario aumentare l'attività fisica e la forma fisica, ridurre il numero di calorie consumate aumentando le loro spese, normalizzare il metabolismo. È necessario raggiungere una perdita di peso lenta di 0,5 kg a settimana.

Dieta per l'epatite grassa

Leggi di più sulle regole di conformità con la dieta può essere trovato qui.

Prodotti consentiti

Il tavolo di trattamento n. 5 è prescritto con un alto contenuto di proteine, la restrizione dei grassi animali e l'arricchimento del cibo con prodotti che dissolvono i grassi nel fegato - cereali, riso, fiocchi di latte.

È necessario aumentare il numero di verdure, soprattutto con un leggero effetto coleretico - cavolo di tutte le varietà, carote, zucca. Verdure utili fresche, bollite e in umido. È necessario assumere cibi proteici - carne e pesce in forma bollita e in umido.

È importante consumare almeno 2 litri di liquidi al giorno, mangiare frazionari e in piccole porzioni.

Kefir utile, latte acido, ryazhenka.

Prodotti proibiti

I latticini grassi sono limitati - latte e panna, formaggi.

Alcol, bevande gassate, limonate dolci, pane bianco e pasticcini, dolci e pasta, maionese, salsicce e margarina sono severamente vietati.

Al minimo è necessario ridurre la quantità di zucchero nella dieta.

I piatti fritti sono inaccettabili, i polli da carne sono limitati a ricevere - contengono molte sostanze nocive che caricano il fegato.

Trattamento farmacologico

La terapia farmacologica per l'epatite grassa include l'assunzione di farmaci per migliorare la funzione del fegato e delle sue cellule:

  • Fosfolipidi essenziali (Esssliver, Essentiale Forte, Berlition),
  • gruppo acido solfammico (taurina o metionina),
  • preparati a base di erbe-epatoprotettori (Kars, LIV-52, estratto di carciofo),
  • prendendo vitamine antiossidanti - tocoferolo o retinolo,
  • prendendo preparazioni di selenio,
  • farmaci del gruppo B per via intramuscolare o in compresse.

La fitoterapia si è affermata bene: i farmaci sono usati come olagole, gepabene, estratti di curcuma, cardo mariano, acetosella.

Prognosi e prevenzione

Fondamentalmente, la prognosi dell'epatosi grassa è favorevole con l'inizio tempestivo del trattamento e la perdita di peso, i primi risultati del trattamento sono evidenti dopo 2-4 settimane, il recupero completo del fegato in pochi mesi è possibile.

La base per la prevenzione dell'epatosi adiposa è uno stile di vita sano, attività fisica, controllo del peso e una dieta equilibrata con una quantità sufficiente di proteine, limitando i grassi e i carboidrati.

Epatosi grassa - sintomi e trattamento, dieta, complicanze, prevenzione dell'epatosi del fegato

L'epatosi grassa o l'obesità epatica, la distrofia grassa, è chiamata un processo cronico reversibile di distrofia epatica, che si verifica a seguito di un eccessivo accumulo di lipidi (grassi) nelle cellule epatiche.

Attualmente, vi è una rapida crescita di questa malattia a causa di violazioni sistematiche nella dieta, nonché uno stile di vita improprio di una persona. È possibile interrompere lo sviluppo della malattia identificando i fattori che influenzano l'insorgenza dell'epatosi grassa. I cambiamenti per il meglio si osservano dopo un mese in caso di trattamento tempestivo.

Epatite grassa: che cos'è?

L'epatosi grassa è una malattia cronica in cui si verifica la degenerazione delle cellule epatiche funzionali (epatociti) nel tessuto adiposo.

Nel caso dell'epatosi grassa, le cellule epatiche (epatociti) perdono la loro funzione, accumulando gradualmente in sé grassi semplici e rinascono nel tessuto adiposo. Con la steatosi o l'infiltrazione grassa, la massa di grasso supera il 5%, i suoi piccoli grappoli sono sparsi, ecco come appare l'epatosi grassa diffusa del fegato. Con il suo contenuto di oltre il 10% del peso totale del fegato, oltre la metà degli epatociti contiene già grasso.

Impara l'epatite grassa in un primo momento quasi impossibile. Sfortunatamente, i sintomi sono più pronunciati nell'ultima fase, quando la malattia sta già progredendo. Il paziente appare:

  • sensazione di pesantezza nel fegato;
  • eruzione cutanea e colore opaco;
  • disordine nella digestione, nausea frequente, vomito possibile;
  • visione offuscata.

Uno dei sintomi che caratterizzano i cambiamenti diffusi nel fegato dal tipo di epatosi grassa è un aumento delle sue dimensioni - epatomegalia. Il fegato malato occupa un posto enorme nella cavità interna di una persona, causando disagio. Il motivo per l'aumento delle dimensioni sono:

  • aumento del numero di cellule per combattere le sostanze tossiche;
  • moltiplicazione dei tessuti per ripristinare le funzioni perse;
  • cellule grasse in eccesso.

motivi

Sulla base delle ragioni che hanno portato all'epatosi, la malattia può essere suddivisa in due gruppi: ereditario e conseguente a una violazione dei processi metabolici nel corpo.

Le cause principali dell'epatosi grassa includono:

  • l'obesità;
  • malattie metaboliche;
  • mancanza di esercizio;
  • eccesso di cibo;
  • vegetarismo in violazione del metabolismo dei carboidrati;
  • diete per perdere peso;
  • uso a lungo termine di alcuni farmaci:
  • cordarone, diltiazem, tetraciclina scaduta, tamoxifene;
  • carenza nel corpo alfa-antitripsina;
  • trattamento antivirale per l'HIV;
  • un'overdose di vitamina A;
  • malattie degli organi di secrezione interna;
  • abuso sistematico di alcol;
  • esposizione alle radiazioni;
  • malattie dell'apparato digerente.

La progressione della distrofia cellulare porta ad un processo infiammatorio, che a sua volta porta alla morte e alla cicatrizzazione dei tessuti (cirrosi). Allo stesso tempo, patologie concomitanti del tratto gastrointestinale, sistema cardiovascolare, disordini metabolici si sviluppano:

  • diabete mellito;
  • calcoli biliari;
  • carenza di enzimi digestivi;
  • discinesia biliare;
  • infiammazione del pancreas;
  • ipertensione;
  • ischemia del cuore.

Nel caso di epatite grassa del fegato, il paziente soffre pesantemente di eventuali infezioni, lesioni e interventi.

Esistono fattori di rischio per la formazione dell'epatosi grassa, tra cui:

  • ipertensione;
  • genere femminile;
  • piastrine ridotte;
  • aumento della fosfatasi alcalina e del THG;
  • Polimorfismo del gene PNPLA3 / 148M.

Sulla base delle ragioni, possiamo dire che lo sviluppo dell'epatosi può essere prevenuto. Cambiare lo stile di vita non solo preverrà l'apparizione della malattia, ma la eliminerà anche nella fase iniziale.

gradi

Con l'accumulo di grasso, l'epatosi grassa del fegato è divisa in tre livelli di sviluppo:

  1. Il primo grado è caratterizzato da un piccolo accumulo di cellule grasse semplici. Se questi accumuli sono marcati nel numero di diversi focolai e viene diagnosticata una grande distanza tra loro, allora questa è un'epatosi grassa diffusa.
  2. Il secondo grado è messo nel caso in cui il volume di grasso nel fegato aumenta, e anche nella struttura dell'organo ci sono aree di tessuto connettivo.
  3. Il terzo grado più grave della malattia si nota quando le aree di crescita eccessiva delle cellule del fegato con tessuto connettivo e grandi depositi di grasso sono chiaramente visibili.

I sintomi dell'epatosi grassa negli adulti

L'epatosi del fegato è una malattia silenziosa. Spesso fino a quando il processo non viene trascurato, una persona sviluppa cirrosi epatica, nulla è evidente. Tuttavia, questa è solo un'apparizione. Se ascolti attentamente il tuo corpo, noterai qualcosa che non è stato osservato in precedenza. I primi sintomi di epatite grassa del fegato includono:

  • Dolore nella parte destra.
  • Fegato ingrossato, visibile alla palpazione.
  • Disturbi digestivi: vomito, diarrea, nausea o costipazione.
  • Deterioramento della pelle e dei capelli.
  • Predisposizione a raffreddori, scarsa immunità e reazioni allergiche.
  • Disfunzione riproduttiva, impossibilità del concepimento.
  • Nelle donne, ci sono deviazioni del ciclo mestruale, sanguinamento pesante o irregolare.
  • Degradazione della coagulazione del sangue.

Di solito, i sintomi dell'ansia non compaiono tutti in una volta, ma aumentano nel tempo. All'inizio, i pazienti lamentano dolore e disagio, quindi compaiono sintomi di intossicazione del corpo, perché l'organo interessato smette di svolgere la sua funzione.

Se il trattamento non viene eseguito nella fase iniziale, iniziano a comparire le caratteristiche dei sintomi delle diverse fasi dell'insufficienza epatica:

  • caratterizzato da nausea e debolezza, sonnolenza,
  • diminuzione della capacità lavorativa
  • c'è disgusto per il cibo
  • il coordinamento peggiora;
  • si manifesta con ittero,
  • gonfiore,
  • dispepsia,
  • diatesi
  • appare una debolezza generale
  • l'idropisia addominale può svilupparsi
  • caratterizzato da cambiamenti negli organi interni,
  • disordine metabolico.

Nei casi più gravi è possibile:

Se l'epatosi epatica non viene curata, compaiono i sintomi della cirrosi epatica e dell'insufficienza epatica:

  • cambiamento di comportamento; ittero;
  • la monotonia della parola;
  • la debolezza;
  • avversione al cibo;
  • ascite;
  • violazione del coordinamento.

È importante diagnosticare l'epatosi grassa del fegato in una fase precoce - i sintomi e il trattamento sono determinati e prescritti solo da un medico. Quindi maggiore è la probabilità di ripristinare completamente le sue funzioni. Il paziente può abbreviare il tempo di guarigione se osserva tutte le prescrizioni. Purtroppo, in una fase iniziale, i sintomi dell'epatosi grassa non compaiono.

Le persone a rischio dovrebbero essere testate periodicamente per rilevare i cambiamenti diffusi e iniziare il trattamento.

complicazioni

L'epatosi grassa porta a disfunzione epatica, che è mortale per il paziente. La graduale intossicazione del corpo influisce negativamente sul lavoro del cuore, dei reni e persino dei polmoni, causando danni irreversibili. Molto spesso, l'epatosi si sviluppa in cirrosi e questa malattia non è affatto trattabile.

Effetti per il corpo:

  • La stagnazione compare nella cistifellea, causando colecistite, pancreatite e formazione di calcoli. Di conseguenza, il cibo cessa di essere completamente digerito, sovraccarico l'intestino e provoca dysbacteriosis.
  • Una prestazione inadeguata del fegato porta a una carenza di oligoelementi essenziali. Di conseguenza, l'attività cardiaca e le condizioni delle arterie sanguigne peggiorano, l'ipertensione, le vene varicose si verificano, l'acuità visiva diminuisce.
  • Inoltre, vi è una diminuzione dell'immunità, che porta a frequenti raffreddori, malattie infettive e fungine.

diagnostica

All'esame e alla palpazione del medico, il fegato non è ingrandito, senza caratteristiche. Solo quando il grasso accumula una grande quantità, il fegato può ingrandirsi con bordi morbidi e arrotondati, doloroso al tatto. Nelle prime fasi dell'epatosi adiposa, i sintomi pronunciati di solito non vengono rilevati. Nei pazienti con diabete a causa di epatite.

L'elenco delle misure necessarie per fare una diagnosi accurata include:

  • Ultrasuoni del fegato. Tradizionalmente, un esame ecografico del fegato aiuta a rivelarne l'aumento, e questo quasi sempre parla di problemi con l'organo.
  • Studio tomografico La risonanza magnetica ti consente di valutare la struttura del fegato. Se il grasso corporeo è depositato, sarà visto su una risonanza magnetica.
  • Analisi biochimica del sangue Gli indicatori di ALT e AST sono valutati. Quando vengono allevati, è una malattia del fegato.
  • Biopsia. Si tiene meno spesso. Ti permette di scoprire se il grasso è presente nella struttura del corpo.

Come trattare il fegato grasso

Il trattamento principale dell'epatosi adiposa ha lo scopo di eliminare i fattori che hanno causato la malattia, migliorare le capacità rigenerative del fegato, migliorare il metabolismo e la disintossicazione. In caso di epatite grassa, è necessario non solo prendere la medicina, ma anche aggiustare lo stile di vita, la dieta. I farmaci sono usati in combinazione: sono necessari mezzi efficaci per stabilizzare le membrane e antiossidanti.

La terapia farmacologica per l'epatite grassa include l'assunzione di farmaci per migliorare la funzione del fegato e delle sue cellule:

  • Fosfolipidi essenziali (Esssliver, Essentiale Forte, Berlition),
  • gruppo acido solfammico (taurina o metionina),
  • preparati a base di erbe-epatoprotettori (Kars, LIV-52, estratto di carciofo),
  • prendendo vitamine antiossidanti - tocoferolo o retinolo,
  • prendendo preparazioni di selenio,
  • farmaci del gruppo B per via intramuscolare o in compresse.

La fitoterapia si è affermata bene: i farmaci sono usati come olagole, gepabene, estratti di curcuma, cardo mariano, acetosella.

  • Berlition è prescritto in una dose fino a 300 mg (1 etichetta). Due volte al giorno fino a 2 mesi. Con una dinamica severa, Berlition viene somministrato per via endovenosa fino a 600 mg in due settimane, seguito da un passaggio a 300-600 mg al giorno in compresse.
  • Essentiale è prescritto fino a 2 capsule (600 mg) 3 volte al giorno. La durata del trattamento è fino a 3 mesi. Abbassare gradualmente il dosaggio a 1 capsula 3 volte al giorno.
  • Efficace farmaco stabilizzante della membrana è carciofo - Hofitol. Assegnare prima dei pasti (3 volte al giorno) per tre compresse in un corso di 3 settimane.

Prima dell'uso, consultare il medico, come ci sono controindicazioni

Raccomandazioni per i pazienti

Il paziente a casa deve:

  1. Per dieta, esclusi i grassi, ma ricchi di proteine;
  2. Condurre uno stile di vita attivo che promuoverà la perdita di peso, se necessario, nonché accelerare il metabolismo;
  3. Assumere farmaci prescritti da un medico, inclusi acido folico, vitamina B12, ecc. Per migliorare la digestione;
  4. Visita il medico;
  5. Mangiare cibo bollito e cotto a vapore, se possibile, tritato finemente o macinato in purea.

dieta

Una persona che ha avuto l'epatosi grassa dovrebbe riconsiderare completamente il proprio stile di vita e dieta, in cui è necessario eliminare il consumo di grassi animali. Allo stesso tempo, il cibo dovrebbe includere alimenti che aiutano a dissolvere i grassi depositati nel fegato. Mangiare dovrebbe essere 5 volte al giorno, in piccole porzioni, al fine di ridurre il carico sul fegato.

  • verdure fresche bollite e al vapore;
  • zuppe vegetariane e borscht (senza carne);
  • zuppe di latte;
  • formaggio magro e non piccante;
  • uova sode (1 al giorno);
  • omelette al vapore;
  • farina d'avena, grano saraceno, semolino e porridge di riso;
  • latte;
  • ricotta a basso contenuto di grassi o a basso contenuto di grassi;
  • kefir, yogurt magro.
  • Sostituire il cacao e il caffè con un tè non zuccherato.
  • brodi di carne,
  • carne e pesce grassi,
  • cipolle fresche e aglio,
  • fagioli e fagioli,
  • pomodori,
  • funghi,
  • ravanello,
  • cibo in scatola
  • prodotti salati e affumicati,
  • ricotta grassa e panna acida.

I pazienti con epatite dovrebbero anche mangiare i seguenti prodotti in qualsiasi quantità:

  • carciofo per stabilizzare i processi che si verificano nel fegato;
  • pinoli per aiutare a riparare le cellule dei tessuti;
  • acetosa, che svolge le funzioni di un componente stabilizzante ed elimina le formazioni grasse nell'organo interessato;
  • cannella, che abbatte anche i depositi di grasso;
  • curcuma, che neutralizza lo zucchero e i radicali liberi, che si formano nel sangue durante l'epatite e influenzano negativamente il funzionamento del fegato.

Menu per la giornata con l'epatite

Un menu di esempio per il giorno dovrebbe soddisfare i requisiti della dieta e includere:

  • Prima colazione: farina d'avena in acqua con latte, ricotta a basso contenuto di grassi, tè nero.
  • La seconda colazione - frutta secca, mela, prugne secche.
  • Pranzo - zuppa di verdure con oli vegetali (mais, oliva), polenta di grano saraceno, composta.
  • Snack - pane, biscotti salati, brodo dai fianchi.
  • Cena - purè di patate con pesce al vapore, insalata di barbabietola, kefir magro.

Rimedi popolari per l'epatite

Prima di utilizzare i rimedi tradizionali, assicurarsi di consultare un gastroenterologo.

  1. Allevia la nausea e la pesantezza del tè con menta e melissa, che viene prodotta e bevuta sintomaticamente, vale a dire quando i sintomi disturbano direttamente.
  2. Cardo mariano (o cardo mariano). È progettato per migliorare il flusso della bile, normalizzare non solo il fegato, ma anche la cistifellea. Ha anche una funzione di formazione di mobili, aiuta a ripristinare le cellule del fegato e aiuta a sintetizzare le proteine.
  3. Spesso con l'epatite aiuta l'infusione a base di menta piperita. Un cucchiaio di tale pianta essiccata (di solito foglie di menta schiacciate) viene riempito con 100 grammi di acqua bollente e lasciato durante la notte. Al mattino, l'infusione viene filtrata, dopo di che dovrebbe essere divisa in tre parti uguali. Ogni porzione è bevuta prima dei pasti durante il giorno.
  4. Cinorrodi. Aiutano a rimuovere le tossine dal corpo, arricchirlo con microelementi e vitamine. Circa 50 g di rosa canina insistono in 500 ml di acqua bollente per 12 ore. Prendere tre volte al giorno, 150 ml.
  5. La raccolta epatica è progettata per il trattamento entro 2 mesi. Composto da: erba di San Giovanni, piantaggine, rapa, muslinitsa (in 3 parti), immortelle, eleutherococcus (2 parti), camomilla (parte 1). 1 cucchiaio. l. raccolta versare un bicchiere di acqua bollente, dopo 30 minuti - filtrare. Bere 30 ml prima dei pasti, non dolcificati, tre volte al giorno.

prevenzione

Se si vuole evitare il verificarsi di questa malattia, è molto importante rispettare le misure preventive. Cosa, quindi, sarà rilevante?

  • Corretta alimentazione
  • Mantenere il peso è normale.
  • Hai bisogno di condurre uno stile di vita attivo. Passeggiate molto importanti all'aria aperta e un moderato esercizio fisico.
  • Nel giorno hai bisogno di bere almeno due litri d'acqua.
  • Devi anche rinunciare a cattive abitudini. Soprattutto dal prendere alcolici.
  • È importante monitorare i livelli di zucchero nel sangue.

L'epatosi grassa è una malattia epatica reversibile. Questa patologia può essere trattata con successo nelle fasi iniziali. Non esiste una cura definitiva. Tutto si riduce a un cambiamento nello stile di vita, alla revisione della nutrizione, all'eliminazione dei fattori eziologici (causali).

Epatosi del fegato

L'epatosi del fegato o dell'obesità del fegato è un processo a lungo termine di cambiamenti nel tessuto epatico con la sua rinascita in tessuto grasso e denso. Cellule sane del fegato, con tessuto epiteliale elastico, accumulano grassi di origine animale e vegetale, e ad alte concentrazioni, l'organo fallisce a causa del fatto che le cellule e il parenchima stesso cambiano completamente la loro struttura.

Affinché la malattia non si evolva in una forma grave con conseguenze irreversibili, è molto importante non perdere il momento in cui l'inizio della malattia inizia il suo effetto negativo sul fegato. Nell'articolo ti diremo a cosa devi prestare attenzione, quali segni possono servire come motivo immediato per andare dal medico, per ulteriori diagnosi e trattamento dell'epatosi adiposa del fegato.

Epatosi o obesità epatica, che cos'è?

Epatosi: la degenerazione delle cellule epatiche nel tessuto adiposo. L'obesità del fegato si verifica quando i trigliceridi (grassi semplici) entrano nel corpo in quantità irregolari e iniziano ad accumularsi localizzati negli epatociti (tessuti) del fegato.

Lo sviluppo della malattia è associato non solo all'ingestione di una grande quantità di grassi semplici, tra cui - questo potrebbe essere l'effetto diretto di droghe e alcol.

Qual è la relazione tra alcol, droghe e grassi?

Il più diretto Il fatto è che l'alcol e alcune droghe tossiche entrano necessariamente nel fegato e, a sua volta, inizia il processo di neutralizzazione e trasformazione delle sostanze in entrata in grassi semplici.

Ora immagina che alle sostanze di cui sopra venga aggiunta una quantità eccessiva di grasso. E tutti insieme, inevitabilmente, cominciano ad essere depositati negli epatociti e inibiscono significativamente il lavoro del fegato. Se non si inizia un trattamento tempestivo, il fegato può cessare completamente di svolgere le sue funzioni e questo porterà a gravi complicazioni ea malattie concomitanti degli organi dell'intero apparato digerente.

Quali sono i gradi di epatite da danno epatico?

Questa malattia può essere osservata per molti anni nel corpo, ma essenzialmente non mostra sintomi brillanti, mentre lo stadio dell'epatosi grassa può già essere nella fase in cui inizia la crescita del tessuto connettivo distruttivo, con la sostituzione parallela di formazioni grasse e degli stessi epatociti.

L'epatosi è divisa in gradi secondo le fasi di accumulo di grasso e segni di manifestazione, vale a dire:

I grado di epatite grassa

Il grado di epatite grassa quando compaiono i primi fuochi dell'accumulo di cellule grasse con un'alta concentrazione di grassi semplici. I focolai possono essere molti, a distanze diverse l'uno dall'altro sul corpo, in questo caso, inizia l'epatosi grassa diffusa.

II grado di epatite grassa

Nel secondo grado di epatite grassa, l'area di danno all'accumulo concentrato di epatociti grassi aumenta in modo significativo, il processo di proliferazione inizia con un tessuto connettivo distruttivo che collega le cellule tra loro.

Epatosi grassa di grado III

Il terzo grado, il grado in cui i segni della presenza della malattia sono pronunciati, il tessuto connettivo degli epatociti ha strisce di tessuto grasso caratteristiche. L'ultimo grado di epatite del fegato porta a filamenti fibroblastici, a seguito dei quali si sviluppa la fibrosi del tessuto.

Cause che influenzano il verificarsi di fegato grasso

Una delle cause più importanti dell'epatosi adiposa risiede nel nome stesso della malattia: l'obesità del fegato e altri organi. Ma il grasso non è tutte le cause che influenzano l'insorgenza dell'obesità epatica. Dopo aver determinato la vera causa, viene prescritto un trattamento efficace per l'uno o l'altro tipo di evento della malattia.

Le ragioni per cui può essere confermata la diagnosi di epatosi del fegato:

Malattie del metabolismo lipidico - diabete mellito di tipo 2 senza zucchero e dipendenza da insulina. Aumento anormale della concentrazione lipidica nel sangue - ipertrigliceridemia. Obesità 3-4 gradi.

Causa tossica della malattia - esposizione al fegato di sostanze tossiche estranee con trattamento a lungo termine con farmaci tossici per prodotti medici, possibili lavori relativi all'industria biochimica, veleni, chimica.

Radiazioni - esposizione alle radiazioni in luoghi di residenza, lavoro, dove il background degli indicatori radiometrici è significativamente sovrastimato, il grado di rischio di ammalarsi di epatosi grassa del fegato è molto alto.

Costante violazione delle regole nutrizionali - concentrazione lipidica in caso di alimentazione scorretta con disturbi lipidici, molto spesso causa epatosi epatica. Dieta inadeguata: pasti irregolari, carenza di vitamine, proteine, diete varie per dimagrire. Nel perseguimento di figure anarexiche, alcune ragazze si condannano all'esaurimento del corpo in breve tempo, più perdita di peso e distruttività del fegato e di altri organi dell'apparato digerente.

L'accettazione degli antibiotici è la causa dell'epatosi del fegato, è rilevante se non si osserva un'alimentazione dietetica, i bifidobatteri e gli yogurt non sono accettati, indebolendo così in modo significativo le funzioni immunitarie del corpo, che non sono riflesse dalla capacità di funzionare normalmente e svolgono il loro lavoro per il fegato e altri organi.

Le malattie del sistema endocrino sono un fattore dell'eccessiva azione degli ormoni surrenali, nell'insufficienza grave degli ormoni tiroidei portano a cambiamenti nel lavoro del fegato e nell'ulteriore degenerazione degli epatociti del fegato.

Modi per diagnosticare la malattia

I metodi per diagnosticare l'obesità epatica con metodi strumentali sono rappresentati da quattro aree di ricerca farmacologica. Prima di nominare uno degli studi, l'epatologo, gastroenterologo, tiene necessariamente una consultazione con il paziente, ascolta i reclami di salute, cerca di scoprire le ragioni della cattiva salute e dei sintomi, fa una diagnosi preliminare e solo successivamente determina il metodo per diagnosticare l'epatosi del fegato.

La biopsia epatica è uno dei metodi più affidabili per esaminare un organo malato. Lo studio viene effettuato con anestesia, il metodo di perforazione della pelle utilizzando un ago speciale con un drop-tip. L'ago raggiunge il tessuto epatico e crea una raccolta microscopica del tessuto epatico. Quindi il materiale viene trasferito al laboratorio e spinge la ricerca.

TAC - tomografia computerizzata con colorante iniettato nel corpo, mostra aree affette e focali del fegato.

RM: la risonanza magnetica consente di mostrare non solo la posizione dell'epidemia, ma anche di identificare le cause che hanno provocato l'epatosi del fegato. Il metodo di immagini 3D di tutti gli organi umani che i medici vedono su attrezzature mediche speciali.

Ultrasuoni: uno studio ecografico conferma o smentisce la malattia ascoltando l'organo per l'ecogenicità. Qualsiasi malattia infiammatoria, processi infettivi aumentano l'ecogenicità del fegato, un suono caratteristico che si sente dal dispositivo quando diagnosticato con ultrasuoni.

Epatosi durante la gravidanza, è pericoloso?

La gravidanza, uno dei periodi più belli della vita di una donna quando si aspetta la nascita di un bambino tanto atteso. Ma, nello stesso periodo in cui una donna è piena di emozioni positive, compresa la più difficile nel periodo della sua salute, perché in questo momento il sistema immunitario della donna è indebolito. È impossibile non prendere in considerazione il fattore psicologico di maggiore emotività, nervosismo, pressione fetale su vari organi nell'ultimo trimestre di gravidanza, possibili fallimenti nella dieta di una donna. Mancanza di corrente, questo è l'uso eccessivo di grassi, dolce nel momento in cui vi è una completa ristrutturazione del sistema ormonale di una donna.

Le donne dovrebbero fare molta attenzione alla loro dieta e allo sforzo, dal momento che non è raro diagnosticarlo durante la gravidanza: epatite epatica e epatite adiposa acuta del fegato di una donna incinta (OGHB).

Nel periodo di 30 - 38 settimane, le più comunemente diagnosticate sono OZHG in donne in gravidanza, con sintomi e insorgenza della malattia lontani dal momento dell'inizio della trentesima settimana.

Ittero meccanico - questo è ciò che prima di tutto è necessario prestare attenzione alle donne durante questo periodo, il più delle volte è questa malattia che è caratteristica per la diagnosi di obesità epatica, tra cui. L'ittero è un indicatore di malattie come - epatite B, C e D, cirrosi epatica, carcinoma epatico, cisti epatica, insufficienza epatica, rottura della vena porta del fegato, blocco dei dotti biliari.

I sintomi che devono essere prestati attenzione durante questo periodo:

  • Bruciore di stomaco costante;
  • Sensazione di pressione e disagio nell'ipocondrio destro;
  • Nausea persistente;
  • Vomito, possibile vomito con una miscela di bile;
  • Sapore amaro in bocca;
  • apatia;
  • Debolezza generale;
  • Dolore, tirando un dolore sordo nell'ipocondrio destro;
  • Colore giallo della pelle, in particolare viso, mani, bianco degli occhi, membrana mucosa visibile.

Se manifestate, almeno 2-3 di questi segni non sono di un solo aspetto, ma portano disagio entro pochi giorni, settimane, dovreste consultare urgentemente un epatologo per un consiglio al fine di prevenire il momento in cui il processo potrebbe essere irreversibile e può portare la morte.

Nomine di farmaci per il trattamento dell'epatosi

Nel trattamento dell'obesità epatica, non viene utilizzato un solo gruppo di farmaci, ma di norma viene prescritto un regime di diversi farmaci per ciascun gruppo, a seconda della causa e dello stadio dell'epatosi epatica.

Gruppi di droghe e loro effetti.

Preparati di azione essenziale fosfolipidi:

I farmaci di questo gruppo mirano all'effetto epatoprotettivo, i fosfolipidi che entrano nella composizione dei farmaci sono membrane cellulari che aiutano attivamente a ripristinare le cellule epatiche colpite e attivano al massimo i processi metabolici in esse.

I farmaci aumentano la capacità del fegato di tornare alle normali funzioni di detossificazione delle tossine e di altre sostanze nocive, la ricezione terapeutica a lungo termine.

Preparazioni con il contenuto di acidi solfammidi:

Mirato a stimolare la produzione di propri fosfolipidi con proprietà antiossidanti. Migliorano il flusso sanguigno del fegato, rimuovono i grassi in eccesso dagli epatociti, riducono significativamente la viscosità della bile, aiutano a correggere il metabolismo dei carboidrati. Uso prolungato di almeno 30 - 60 giorni.

Preparazioni biologicamente attive a base di estratti vegetali:

Il meccanismo di azione fino ad oggi non è completamente compreso. Si ritiene che il loro effetto terapeutico sia associato all'estratto di piante medicinali contenenti vitamine, additivi biologicamente attivi che hanno proprietà epatoprotettive e antiossidanti.

Il trattamento di primo grado per l'obesità epatica è possibile ambulatoriale o day hospital, nei restanti gradi difficili di epatite, il trattamento viene effettuato in ospedale sotto costante monitoraggio dei farmaci e la supervisione generale da parte di un medico.

Corretta nutrizione e prevenzione della malattia rimedi popolari

Come curare l'epatite del fegato - sottoporsi a un ciclo di trattamento solo con farmaci o combinarlo con una corretta alimentazione e ricette della medicina tradizionale?

La risposta sta in superficie, prima di tutto è necessario cambiare completamente il proprio stile di vita, rispettivamente, questo concetto include la normalizzazione della nutrizione, l'osservanza di alcune raccomandazioni dietetiche, seguire un corso di terapia farmacologica e forse ricorrere, e la medicina tradizionale, le erbe medicinali per il recupero più veloce, la pulizia e recupero del fegato in tutte le fasi.

Ricordate! Prima di iniziare a includere le erbe medicinali nel trattamento, dovresti assolutamente consultare il tuo medico, che può trovare la giusta proporzione, un rimedio popolare che aiuterà davvero il fegato e non danneggerà esso e altri organi.

Nelle fasi iniziali, il fegato è ancora in uno stato funzionale normale e il grasso in eccesso viene rimosso abbastanza rapidamente, l'output dei trigliceridi primari.

  • Tutto ciò che riguarda la parola - FAT! (ricotta, panna acida, carne, pesce, brodo);
  • funghi;
  • ravanello;
  • pomodori;
  • cipolle;
  • aglio;
  • Cibo in scatola;
  • Carne affumicata;
  • Acqua frizzante;
  • Bevande calde più calde della temperatura ambiente;
  • Caffè senza latte;
  • Tè forte
  • Tutte le parole contenute nei prodotti - NON FAT!
  • yogurt;
  • yogurt;
  • Ricotta;
  • Formaggio (non piccante, non grasso);
  • Zuppa di latte;
  • Piatti vegetariani;
  • Zuppe di verdure;
  • Supplemento di proteine ​​al vapore;
  • Porridge di grano saraceno;
  • Semolino e porridge di riso;
  • latte;
  • carote;
  • miele;
  • Decotto di rosa canina;
  • Carne dietetica;
  • Uccello senza pelle;
  • Kissel.

Suggerimenti dalla medicina tradizionale:

Ti piace il tè del mattino? Si prega di bere, ma non forte e aggiungere sempre menta, melissa o rosa canina.

Gli epatociti di fegato sono notevolmente rafforzati con i pinoli. Solo un cucchiaino al giorno aiuterà le cellule del fegato in qualsiasi momento.

Per la rimozione più veloce possibile di grassi e fegato, aggiungi insalata verde, prezzemolo, aneto alla tua razione giornaliera, questi aiutanti verdi aiuteranno il fegato a rimuovere i grassi accumulati da te in una settimana.

L'infusione di rosa canina aiuta attivamente il processo di scissione dei grassi e la loro rimozione dal corpo, mentre ha un effetto benefico sul sistema circolatorio e cardiovascolare del corpo. Prendere una manciata di cinorrodi, infornare in un thermos con 1 litro di acqua bollente, lasciare riposare per almeno 8-12 ore, bere per tutto il giorno successivo 100-150 grammi per ricevimento, prima e dopo i pasti. Il corso di ricevere l'infusione di rosa canina può essere di 30 giorni o più.

Bere il tè verde dopo ogni pasto (il digiuno non è raccomandato, può verificarsi nausea).
E aggiungendo una foglia di melissa, menta e una piccola fetta di limone al tè verde, si ottiene una meravigliosa bevanda multifunzionale con proprietà curative.

Carote! Questo non è solo un vegetale che abbiamo usato per la preparazione di primi e secondi piatti, questo ortaggio rosso e carotene è un eccellente aiuto nella scomposizione dei grassi. Preparare un mezzo bicchiere di succo con uno spremiagrumi, o semplicemente strofinare la carota su una piccola grattugia e spremere la polpa in una garza. Bevi a stomaco vuoto ogni mattina.

Con l'obesità complessa del fegato durante il periodo di epatomegalia (epatite grassa con un aumento del fegato), la vitamina B15 (acido pangamico) aiuterà a combattere i grassi. Una quantità sufficiente di questa vitamina si trova nei germogli di riso, nel lievito di birra, nelle nocciole di albicocca, nel riso marrone e selvatico, nel melone e nella zucca.

Durante il periodo di recupero dopo l'obesità del fegato, non è possibile, ma è necessario includere esercizi fisici, iniziando con carichi minimi e gradualmente raggiungendo la normalità. Dieta, stile di vita sano, sport ti aiuterà a dimenticare l'obesità una volta per tutte e il tuo fegato per tutta la vita, respirerà facilmente e far fronte a tutte le sue funzioni del filtro biologico del corpo.

Epatosi grassa del fegato: cause, segni e trattamento

La steatosi epatica (o epatite grassa) è un aumento della massa grassa nelle cellule epatiche e tra di loro di oltre il 10% della massa totale dell'organo. Inoltre, questi cambiamenti sono chiamati degenerazione grassa, distrofia o infiltrazione, epatopatia grassa non alcolica. Quando si esegue uno studio strumentale con un elevato contenuto di grasso nei tessuti epatici, viene finalmente effettuata l'epatosi grassa, il che significa che il fegato contiene una maggiore quantità di grasso nelle cellule degli organi (epatociti) o, negli stadi finali e tra le cellule, nello spazio intercellulare.

Quindi, in questo articolo informativo generale è possibile conoscere i sintomi dell'epatosi grassa, del fegato e della dieta in questa patologia, ma ciò non annulla la visita dal medico.

Cosa fa l'epatosi grassa del fegato e le cause della malattia

Non è necessario percepire immediatamente la distrofia grassa come una malattia associata al sovrappeso o all'obesità, poiché solo circa la metà dei pazienti con questa patologia è anche osservata a causa di un aumento del peso corporeo al di sopra della norma. È importante tenere conto del fatto che l'epatosi grassa è una malattia del fegato in cui si verifica un accumulo a causa della lipidemia prolungata, un aumento del contenuto di grasso nel sangue, che si verifica sullo sfondo di vari disturbi del metabolismo dei carboidrati e dei lipidi. Nello sviluppo di questi cambiamenti, la maggior parte delle volte il ruolo principale è giocato da qualsiasi cambiamento ormonale, diabete mellito, sindrome metabolica - condizioni accompagnate da una diminuzione della sensibilità delle cellule all'insulina. Con tale insulino-resistenza, i processi di lipolisi o l'accumulo di grassi alimentari ottenuti (ottenuti con il cibo) sono migliorati, il che porta alla lipidemia e all'accumulo di lipidi negli epatociti. Più si accumula l'epatocita, meno le sue responsabilità funzionali saranno in grado di svolgere, il che causerà una diminuzione e una perdita della funzionalità epatica.

Da quanto precede risulta che è possibile distinguere 5 gruppi di fattori di rischio per l'accumulo di grasso nel fegato e le cause dell'epatosi grassa:

  • Non conformità con raccomandazioni dietetiche, obesità, disturbi digestivi dopo interventi chirurgici e disordini metabolici, tra cui ipertrigliceridemia, diabete mellito (di solito di tipo 2) e sindrome di Cushing;
  • Virus dell'epatite B e C, malattia di Weber-Christian e Konovalov-Wilson;
  • Effetti sul fegato di sostanze tossiche, compreso il consumo cronico di alcol;
  • Cambiamenti e difetti ereditati geneticamente nei cicli del metabolismo degli acidi grassi, aumento della secrezione degli enzimi epatici, deficienza della lipasi dell'acido lisosomiale;
  • Uso prolungato di farmaci che influenzano il metabolismo lipidico e hanno effetti epatotossici (ormoni, gruppi di farmaci non steroidei, alcuni antibiotici e antiaritmici, nei bambini - alcuni farmaci antiepilettici, ecc.), Come loro possibile effetto collaterale.
  • Anche tra i fattori di rischio non mediati sono spesso riportati in letteratura il sesso femminile e l'età oltre i 45 anni. È importante scoprire tutti i fattori e le caratteristiche immediatamente dopo la diagnosi, poiché il trattamento del fegato dipende direttamente dalla causa dell'epatosi grassa. È anche importante tenere conto di quanto è andato lontano il processo per valutare la sicurezza della capacità funzionale del corpo.

Fasi dell'epatosi cronica del fegato: una malattia di 1, 2 e 3 gradi (con foto)

Il decorso dell'epatosi grassa è cronico e il fegato accumula gradualmente lipidi nelle cellule. In base al numero e alle dimensioni delle goccioline di grasso nelle cellule e nei tessuti di un organo, è consuetudine considerare 4 gradi (stadi) di epatosi epatica grassa:

  • 0 gradi è caratterizzato da un contenuto minimo di piccole inclusioni di grassi negli epatociti. Questo grado è molto raramente diagnosticato, dal momento che visivamente la struttura del fegato in questo caso con gli esami strumentali differisce poco dalle varianti della normale struttura dell'organo.
  • In caso di epatosi grassa di 1 grado nel fegato, viene modificato fino al 33% della sua massa, la dimensione delle inclusioni di grasso è già maggiore, con il rilascio di gruppi di cellule alterate. Se in questa fase si inizia il trattamento, le possibilità di ripristinare la funzione dell'organo sono le più alte, fino alla rigenerazione completa inclusa.
  • Epatosi grassa 2 gradi - nel fegato viene cambiato al 66% in peso, il grasso viene osservato con gocce piccole, medie e grandi nelle cellule dell'organo. La prognosi per il trattamento è ancora favorevole.
  • Grado 3, obesità diffusa del fegato con una variazione in più del 66% del tessuto organico, nelle cellule principalmente grandi gocce di grasso, più cisti grasse nello spazio intercellulare. L'opzione di trattamento più difficile, spesso in questa fase, le complicazioni di unione non consentono al fegato di muoversi nella direzione opposta, e la gravità delle condizioni del paziente consente al medico di rallentare e interrompere il processo con i farmaci.

Nella foto, il fegato in caso di epatite grassa 3 gradi nell'epatosi di resezione di 3 gradi nella sezione su macropreparazione e TAC del paziente:

Lo sviluppo dell'epatite grassa con la comparsa di ittero può complicare il decorso dell'epatosi, che di per sé è molto pericolosa per la salute, e un graduale aumento della percentuale di tessuto connettivo nel fegato con un lento sviluppo della cirrosi - una patologia irreversibile e mortale.

Sintomi e segni di una diagnosi di "epatosi epatica"

Nelle fasi iniziali, l'epatosi di solito non si manifesta affatto e, se viene diagnosticata, è più probabile che venga scoperta come risultato casuale durante l'esame per un'altra ragione (il più delle volte, un'ecografia degli organi addominali). Ci possono essere sensazioni intermittenti di disagio nell'ipocondrio destro, nell'obesità o nel sovrappeso, senza differenze specifiche, affaticamento e debolezza.

Quindi, i segni che vengono rilevati in laboratorio vengono aggiunti ai sintomi dell'epatosi adiposa del fegato: negli esami del sangue, il livello di lipidi (lipidemia) e il livello di glucosio sono elevati. Il fegato può aumentare, i suoi bordi si ammorbidiscono e si arrotondano, a causa di cambiamenti nel flusso di sangue all'organo, anche la sua densità cambia, che sarà determinata anche strumentalmente.

Con il progredire del danno epatico, i segni dell'epatosi grassa peggiorano, il che è più indicativo della presenza di complicanze che dell'epatosi stessa. Questo può essere ittero, nausea o vomito, febbre e dolore nell'addome a destra. In parallelo, i cambiamenti nei vasi e nel cuore iniziano a svilupparsi, gli organi endocrini possono soffrire, i cambiamenti della digestione (ad esempio, flatulenza e disturbi della defecazione) e l'immunità inizia a deteriorarsi.

Nelle fasi del trattamento, i sintomi dell'epatosi grassa del fegato dipendono dalla nutrizione del paziente e dalla sua adesione alle raccomandazioni mediche. Più precisamente l'aderenza a tutti i punti del regime di trattamento, più veloce è il risultato e più facile è per il corpo ripristinare la funzione dell'organo. Ecco perché la dichiarazione: "La dieta è un trattamento nutrizionale" nel caso dell'epatosi grassa del fegato è la verità.

Diagnosi del fegato grasso

Di norma, la diagnosi dell'epatosi grassa del fegato inizia con test di laboratorio, cioè con un esame del sangue biochimico. Fondamentali per lo specialista saranno i livelli di AST e ALT (aspartato aminotransferasi e alanina aminotransferasi), che riflettono la citolisi (il processo di distruzione delle cellule degli organi). Inoltre, il medico valuta i livelli di glucosio e lipidi nel sangue (colesterolo, trigliceridi e lipidi di diversa densità, che allo stesso tempo rendono possibile prestare attenzione al rischio di cambiamenti nel sistema cardiovascolare). Nei laboratori tecnologicamente avanzati, è anche possibile condurre un test del punteggio della fibrosi NAFLD per quantificare i cambiamenti del tessuto epatico basati su un esame del sangue.

Strumentalmente, la diagnosi di epatosi grassa del fegato è impostata sulla base di un esame ecografico, questo è particolarmente possibile quando i confini dello studio vengono espansi usando l'elastografia, che permetterà di valutare non solo la dimensione, la densità e l'uniformità dell'organo, ma anche l'entità del suo danno. Quindi, con gli ultrasuoni standard, l'epatosi si manifesterà come un aumento uniforme delle dimensioni dell'organo e un aumento della sua ecogenicità. Con lo sviluppo dell'epatite, l'omogeneità epatica può degradarsi in una struttura granulare.

Oltre all'ecografia semplice e familiare, è anche possibile utilizzare tecniche di angiografia, TC e RM per escludere complicazioni e differenziare i cambiamenti diagnosticati con altre condizioni patologiche. Con la tomografia computerizzata, la densità del parenchima diminuisce e si possono determinare infiltrati grassi focali di varie dimensioni. Nei casi più controversi viene utilizzata la biopsia.

Prima di prescrivere il trattamento, è importante condurre un ulteriore esame sulla presenza di epatite di varie eziologie e altre patologie che influenzano la struttura del fegato e la possibile strategia di trattamento.

Sintomi di epatosi grassa del fegato in donne in gravidanza

Nelle donne, i sintomi dell'epatosi grassa del fegato possono essere rilevati durante la gravidanza, che è associato a una serie di caratteristiche fisiologiche del corpo in questo stato e una serie di possibili cambiamenti. Gli ormoni della placenta che si accumulano nel corpo della futura madre inibiscono la funzione endocrina della ghiandola pituitaria, ma allo stesso tempo stimolano simultaneamente la sintesi del colesterolo. L'oppressione della ghiandola pituitaria, al contrario, riduce la colesterolemia, che crea uno squilibrio imprevedibile e compromette il metabolismo dei grassi.

Nel corpo materno sono ancora possibili difetti genetici o anomalie ereditarie nella produzione di enzimi, acidi biliari e la sensibilità ormonale patologica dei recettori cellulari agli estrogeni. Non potevano disturbare una donna prima della gravidanza, essendo in uno stato compensato, ma durante la gravidanza si riducono le capacità compensative del corpo, che dà origine allo sviluppo dell'epatosi.

Inoltre, nel fegato delle donne incinte, l'epatosi grassa può essere scatenata da diversi fattori di rischio: malattie epatiche concomitanti nella madre, un eccesso di ormoni sessuali, patologie ereditarie e congenite del metabolismo enzimatico, nonché condizioni avverse e stile di vita della madre (che indica tendenze marginali).

A seconda della gravità delle condizioni della madre e della possibilità di correzione medica della sua condizione, nonché della presenza di disturbi dello sviluppo fetale, i medici continueranno a monitorare la gravidanza o raccomandano la sua interruzione.

Malattia di fegato grasso in un bambino

La malattia epatica congenita e l'epatosi grassa in un bambino sono molto probabilmente associate all'ereditarietà. Qui è necessario prendere in considerazione sia le malattie cardiache in entrambi i genitori, sia la patologia epatica e il diabete. Altrettanto importante è il modo di vita della madre durante la gravidanza, il suo uso di sostanze tossiche, il fumo, l'obesità.

Inoltre, l'epatotismo nei bambini può essere associato ad un aumento di peso troppo rapido nell'infanzia, all'obesità dovuta a una cattiva alimentazione in giovane età e agli effetti collaterali dei farmaci epatotossici nel trattamento di altre malattie.

Trattamento dei sintomi della malattia del fegato grasso con farmaci

Un sacco di letteratura scientifica è stata scritta su come l'epatosi grassa è trattata nel fegato, ma tutte le fonti tendono invariabilmente a pensare che la dieta sia fondamentale. In primo luogo, consente di controllare i grassi che entrano nel corpo del paziente (poiché la rigida restrizione dei grassi animali è un postulato importante). In secondo luogo, consente di ridurre il peso, poiché metà dei pazienti con epatite è obesa e qui è importante non solo l'assenza di eccesso di cibo, ma anche un aumento dell'attività complessiva del paziente, con un aumento graduale dei carichi.

Se durante il trattamento del fegato in caso di sintomi di epatite grassa di un'altra malattia compaiono, allora è molto importante cercare aiuto in tempo per un'attenta selezione dei farmaci di trattamento, senza l'uso di droghe da soli, che possono solo aggravare il fegato. Inoltre, non dimenticare e menzionare quando parli con i medici del tuo problema, in modo che tutti gli altri farmaci prescritti siano deliberati e adatti al tuo corpo.

Quindi, nel trattamento dei farmaci epatici da epatosi grassa, ci sono tre gruppi di obiettivi del trattamento: il trattamento delle cause della trasformazione epatica, il restauro del tessuto organico e il miglioramento del metabolismo. Nel trattamento dei fattori causali, se sono causati dal danno virale degli epatociti, compaiono farmaci antivirali, ecc., A seconda del fegato che danneggia il tessuto. Tra i farmaci che ripristinano il fegato e si sono dimostrati efficaci, i seguenti gruppi farmacologici sono: epatoprotettori fosfolipidi e epatoprotettori derivati ​​da piante, preparati di selenio, aminoacidi del metabolismo e vitamine A, E e gruppo B. Le preparazioni sono utilizzate per migliorare i processi metabolici. stimolando l'apporto di sangue al fegato, abbassando l'insulino-resistenza delle cellule e il livello dei lipidi nel sangue (ipoglicemizzanti, farmaci ipolipememici e statine).

Oltre a tale regime di trattamento, vengono spesso prescritti fitoattivi (varie tasse e miscele di erbe da curcuma, acetosa, cardo mariano, ecc.)

Trattamento dell'epatosi epatica a casa

Il trattamento dell'epatosi del fegato grasso a casa su raccomandazione di un epatologo o gastroenterologo includerà un esercizio moderato per accelerare il metabolismo e mantenere un regime dietetico costante. Proibito qualsiasi farmaco per la perdita di peso, non prescritto da un medico, a digiuno o dieta squilibrata da Internet. Poiché il peso deve essere ridotto gradualmente per un lungo periodo di tempo, al fine di prevenire ulteriori effetti negativi sul fegato, è necessario mangiare cibo in piccole porzioni 5-6 volte al giorno.

L'efficacia del trattamento epatico in caso di epatosi grassa ha segni di diminuzione degli indicatori sopra indicati nelle analisi del sangue, perdita di peso del paziente (se c'è una tale necessità), nonché miglioramento del quadro con ultrasuoni e altri studi. I livelli di glucosio nel sangue devono essere stabili e soddisfare i valori target, i lipidi del sangue sono normalizzati, i livelli di ALT e AST e il fegato riacquista gradualmente la sua normale struttura, rimuovendo il grasso corporeo in eccesso dai suoi tessuti. I ricercatori sottolineano che nei casi di obesità, è contro lo sfondo della perdita di peso che la funzione e la struttura del fegato possono essere completamente ripristinati.

Dieta per il trattamento dei sintomi dell'epatosi adiposa del fegato: menu alimentare

Se il paziente non ha obesità, la nutrizione in caso di epatosi grassa del fegato può essere effettuata in 3-4 dosi con pause di 4-5 ore.

Come qualsiasi trattamento per le malattie del fegato, e l'epatosi grassa, tra cui, si basa sulla riduzione dell'apporto calorico giornaliero totale, eliminando il grasso, ma arricchendo la dieta con proteine, eliminando i cibi fritti e cucinandoli in una coppia. Le proporzioni delle proteine, dei grassi e dei carboidrati consumati dovrebbero essere di circa 1: 1: 4. Riempire il fabbisogno giornaliero minimo di grassi è permesso a causa di grassi vegetali e latticini a basso contenuto di grassi. Le fonti di carboidrati dovrebbero essere frutta, verdura e cereali, miele, al massimo escludendo cibi ricchi di zuccheri e amidi.

È importante ricordare che nel trattamento dell'epatosi del fegato grasso con una dieta, bevande alcoliche e bevande contenenti molto zucchero sono proibite, cioè tutti i succhi di frutta e bevande gassate, cibi affumicati e affumicati, dolciumi altamente dolci sono proibiti. La modalità di consumo richiede un aumento della quantità totale di liquido a 2 litri al giorno. Nel menu nutrizionale per l'epatosi grassa del fegato, dovrebbero esserci il maggior numero possibile di sostanze lipotropiche contenute nel cibo sotto forma di colina, betaina, inositolo e metionina, così come un sacco di pectine e fibre.

Cosa si può mangiare con l'epatosi grassa del fegato: frutta e altri cibi sani

L'elenco dei prodotti utili per l'epatosi grassa del fegato comprende i seguenti gruppi di prodotti:

Gli alimenti proteici vanno stufati, bolliti, al vapore o carne e pesce magro al forno.

La seconda fonte principale di proteine ​​sono i prodotti lattiero-caseari, non dovrebbero essere grassi (ma non lo 0%), si raccomanda il 5% di ricotta, kefir, ryazhenka e altre bevande a base di latte fermentato.

Effetti benefici sulla condizione del paziente sono verdure bollite o al vapore con proprietà coleretiche. Questi includono verdure come zucca, carote, cavoli, ecc.

Le bacche e i frutti freschi sono anche molto utili in caso di epatite grassa del fegato, di cui si possono cucinare zuppe e insalate, succhi senza aggiunta di zucchero e bevande non zuccherate (bevande alla frutta, composte).

Del grano permetteva cereali bolliti, grano saraceno e farina d'avena, specialmente il riso raccomandato.

Sono ammessi vari tipi di pesce.

Prodotti nocivi con epatite grassa del fegato

I seguenti gruppi sono importanti per i prodotti indesiderati e dannosi in caso di epatosi grassa del fegato:

  • Tutti i piatti fritti e affumicati,
  • salsicce e salsicce,
  • carni grasse e pesce
  • grasso,
  • polli da carne.

Cipolle fresche e aglio, legumi, ravanelli, pomodori e funghi non sono raccomandati.

La completa esclusione di zucchero, dolci proibiti, pasticcini a base di farina bianca, ricchi dolcetti.

È necessario limitare strettamente il consumo di latticini grassi:

  • formaggio
  • ricotta fatta in casa e panna acida,
  • crema
  • di latte

Si raccomanda di rifiutare la pasta, i grassi della pasticceria, la maionese.

Divieto completo sull'uso di bevande alcoliche e zuccherate (bibite, succhi di frutta e limonate), caffè e cacao.

Nel video viene fornito un elenco completo dei prodotti raccomandati e proibiti nel trattamento del fegato in caso di epatite grassa:

Menù dietetico campione per una settimana con epatite grassa del fegato

L'opzione più semplice per l'auto-organizzazione nella dieta con epatosi grassa del fegato è quella di creare un menu per la settimana e poi seguirlo. I giorni possono essere mescolati tra loro o sostituire l'assunzione di cibo con lo stesso da un altro giorno, ma non aggiungere nulla e cercare di non escludere i prodotti. Durante il giorno, prova a consumare non più di 45 grammi di grasso vegetale e non più di 1 uovo di gallina (puoi preparare una frittata per una coppia), verdure fresche e verdure (puoi sostituire frutta), latticini. Le verdure sono facili da preparare zuppe e brodi magri. Il pane bianco dovrebbe essere sostituito con la pasta fatta con farina integrale, con l'aggiunta di crusca. Per i denti dolci ha permesso una piccola quantità di frutta secca e bacche secche.

Considerando tutte le abitudini alimentari in caso di epatosi grassa del fegato, è stato compilato un menu esemplare di un giorno con 4 pasti al giorno:

Per la colazione: 200 g di ricotta 5% e 2 uova sode. O 150 grammi di porridge di riso e 20 grammi di frutta secca.

A pranzo: 1 pompelmo e un bicchiere di kefir all'1%. O kefir con mela cotta.

Per il pranzo: 300 g di petto di pollo senza pelle (al vapore) e un bicchiere di 1% di kefir. O magra zuppa e 300 g di pesce al forno.

Per la cena: 200 g di ricotta 5% e 150 g di carote crude. O un'insalata di erbe fresche e un bicchiere di yogurt magro.

Sapendo che puoi mangiare con un'epatosi grassa del fegato e che è impossibile, è molto facile dipingersi un regime. Come primo piatto, puoi servire borsch di Lenten, zuppa di verdure o zuppa di cavolo, porridge bollito in acqua a un paziente con epatite. Il secondo è cucinare carne o pesce dietetico. Come guarnizione si adattano le verdure in forma fresca o già fatta (insalate, stufati, preparazioni non piccanti).

Come trattare il fegato grasso

E ricorda, il modo più corretto ed efficace per il tuo corpo di trattare l'epatosi epatica grassa dovrebbe essere determinato dal medico e scritto letteralmente entro il giorno e a ore, contenente raccomandazioni su dieta e stile di vita, medicine e misure fitoterapiche.. Non esitare a chiarire ancora una volta o chiedere al medico qualcosa, perché solo la cooperazione reciproca può dare buoni risultati e accelerare la cura.

Dopo aver completato il corso di terapia, sarà necessario osservarlo ulteriormente per un massimo di due anni e sottoporsi a esami preventivi ed esami.


Articolo Precedente

Dotto biliare extraepatico

Articolo Successivo

Complicazioni dell'epatite

Altri Articoli Su Fegato

Cisti

Medicina tradizionale per la malattia del calcoli biliari

La formazione di calcoli nella cistifellea è una malattia associata a disturbi metabolici e ristagno della bile. Si manifesta 3 volte più spesso nelle donne, l'incidenza aumenta con l'età e ha un decorso lento.
Cisti

Perché c'è dolore nell'ipocondrio destro

Abbastanza spesso, quando si va ad un appuntamento con un terapeuta, la gente si lamenta di un dolore sordo e sordo nel giusto ipocondrio.La sindrome del "giusto ipocondrio" è un indicatore di un gran numero di diverse malattie, ma succede che il disagio nella parte destra del corpo disturba anche le persone sane.