Se prendere l'esercito con la sindrome di Gilbert o no?

L'esercito è considerato una vera scuola di vita per i giovani uomini. Stretta routine quotidiana, alto sforzo fisico, scelta limitata di piatti - tutto questo può influire negativamente sulla salute indebolita.

Esiste un elenco di malattie in cui è presente un coscritto rilasciato dal servizio militare nell'esercito. Stanno portando all'esercito con la sindrome di Gilbert? Cosa può contare su un giovane che ha scoperto questa malattia genetica?

Problemi genetici di ittero e coscrizione

La sindrome di Gilbert è una malattia ereditaria congenita, a causa della quale i pazienti sperimentano costantemente elevati livelli di bilirubina nel sangue.

La bilirubina è uno degli enzimi epatici, un aumento della concentrazione di cui indica una violazione del fegato. Ma con la Sindrome di Gilbert, i sintomi significativi possono verificarsi molto raramente, con esacerbazione e di nuovo scompaiono a lungo.

La malattia non influisce sull'aspettativa di vita, ma è incurabile. Per mantenere una remissione stabile, bisogna limitarsi continuamente:

  • Segui una dieta rigorosa
  • Rifiuta il caffè, il tè forte.
  • Escludere bevande alcoliche e sigarette.
  • Abbandonare piatti fritti e grassi.
  • Evitare carichi pesanti e stress.
  • Mangia regolarmente, evitando lunghe pause nel cibo.

Osservare queste regole nell'esercito è problematico.

La sindrome di Gilbert non è un valido motivo per dichiarare un giovane inadatto al servizio militare. Anche i ritardi in questa malattia non danno.

Il giovane verrà arruolato nell'esercito e servirà il tempo assegnato, ma con una leggera indulgenza. A tale recluta verrà data l'opportunità di non esporsi ad un intenso sforzo fisico.

Prenderanno servizio presso il Ministero degli affari interni della Repubblica di Bielorussia?

Il governo della Federazione russa ha approvato il regolamento sull'esame medico-militare. Secondo l'articolo 59 della Repubblica di Bielorussia (il calendario delle malattie) di questa disposizione, i giovani con la sindrome di Gilbert hanno una categoria B-4 e, quando si uniscono alla polizia, occupano posti da 4 gruppi di scopo.

Preparazione speciale a base di sostanze naturali.

Prezzo del farmaco

Recensioni di trattamento

I primi risultati si fanno sentire dopo una settimana di somministrazione.

Leggi di più sul farmaco

Solo 1 volta al giorno, 3 gocce

Istruzioni per l'uso

Questo gruppo include attività come:

  1. Ufficio del servizio di migrazione della Federazione russa.
  2. Servizio economico
  3. Sicurezza privata, senza partecipazione a gruppi di detenzione.
  4. Servizio medico
  5. Lavora nel centro stampa.
  6. Supporto militare
  7. Vigili del fuoco, ad eccezione dei posti 1-3 gruppi di destinazione.
  8. Attività legale
  9. Lavora nella segreteria e nei dipartimenti finanziari.
  10. Servizio in flotte.

Ne consegue che il servizio presso il Ministero degli affari interni con la sindrome di Gilbert è del tutto possibile.

L'esercito prende con l'ittero?

Se la Sindrome di Gilbert ha provocato un malfunzionamento degli organi interni e questo è stato confermato da una diagnosi accurata, allora con decisione della commissione militare, tale persona può essere dichiarata inadatta al servizio o ricevere una tregua.

Legislazione e sindrome di Gilbert

Per legge, la sindrome di Gilbert e l'esercito possono essere combinati. I coscritti con tale malattia sono richiamati per il servizio militare in generale e con alcune restrizioni. Anche il ritardo per loro non è fornito.

Tuttavia, coloro che desiderano dedicare la loro intera vita al servizio militare dovranno dimenticarsene. Le porte delle scuole militari saranno chiuse per loro. La commissione militare, avendo scoperto la sindrome di Gilbert, semplicemente non permetterà al giovane di sostenere gli esami.

raccomandazioni

Se il draftee non è d'accordo con la decisione della commissione militare e ha forti argomenti per questo, dopo aver presentato tutte le prove, puoi provare a fare ricorso contro la decisione.

In ogni caso, il comando dell'unità in cui dovrai servire un paziente con Sindrome di Gilbert garantirà il rispetto di tutte le prescrizioni rilasciate dal medico.

Sindrome di Gilbert e servizio militare

La sindrome di Gilbert non è comune tra tutti i disturbi epatici. Si manifesta con un aumento del livello di bilirubina nel sangue, che ha un effetto tossico sulle cellule del corpo. Non tutti sanno quanto sia pericolosa una malattia e se li portano nell'esercito con la sindrome di Gilbert. Nell'articolo cercheremo di capire le questioni di interesse e iniziare con una breve analisi della malattia.

La causa principale della patologia è una mutazione del cromosoma. È responsabile del funzionamento dell'enzima epatico, che utilizza il tipo indiretto di bilirubina. Questo processo avviene convertendo la forma non coniugata del pigmento in una linea retta (coniugata, cioè associata all'acido glucuronico).

Gilbert può fluire in modo latente o manifestare periodicamente una lieve sindrome da ittero. Inoltre, l'uomo è preoccupato per la debolezza e disturbi dispeptici in forma di nausea, flatulenza, bruciore di stomaco e disagio nell'area del giusto ipocondrio. La questione militare viene risolta tenendo conto della gravità della patologia e dello stato di salute generale della recluta.

Il metodo diagnostico più informativo è l'analisi genetica. Utilizzando la PCR, è possibile rilevare il gene mutato e confermare la malattia.

La sindrome di Gilbert e l'esercito

I genitori, così come i futuri coscritti stessi con la sindrome di Gilbert, sono interessati alla questione del servizio militare. Nel decreto del Ministero della Difesa con i requisiti per lo stato di salute di un uomo ci sono informazioni che la malattia non è inclusa nella lista delle malattie che limitano il soggiorno nell'esercito.

Prima di prendere un coscritto per servire per un anno o più, i membri della commissione medico-militare conducono un esame completo. Questo è necessario per stabilire l'idoneità a rimanere nell'esercito.

La sindrome di Gilbert non è una ragione per il rilascio dalla coscrizione.

A seconda della gravità del decorso di Gilbert, la gravità e la frequenza della comparsa dei segni clinici, nonché il livello di iperbilirubinemia, la recluta può essere reclutata presso la sede centrale, limitando così la sua attività fisica. Queste caratteristiche dovrebbero essere considerate dal comando quando si creano condizioni speciali per i giovani malati.

Il servizio è possibile su base contrattuale?

Per quanto riguarda l'attività militare professionale, qui la situazione è diversa. Quando viene stipulato un contratto, entrambe le parti presentano le condizioni per la sua attuazione. Uno dei punti è la salute della recluta.

Se la malattia di Gilbert viene diagnosticata nel corso di un esame completo, l'esercito non può accettare un candidato al servizio, giustificando il suo rifiuto dalla presenza della malattia.

È considerato inadatto all'attività militare professionale e non è autorizzato a superare gli esami. È importante ricordare che una persona con la sindrome di Gilbert richiede una speciale terapia dietetica, che non è sempre possibile seguire nell'esercito. È necessario prevenire un aumento del livello di bilirubina indiretta nel sangue e la comparsa di sintomi clinici. In caso di aggravamento di una malattia congenita, un soldato non sarà in grado di adempiere alle sue funzioni, quindi il servizio contrattuale non funzionerà per lui.

L'ammissione alle più alte istituzioni militari con la malattia di Gilbert è proibita.

Durata della vita in caso di malattia

Dato che la malattia di Gilbert non è una controindicazione per il servizio militare, il suo mandato non è soggetto a modifiche. Qui ci sono altre limitazioni. Il fatto è che dopo che la commissione medica conferma la malattia genetica, la recluta è inclusa nel gruppo B.

Questa categoria include ragazzi che richiedono determinate limitazioni sul loro stato di salute. Di solito, l'attività fisica pesante viene esclusa e vengono create condizioni speciali per il servizio.

La ragione per la riduzione del termine del servizio militare è un corso complicato della malattia. Le complicanze sono spesso rappresentate dal funzionamento compromesso del tratto epatobiliare (tratto biliare, fegato). In laboratorio, questo si manifesta con un marcato aumento della bilirubina, della fosfatasi alcalina e delle transaminasi nel sangue, che indica la sconfitta degli epatociti (cellule della ghiandola).

Inoltre, l'intensità dei sintomi clinici aumenta (ittero, aumento dei disturbi dispeptici, grave debolezza e pesantezza nell'area destra dell'ipocondrio). Il servizio completo su questo sfondo diventa impossibile, e quindi il draftee non è nell'esercito in tempo di pace.

Motivi per appellarsi ai risultati della commissione

Sulla base dei risultati della commissione medica militare, un reclutatore può essere reclutato o negato il servizio. Per la preparazione di una relazione medica è importante ogni revisore e risultati diagnostici. La decisione è soggetta ad appello solo se il fatto della violazione dell'esame è stato registrato. Altrimenti, cambiare la categoria della shelf life è quasi impossibile.

La sindrome di Gilbert è estremamente raramente accompagnata da gravi anomalie strutturali e funzionali nel fegato. Di solito, si osserva una grave patologia sullo sfondo dell'epatite cronica. Tra le complicazioni della malattia c'è l'identificazione della malattia del calcoli biliari, l'infiammazione della vescica e dei dotti.

In questo caso, la commissione medico-militare può inviare una recluta per un ulteriore esame per determinare la gravità della malattia. Per la diagnosi utilizzata metodi di laboratorio e strumentali. È importante ricordare che lo sforzo fisico e le situazioni stressanti costanti possono causare l'aggravamento della sindrome di Gilbert.

Fai i militari di leva nell'esercito con la sindrome di Gilbert

L'esame medico dei giovani di età pre-coscrizione è condotto da una commissione speciale formata dal commissariato militare con il coinvolgimento di medici strettamente specializzati. Durante il lavoro della commissione, viene determinata la conformità dello stato di salute della recluta con i requisiti del personale di servizio.

Questi requisiti sono regolati da un decreto del governo, che approva l'elenco delle malattie incompatibili con il servizio militare. L'ambiguità dell'approccio all'interpretazione di questo documento porta al fatto che una serie di domande sorgono costantemente per ogni specifica malattia, perché il quadro clinico della sua manifestazione è individuale per ogni organismo.

Sindrome di Gilbert: sintomi e clinica

Una malattia genetica associata a disfunzione dello scambio di bilirubina, ha perseguitato una persona sin dalla nascita. Tuttavia, non è così facile da diagnosticare in tenera età, perché per lungo tempo è asintomatico.

La sindrome di Gilbert è una malattia che viene anche chiamata ittero genetico. Ciò è dovuto al fatto che uno dei sintomi che si manifestano in seguito è la pigmentazione della pelle.

Molto spesso, una malattia simile colpisce i ragazzi. L'ittero genetico non introduce alcuna patologia funzionale nell'attività del corpo, quindi non comporta un pericolo mortale, ma più vicino al periodo dell'adolescenza, alcuni sintomi, che iniziano ancora a manifestarsi, causano molti problemi nella normale vita quotidiana di un adolescente.

Oltre alla caratteristica giallastra della pelle, a causa della quale la sindrome di Gilbert viene spesso confusa con l'epatite A, il paziente può manifestare un'improvvisa perdita di appetito, una rapida stanchezza durante l'esecuzione di manipolazioni fisiche, si osserva un disturbo del sonno. In alcuni casi, si sente un sapore amaro nel processo di mangiare cibo. Dopo un certo periodo, spesso breve, tutte le manifestazioni elencate si placano, questo significa che la malattia è periodica e la successiva esacerbazione è completa.

Non viene fornito alcun trattamento specifico per l'ittero genetico. Esiste una serie di misure che possono ridurre l'insorgenza dei sintomi. L'appuntamento più popolare è la dieta numero 5, sviluppata da MI. Pevzner. Si tratta di una combinazione di piatti contenenti carne, verdure, cereali, pane di grano, tè, ricotta. Condimento, carne grassa, strutto, acetosa, spinaci, pesce grasso sono considerati vietati. Il paziente deve abbandonare completamente l'alcol, l'alcol, si consiglia di lasciare temporaneamente gli sport ed evitare uno sforzo fisico intenso.

Entreranno nell'esercito con ittero genetico

La sindrome di Gilbert potrebbe non manifestarsi durante l'infanzia. Quindi, a un certo punto, il giovane ha conosciuto sintomi e i medici diagnosticano questo disturbo. Ma molti genitori rimangono in difficoltà dopo che il tavolo da gioco dà il via libera e il bambino sarà servito nell'esercito.

Oggi, nell'era dell'informatica, non è difficile ottenere una risposta a una domanda direttamente da casa. E puoi anche consultare un avvocato in materia di reclutamento. Inoltre, non sarà difficile familiarizzare con il testo del decreto sopra riportato, in cui è possibile vedere la presenza o l'assenza della malattia che ti interessa. Se questo tipo di malattia non è elencato nel Programma, è inutile spendere soldi per vari avvocati, dal momento che la decisione della commissione non sarà impugnata.

Per quanto riguarda il fatto che la sindrome di Gilbert è stata scoperta nel tuo bambino, stanno portando all'esercito con tali indicazioni? - la risposta è elementare e inequivocabilmente positiva. Questo è motivato dal fatto che la malattia non è nel Programma, non è pericolosa per la vita per i soldati e non è trasmessa ad altri militari. Pertanto, con sintomi simili o addirittura con un record nella scheda ambulatoriale, il giovane sarà sicuramente chiamato in servizio.

La sfumatura è che dopo che è stata richiamata la bozza, l'unità militare rappresentata dal comandante si assume la responsabilità dello stato di salute del soldato. Dovrebbe essere dotato di un monitoraggio delle condizioni appropriato. Poiché la malattia inizia a manifestarsi, il soldato può essere rimosso da un certo esercizio. Per quanto riguarda la dieta, la razione militare è considerata abbastanza adatta a questa lista di prodotti.

Nonostante il fatto che l'esercito non sia controindicato per un paziente con un sintomo di Gilbert, alcune restrizioni sono ancora stabilite. Il draft board fa una nota appropriata nel file personale del draftee, e quindi verrà presa una decisione in quale parte e in quale posizione svolgerà il servizio militare. Le statistiche indicano che per questi ragazzi viene sempre selezionata l'occupazione appropriata. Un soldato può lavorare con la documentazione, svolgere compiti di guardia, svolgere compiti di segretario.

Come consolazione per i genitori che sono preoccupati per i loro figli, va notato che servire nell'esercito non solo non danneggia il paziente con ittero genetico, ma anche in un certo modo influenzerà la dinamica positiva del decorso della malattia. Abbiamo già menzionato la razione e l'alimentazione secondo il programma non lascerà mai il soldato con una sensazione di fame, che è estremamente controindicata nelle esacerbazioni. Le complicazioni causate dalla cattiva salute non sono necessarie al paziente, al comando o allo stato nel suo insieme. Pertanto, la politica di organizzare un soldato comporta l'attuazione di tutte le raccomandazioni fornite dai medici civili.

Ho la sindrome di zhilbera nell'esercito

Il capo del dipartimento legale del Servizio di assistenza per i disoccupati.

Esperto in diritto medico e militare.

Tel. 8 800-333-53-63

La sindrome è pericolosa per il paziente?

La sindrome di Gilbert è una patologia genetica congenita del fegato, a seguito della quale aumenta il contenuto di bilirubina nel sangue. In condizioni normali, il sangue umano contiene una quantità insignificante di questo pigmento biliare - un prodotto dell'elaborazione dell'emoglobina. Il fegato rimuove la bilirubina in eccesso insieme ad altre sostanze nocive. Ma con i cambiamenti genetici, il corpo non è in grado di far fronte al suo lavoro e il livello di pigmento nel sangue aumenta.

In genere, la patologia procede nascosta, non causa alcun sintomo. Ma una quantità significativa di bilirubina può causare zone colorazione dell'itterio della pelle e il giallo degli occhi. In rari casi, il quadro clinico può essere integrato da dolore nell'ipocondrio destro, dolori muscolari, mal di testa, disturbi del sonno e perdita di appetito. Le esacerbazioni sono causate da fattori come l'uso di alcol e cibi grassi, l'assunzione di alcuni farmaci, lo stress e il lavoro eccessivo.

Esercito e malattia di Gilbert

L'esercito e la sindrome di Gerber sono abbastanza compatibili. I membri della commissione medica militare ispezionano i coscritti e ne stabiliscono l'idoneità al servizio, in base al Programma delle malattie. Questo documento contiene 88 articoli che descrivono la probabilità della coscrizione con varie malattie, ma nessuno di questi articoli include la sindrome di Gilbert. Ciò significa che la sindrome non è un motivo per concedere un rinvio e non dà diritto all'esenzione dalla coscrizione: lo portano nell'esercito.

In rari casi, i cambiamenti genetici sono accompagnati da ulteriori malattie concomitanti: la formazione di calcoli nella cistifellea o l'infiammazione dei dotti biliari. In questo caso, l'esame sarà effettuato sotto gli articoli pertinenti del Programma delle Malattie. Se l'anomalia si verifica con sintomi gravi, è necessario descrivere i reclami ai rappresentanti della commissione medico-militare e chiedere indicazioni per ulteriori esami. Questo aiuterà a prevenire lo sviluppo di altre malattie del fegato, come l'epatite. Per diagnosticare la malattia, i coscritti si riferiscono ai seguenti tipi di ricerca medica: esami del sangue per bilirubina, ecografia del fegato, cistifellea e vie biliari, biopsia epatica. Se i risultati di un esame supplementare mostrano l'assenza di comorbidità, il giovane sarà servito.

Il giovane ha il diritto di impugnare la decisione del consiglio di amministrazione. Ma questo è consigliabile solo se il coscritto è sicuro che la categoria della sua vita è stata sottostimata o la visita medica è stata condotta con violazioni. Altrimenti, non ha alcuna possibilità di cambiare la categoria della durata di conservazione.

Servizio militare e sindrome dell'alloggio

Medical and Medical VIDEO: La sindrome di Gilbert e la chiamata all'esercito. (Agosto 2018).

È noto che la sindrome di Gilbert, o ittero genetico, è più probabile che si verifichi nei ragazzi adolescenti. Successivamente, la malattia non scompare, la sindrome può svanire e manifestarsi durante i periodi di esacerbazione, così tanti sono interessati alla domanda, come guarda l'esercito alla sindrome di Gilbert? Dà a questa diagnosi il diritto di non passare il servizio militare per motivi di salute?

La sindrome di Gilbert è una caratteristica genetica del corpo, in cui un esame del sangue mostra sempre un contenuto elevato di bilirubina. Ciò è dovuto al fatto che al corpo manca un enzima complesso - glucoroniltransferasi.

I sintomi dell'anomalia indicata non appaiono immediatamente. Dalla nascita, il bambino è praticamente in salute, ma con l'inizio dell'adolescenza, ci sono alcuni cambiamenti nello stato. L'adolescente diventa pigro, si stanca rapidamente e allo stesso tempo sperimenta un grave disagio nell'ipocondrio. Accade spesso che gli occhi diventino gialli. Ma questi segni possono anche scomparire improvvisamente, indicando che la fase di aggravamento è già passata.

Attualmente, è dimostrato che l'ittero genetico non influisce sull'aspettativa di vita, ma è terribile perché compromette in modo significativo la qualità della vita. Il paziente durante tutto il tempo è costretto a fare diete, non può praticare sport, compiere sforzi fisici complessi. Pertanto, molti genitori sono preoccupati di come l'esercito assomiglia alla sindrome di Gilbert. I ragazzi con una diagnosi del genere saranno chiamati al servizio militare?

La sindrome di Gilbert e l'esercito: restrizioni legali

Prendi con una diagnosi del genere nell'esercito? Secondo il "Piano delle malattie, requisiti per lo stato di salute delle reclute", approvato dal Ministero della Difesa del 21 ottobre 2008, i pazienti con sindrome ittero intermittente richiedono il servizio militare, ma definiscono condizioni speciali per loro, in cui sono previste restrizioni minori. Cioè, la relazione causa-effetto è definita in modo abbastanza chiaro: per i coscritti, un'anomalia genetica è indicata non è un motivo per posticipare o la piena esenzione dal servizio militare.

Se ti è stata diagnosticata la sindrome di Gilbert, l'esercito ti aspetterà ancora, il servizio è possibile. Naturalmente, verranno prese in considerazione le restrizioni necessarie. Per sentirsi bene, è necessario osservare le seguenti regole.

  1. Non bere bevande alcoliche.
  2. Mangia solo cibo sano.
  3. Non morire di fame.
  4. Evita sforzi fisici intensi e difficili.
  5. Non prendere farmaci epatotossici.

L'esercito moderno è in grado di fornire tali requisiti e determinare un giovane a servire in condizioni appropriate, ad esempio, nella sede centrale.

Esercito professionale e sindrome di Gilbert

La situazione è diversa con coloro che vogliono studiare in istituzioni militari superiori. Se la sindrome di Gilbert viene rivelata durante il passaggio della commissione medica, il servizio professionale nelle forze armate dovrà essere abbandonato. Il richiedente è dichiarato non idoneo e non è autorizzato a superare esami di ammissione.

Questa domanda ha un regolamento piuttosto severo: i giovani che hanno la sindrome di Gilbert, l'esercito non è controindicato - sono concetti abbastanza compatibili che non possono esistere l'un l'altro.

È un coscritto con la sindrome di Gilbert che si prepara per il servizio militare?

Patologie croniche del fegato a causa dell'ereditarietà possono avere effetti diversi sul lavoro del corpo. Ad esempio, le malattie appartenenti al gruppo di colemie non sempre hanno immediatamente un effetto negativo sulla salute. Stanno portando all'esercito con la sindrome di Gilbert, un disturbo benigno del fegato che si verifica abbastanza spesso, soprattutto negli uomini? Questo è un problema importante per i draftees e i loro genitori.

Quanto è pericolosa la malattia?

La patologia è caratterizzata dalle sue manifestazioni: poiché è associata a una violazione del metabolismo della bilirubina, la pelle e l'occhio sclera sono dipinti di giallo.

Attraversando il sangue in altri organi, l'elemento tossico è in grado di distruggere la loro struttura, e arrivare al cervello causa uno squilibrio completo del corpo, ma questo quasi mai accade. Sebbene la via della bilirubina sia imprevedibile, se la sindrome di Gilbert è complicata da altre patologie.

Una persona può ottenere un difetto solo da entrambi i genitori e la malattia non si manifesta mai senza una ragione. I fattori provocanti sono i seguenti:

  • bere eccessivo;
  • assunzione incontrollata di prodotti farmaceutici;
  • un intervento chirurgico;
  • stati stressanti;
  • disturbi alimentari e altro ancora.

Questi fattori non solo provocano la malattia, ma influenzano anche il suo decorso. La sindrome di Gilbert è classificata in due categorie. Ci sono 2 varianti della sindrome di Gilbert: "congenita" - manifestata senza precedente epatite infettiva (la maggior parte dei casi) e manifestante dopo epatite virale acuta.
Oltre all'itterizia, potrebbero esserci altri sintomi, sulla base dei quali viene presa la decisione se la patologia e l'esercito sono compatibili. Questi sono disturbi di appetito e sonno, debolezza generale, peristalsi compromessa, prurito della pelle e così via.

La maggior parte dei sintomi in molti pazienti può essere assente o lieve. Ma allo stesso tempo si preserva il giallo della pelle e della sclera.

Un servizio è possibile con una diagnosi del genere?


Dopo aver ricevuto l'ordine del giorno, ogni recluta viene inviata all'ufficio di arruolamento militare per la commissione medica. Nell'esaminare un giovane e nell'esaminare la sua storia, i medici legali militari sono guidati dal Decreto governativo "Esami medici militari" e dal "Programma di malattia" incluso in esso.

Questa legislazione non ha un articolo separato in cui sarebbe possibile scoprire se stanno prendendo parte all'esercito con la malattia di Gilbert. Pertanto, i medici sono guidati dall'arte. 59 (malattie dell'apparato digerente).

Nell'articolo 59, il paragrafo B indica l'enzimatica e l'iperbilirubinemia benigne, che comprendono la malattia di Gilbert. Le persone con questa patologia sono riconosciute come idonee per la categoria B-3.

Ma per confermare la diagnosi, un giovane deve essere esaminato per intero, cioè per superare tutti i test, per superare i test. Se i medici considerano soddisfacente la sua condizione, dovranno accettare il fatto che il giovane viene portato all'esercito.

I genitori possono rassicurare il fatto che con questa malattia, il servizio è solo benefico.

Soprattutto perché la commissione medica fornisce non solo la categoria A (adatto), ma anche B (parzialmente adatto). Ciò significa che il loro bambino servirà in condizioni accettabili. Per lui, il lavoro viene selezionato nella sede centrale, come guardia e così via, cioè dove l'attività fisica è ridotta, e la dieta e la dieta sono le più adatte.

Se improvvisamente, durante il servizio, inizia l'esacerbazione o la progressiva disfunzione epatica, questo può servire come motivo per rivedere la durata del soggiorno nei ranghi delle Forze Armate. Per questo, il soldato viene posto in un ospedale militare, dove vengono esaminati e preso una decisione in base ai risultati ottenuti o fornire un corso di trattamento, se possibile.

Assistenza legale

Vieni arruolato nell'esercito, nonostante la presenza di gravi sintomi, e non sei d'accordo con la categoria stabilita? Qualsiasi decisione del consiglio di medicina militare può essere impugnata se sei sicuro di avere ragione. Gli avvocati sul nostro sito possono rispondere alle vostre domande e fornire assistenza legale. Non dovresti combattere da solo con l'arbitrarietà, condividere i tuoi problemi con noi.

Ho la sindrome di zhilbera nell'esercito

Benvenuto! Diversi anni fa, durante un esame di routine, ho trovato una bilirubina elevata. Molto elevato Si è scoperto che ho la sindrome di Gilbert. Ci sono alcune piaghe, la cui presenza non si può indovinare per anni! Questi includono la sindrome di Gilbert, che è l'assenza di enzimi epatici. Per quelli che non hanno mai sentito parlare di lui (e ci sono, ne sono sicuro, la maggioranza), ti dirò di più. Quindi, qual è la sindrome di Gilbert, che cos'è in termini semplici?

Prendo atto immediatamente che i medici non lo considerano una malattia nel senso comune. Non richiede un trattamento specifico, il paziente ha solo bisogno di aiuto con esacerbazioni per la terapia sintomatica. È anche sorprendente che per anni il paziente non riesca nemmeno a indovinare una tale caratteristica del suo corpo. Forse, qualcuno dagli amici o anche tu hai una tale malattia, ma mentre sta dormendo?

La sindrome di Gilbert - che cos'è in parole semplici

Quindi che tipo di bestia misteriosa - la sindrome di Gilbert, che cos'è in parole semplici? Per comprendere la sua particolarità, è necessario ricordare brevemente i processi che si verificano nel corpo, vale a dire, il suo organo più caldo, il fegato.

Dal corso di biologia della scuola, ricordiamo che attraverso il flusso sanguigno, l'ossigeno, così necessario per organi e tessuti, viene trasportato con l'aiuto dei globuli rossi, che non durano per sempre e muoiono ogni 120 giorni, sostituiti da nuovi.

I globuli rossi morti si scompongono in emoglobina e bilirubina indiretta, un elemento insolubile in acqua e tossico. Qui, il fegato si unisce al lavoro, purificando il sangue da esso e trasformandolo in bilirubina diretta, che è già disciolta in acqua ed escreta nelle feci, dandole il suo solito colore scuro.

Ma con la sindrome di Gilbert a causa di un guasto genetico nel fegato, non viene prodotto un enzima con il nome astruso glucuronil transferasi, che è responsabile per il trattamento della bilirubina nociva. Perché la maggior parte di esso entra nel flusso sanguigno, causando ingiallimento della pelle, sclera, mucose. Cioè, questi sono sintomi di ittero ordinario con un fegato completamente sano.

La malattia ricevette questo nome in onore del medico Augustine Nicolas Gilbert, che nel 1901 descrisse per la prima volta i suoi sintomi. Secondo gli ultimi dati, la malattia è piuttosto rara, colpisce solo fino al 5% degli abitanti del mondo ed è più comune negli uomini.

Appare prima in gioventù, da 11 a 30 anni, e molto raramente nei bambini. La buona notizia è che la sindrome non rappresenta un pericolo per la vita umana, ma per evitare esacerbazioni richiede l'adesione ad una dieta e ad uno stile di vita corretto.

La sindrome di Gilbert - cause

Come ho già detto, la causa principale è una mutazione del gene UGT 1A1, cioè una malattia ereditaria. Sia il padre che la madre possono "premiare" il bambino con esso, quindi la malattia viene anche chiamata ittero non emolitico familiare, e anche iperbilirubenemia costituzionale.

Ma, come già accennato, una predisposizione genetica può non manifestarsi per tutta la vita, le esacerbazioni causano tali ragioni:

  • infezione virale respiratoria acuta subito, a freddo;
  • disturbi alimentari, sia a digiuno che a eccesso di cibo;
  • assunzione di alcuni farmaci (steroidi anabolizzanti, aspirina, paracetamolo, glucocorticosteroidi, cloramfenicolo, rifampicina, streptomicina);
  • uso di droghe o alcol;
  • superlavoro, situazioni stressanti; esacerbazione di malattie croniche;
  • surriscaldamento e sovraraffreddamento del corpo;
  • esercizio eccessivo;
  • sindrome premestruale nelle donne;
  • lesioni e interventi chirurgici.

Sindrome di Gilbert - sintomi

Molto spesso, i sintomi della sindrome di Gilbert non esistono fino a quando la quantità di bilirubina non inizia a scendere, cioè la malattia si verifica principalmente in forma latente e non viene rilevata. Ma nel periodo di esacerbazione può essere determinato dalle seguenti caratteristiche:

  • la pelle diventa gialla;
  • sclera gialla degli occhi e delle mucose, che è anche chiamata "maschera del fegato";
  • sotto la pelle delle palpebre si formano i gherigli gialli del tessuto connettivo;
  • alcuni pazienti hanno anche problemi con il tratto digestivo (nausea, bruciore di stomaco, scarso appetito, eruttazione, gonfiore, diarrea o costipazione);
  • in caso di complicanze della malattia, il paziente può lamentare malessere generale (debolezza, dolore al fegato, sapore metallico in bocca, edema alle gambe, diminuzione della pressione sanguigna, respiro corto, irritabilità, vertigini e mal di testa, respiro indebolito, dolore muscolare, perdita di peso, cambio di gusto) ;
  • in rari casi, c'è insufficienza epatica, caratterizzata da vomito, confusione, tremito muscolare, sete indomabile e aumento dei linfonodi. In questa condizione, il paziente ha bisogno di un aiuto immediato da parte dei medici.

Il ruolo della bilirubina

Brevemente menziona il ruolo della bilirubina per il corpo umano, che cosa è in un linguaggio accessibile.

La bilirubina è un colorante giallo che si forma quando l'emoglobina si disintegra dopo la morte dei globuli rossi.

Inizialmente formata bilirubina indiretta libera, che non può dissolversi in acqua e avvelenare il corpo. Il suo pericolo è che questo elemento è in grado di penetrare la barriera ematone-cefalica o la placenta (cioè, la malattia è pericolosa per la donna incinta e il suo bambino) e danneggiare il lavoro del sistema nervoso centrale.

diagnostica

La malattia si manifesta più spesso nell'adolescenza e la diagnosi qui è abbastanza semplice, a condizione che venga presa la storia corretta e siano condotti numerosi studi. Test utili e vari.

Inoltre, il medico potrebbe aver bisogno di:

  • anamnesi, cioè la raccolta di denunce e malattie dei pazienti che i genitori hanno sofferto, se uno di loro aveva la sindrome di Gilbert, allora la diagnosi è confermata);
  • test genetico per un difetto nel gene responsabile della produzione dell'enzima epatico desiderato;
  • analisi delle urine per la bilirubina;
  • sangue per la clinica e la biochimica;
  • un test per la presenza del virus dell'epatite (per escludere l'ittero);
  • analisi di stercobilina, con questa malattia non è nelle feci;
  • un coagulogramma per valutare la funzionalità epatica e la qualità della coagulazione del sangue;
  • Ultrasuoni e TC del peritoneo;
  • biopsia epatica.

C'è un'analisi speciale per la presenza della sindrome di Gilbert, può essere fatta in diversi modi:

  • una prova con fenobarbitale, in cui dopo 5 giorni dalla somministrazione del farmaco il livello di bilirubina ritorna normale;
  • il digiuno, per questo, viene prelevato del sangue prima di iniziare una dieta di due giorni con un contenuto calorico fino a 400 Kcal al giorno, quindi l'analisi viene ripetuta, con questa malattia, la quantità di bilirubina è quasi raddoppiata;
  • 40 mg sono somministrati al paziente. acido nicotinico, con sindrome di Gilbert, aumento dei livelli di bilirubina.

La sindrome di Gilbert - ciò che è pericoloso

I medici rassicurano - La sindrome di Gilbert non è pericolosa e non può portare a morte prematura, non è nemmeno un motivo per la registrazione della disabilità.

L'unica cosa che durante le esacerbazioni una persona può spaventare coloro che lo circondano con il suo aspetto insolito. E per evitare tali attacchi, dovrai seguire le diete per tutta la vita, evitare forti sforzi fisici, cambiamenti di temperatura.

Prendono l'esercito per la sindrome di Gilbert

I genitori di questi bambini sono molto interessati al fatto che pazienti simili vengano reclutati nell'esercito. Sicuramente - si! La presenza di tali caratteristiche del corpo non influisce sulla capacità di un ragazzo di eseguire compiti ordinari impostati per i soldati.

La cosa principale - non sovraccaricare, mangiare regolarmente ed evitare il contatto con sostanze tossiche.

È vero, un paziente con la sindrome di Gilbert non può sognare una vera carriera militare, perché, a causa del divieto di gravi sforzi fisici, non passerà una severa visita medica.

Possibili complicazioni

I medici sostengono che la malattia non è in grado di disturbare seriamente il lavoro degli organi e quasi non causa complicanze. È vero, con esacerbazioni troppo frequenti possibile blocco delle vie biliari e formazione di pietre in esse. C'è anche la probabilità di sviluppare disturbi psicosomatici.

Altrimenti, la malattia non è pericolosa e non influisce sull'attività vitale della persona.

La sindrome di Gilbert - trattamento

Di norma, non è necessario affrontare costantemente il problema, cioè i sintomi compaiono e inizia il trattamento. E nella fase di remissione, rimane solo prendersi cura di te stesso e mangiare bene, in modo che la malattia non si manifesterà più a lungo.

Durante l'esacerbazione, i medici raccomandano una dieta e assumono medicinali speciali, ti diranno come ridurre la bilirubina senza danneggiare la tua salute. Se lo si desidera, è possibile utilizzare e rimedi popolari. Ad esempio, bere decotti colagoghi, per questo si adattano queste erbe:

  • seta di mais;
  • calendula;
  • cardo mariano
  • tanaceto;
  • radice devyasila;
  • Helichrysum.

Trattamento farmacologico

I medicinali aiutano ad avviare artificialmente il processo di neutralizzazione della bilirubina libera e la sua rimozione. Per questi scopi, utilizzare:

  • barbiturici, riducono la concentrazione di una sostanza nel sangue;
  • fenobarbitale e suoi derivati, tuttavia, con un uso prolungato, possono creare dipendenza;
  • alcuni pazienti preferiscono il Corvalol più morbido al posto del fenobarbital;
  • le composizioni coleretiche (holosas, hofitol) stimolano la produzione e l'escrezione della bile e con essa la bilirubina;
  • epatoprotettori per il mantenimento della funzionalità epatica (Kars, Essentiale, polvere di cardo mariano);
  • assorbenti energetici per accelerare l'eliminazione delle sostanze dall'intestino (carbone attivo, Sorbex, Enetrosgel);
  • farmaci per prevenire la malattia calcoli biliari.

Come trattare la malattia in questo caso particolare dovrebbe essere affrontato dal medico curante, che ha una buona conoscenza della storia e dei casi di precedenti esacerbazioni. È anche utile essere osservato da un ematologo (uno specialista che cura le malattie del sangue).

Dieta per la sindrome di Gilbert

Nella sindrome di Gilbert, viene mostrata una dieta secondo la tabella n. 5.

In breve, il paziente non dovrebbe mangiare cibi con molti conservanti. Vale anche la pena di usare meno dolci, carboidrati semplici, sostituendoli con proteine, verdure, frutta, erbe, cereali, latticini, carne. Vengono mostrati succhi e acque minerali, oltre a tè verde al posto del caffè.

Ci sono controindicazioni. Ad esempio, una dieta vegetariana è vietata, poiché il fegato non riceve gli aminoacidi necessari, ma in quantità eccessive la soia dannosa per il lavoro di questo organo entra nel corpo.

prevenzione

Con una prevenzione adeguata, una persona con la sindrome di Gilbert potrebbe non ricordarlo per anni, per questo è necessario:

  • mangiare regolarmente, almeno 4 volte al giorno, ma in piccole porzioni per stimolare la motilità intestinale e l'escrezione della bile;
  • evitare lo stress;
  • invece di allenamento fisico pesante, usare tecniche di rilassamento;
  • evitare l'ipotermia e il surriscaldamento del corpo;
  • avvisare tempestivamente il medico della presenza di questa deviazione, in modo che lo specialista non prescriva farmaci che possono complicare la situazione.

Quindi abbiamo smontato la sindrome di Gilbert, che cosa è in parole semplici. Voglio rassicurare tutti quelli che hanno trovato questo disturbo, la previsione confortante dei medici. Una persona con una tale deviazione può vivere fino a una grande età senza troppe difficoltà, semplicemente scegliendo uno stile di vita sano, ma questo è utile per tutti! Arrivederci, iscriviti al nostro blog e sii sano!

Bene ciao!
Entra nei ranghi.
Oggi, dopo un test con Corvalol (la bilirubina è scesa a 15 = 12 + 3), è stata stabilita la sindrome di Gilbert.
Ora di più:
È venuto alla clinica nell'agosto 2008 con orticaria di tipo prurito instabile. Prima di allora, non si negava nulla: né nel grasso fritto né nell'alcol.
Ultrasuono: fegato ingrandito, xp. colecistite con congestione, segni di xp. pancreatite
BH: Bilirubina 26 = 21 + 5, colesterolo - 5,9 il resto è normale
L'epatite A, B, C, G e TTV PCR sono negative.
Trovato lamblia.
Curò la Giardia, guarì ulteriormente il fegato e il fegato (hofitol, galstena, ursofalk, hepabene, erbe infestanti, ecc.). L'alcol non è preso affatto.
Di conseguenza, oggi il fegato ha perso 3 cm (spessore del lobo destro) fino a 110 mm, le pareti del gallo sono diventate più sottili della metà (fino a 3 mm).
Ma la bilirubina è rimasta nei limiti: totale - 20-30, dritto - 4-5,2, indiretto 15-20.
Ma il prurito è rimasto, anche se è stato notevolmente ridotto. Non ho mai scoperto la sua ragione - è improbabile che la bilirubina in tale quantità dia.
Dei sintomi - a volte un po 'di gonfiore, raramente - un leggero mal di testa, specialmente al mattino (specialmente quando ho più fame - fame?). Con ittero, come ho capito, sono stato fortunato - non ho notato (né io né nessun altro) nemmeno l'ingiallimento della sclera.
A proposito, non vedo molta differenza nel mio benessere - quando non rifiutavo nulla, era ancora meglio. =)
Voglio fare la digitazione genetica, ma non so dove andare a Kiev.

Ora domande:
Oltre agli alros, chiunque abbia un gilbert "leggero" beve mai alcol? O tutti hanno già paura del fuoco? I medici hanno vietato chiunque anche durante le vacanze?
Alcuni sostengono che se lo bevi, allora vodka. Che ne dici della birra? È molto peggio?
Qualcuno nota almeno una certa influenza della dieta, ad es. se ti allontani da esso, peggiora?
Stanco già vivo subumano per quasi un anno. Voglio kebab di maiale sotto la vodka in natura, non solo per guardare.
Grazie per la tua attenzione!

Sindrome di Gilbert: sintomi

Abbastanza spesso, la sindrome di Gilbert è priva di qualsiasi manifestazione clinica, cioè il suo decorso è asintomatico. Tuttavia, a volte i seguenti sintomi possono ancora essere osservati:

1) ittero transitorio

2) Tendenza alla fatica, debolezza

4) appetito ridotto

5) Sensazione di amarezza in bocca

6) Sensazione di disagio sotto l'arco costale giusto

Va notato che, escludendo l'ittero, questi sintomi sono piuttosto rari.

Sindrome di Gilbert: trattamento

Il trattamento speciale per corrieri di sindrome di Gilbert, di regola, non è richiesto. Vengono adottate misure leggere per evitare i sintomi. In primo luogo, una dieta è prescritta: 5 tabella secondo M.I. Pevzner (nominato in caso di discinesia biliare). Il che significa: composta, tè, pane integrale, ricotta a basso contenuto di grassi, zuppe di verdure, carne di manzo, pollo, cereali friabili e frutta che non hanno un sapore aspro troppo diverso. Evitare di mangiare cibi grassi, panificazione fresca, acetosa, carne grassa e ricotta, spinaci, senape, pesce grasso, pepe e caffè nero. Oltre alla dieta, il paziente può abbandonare alcune abitudini: bere alcolici e fumare, il che riduce o previene le manifestazioni cliniche della malattia.

Se si verifica ittero, è necessario assegnare al paziente colagoga, epatoprotettori e enterosorbenti che promuovono la rimozione del pigmento dall'intestino tenue, dove entra nel dotto biliare.

Sindrome Gilbert: se prendere l'esercito?

Secondo la legislazione della Federazione Russa, la sindrome di Gilbert non esenta un militare di leva dal servizio militare, tuttavia, richiede la creazione di condizioni speciali per il dipendente, implicando minori restrizioni legate all'attività fisica e all'uso di sostanze epatotossiche. Se un paziente con la sindrome di Gilbert vuole ottenere un'istruzione in una scuola militare, quest'ultimo verrà rifiutato: il richiedente sarà semplicemente dichiarato non idoneo e non potrà superare l'esame di ammissione dopo aver superato la commissione medica.

La sindrome di Gilbert e l'esercito: restrizioni legali

Prendono con una diagnosi del genere nell'esercito? Secondo il "Piano delle malattie, requisiti per lo stato di salute delle reclute", approvato con decreto del ministero della Difesa del 21 ottobre 2008, i pazienti con sindrome ittero intermittente richiedono il servizio militare, ma definiscono condizioni speciali per le quali esistono restrizioni minori. Cioè, la relazione causa-effetto è definita in modo abbastanza chiaro: per i coscritti, l'anomalia genetica designata non è un motivo per posticipare o un'esenzione totale dal servizio militare.

- Mio figlio ha la cifoscoliosi 1 cucchiaio. Il medico curante ha detto che con una diagnosi del genere non dovrebbe prendere l'esercito. Ma ha ricevuto un mandato di comparizione con la data di partenza specificata alle truppe. Chi ha ragione?

- Dipende da quale alterazione funzionale causi la cifoscoliosi, poiché essa influenza generalmente lo stato di salute. Non è chiaro se tuo figlio sia stato esaminato nel IHC. Forse ha ricevuto una convocazione per arrivare all'ufficio di arruolamento militare, e per non lasciare l'esercito, la formulazione potrebbe essere inaccurata. Se viene invitato al tavolo da disegno, potrebbe non dover servire dopo l'esame, la cifoscoliosi è di solito una ragione sufficiente per questo.

- Quali tipi di truppe vengono presi con la categoria di fitness B-3?

- Questa categoria indica l'idoneità con restrizioni minori. Puoi servire in tutte le materie della Federazione Russa. Ma, naturalmente, i giovani di questa categoria non cadranno nelle Forze Aviotrasportate, i Marines, i sottomarini. Ma possono servire nelle truppe di comunicazione, come guidatori di fanteria e corazzate del personale blindato, in unità di guardia, unità missilistiche chimiche e antiaeree, truppe interne, ecc.

Domanda 2011-04-01 20:23:44
Sindrome mojet proiti, in vozraste da 25 o da 30 a 50.)

Domanda 2012-02-28 13:04:25
Benvenuto! All'età di 18 anni, i medici diagnosticarono la "sindrome di zhanber", come è scritto nella scheda ambulatoriale. Ho 24 anni e voglio ancora portarmi all'esercito, dove posso candidarmi o a quale articolo della legge posso riferirmi?

Corso della malattia

Il decorso della malattia è più spesso ondulatorio quando i periodi di esacerbazione sono sostituiti dalla remissione. Durante le riacutizzazioni, aumentano tutti i sintomi e le manifestazioni della sindrome di Gilbert, inclusi ittero e aumento del livello di bilirubina. Durante i periodi di remissione, i segni della malattia possono essere completamente assenti. Questa patologia genetica esiste abbastanza spesso per molti anni e viene rilevata solo con l'aggiunta di cambiamenti infiammatori nel tratto biliare e in altre infezioni.

La sindrome di Gilbert e l'esercito

Solo un genetista può valutare i rischi di una patologia simile nella prole. Pertanto, quando si pianifica una gravidanza, indipendentemente da chi sia il portatore della sindrome di Gilbert, marito o moglie, si dovrebbe chiedere il parere di questo specialista.

Trattamento della sindrome di Gilbert.

Rispetto delle modalità di lavoro, nutrizione, riposo. Evitare sforzi fisici significativi, restrizione dei liquidi, digiuno e iperinsolazione. Nella dieta dei pazienti, specialmente nel periodo delle esacerbazioni, si raccomanda di limitare le carni grasse, i piatti fritti e speziati, le spezie, i cibi in scatola. Bere alcol è inaccettabile. La sindrome di Gilbert non è un motivo per rifiutare le vaccinazioni.

La prognosi è favorevole. L'iperbilirubinemia persiste per tutta la vita, ma non è accompagnata da un aumento della mortalità. I cambiamenti progressivi nel fegato di solito non si sviluppano. Quando assicurano la vita di queste persone sono classificati come un rischio normale. Nel trattamento del fenobarbital o della cordiamina, il livello di bilirubina diminuisce rispetto al normale. I pazienti devono essere avvertiti che può verificarsi ittero dopo infezioni intercorrenti, vomito ripetuto e pasti saltati. È stata notata un'elevata sensibilità dei pazienti a vari effetti epatotossici (alcol, molti farmaci, ecc.). Forse lo sviluppo di infiammazione nelle vie biliari, calcoli biliari, disturbi psicosomatici. I genitori di bambini che soffrono di questa sindrome dovrebbero consultare un genetista prima di pianificare un'altra gravidanza. Lo stesso dovrebbe essere fatto se un parente viene diagnosticato nei parenti di una coppia che sta per avere figli.

Sindrome di Gilbert: sintomi e clinica

Una malattia genetica associata a disfunzione dello scambio di bilirubina, ha perseguitato una persona sin dalla nascita. Tuttavia, non è così facile da diagnosticare in tenera età, perché per lungo tempo è asintomatico.

La sindrome di Gilbert è una malattia che viene anche chiamata ittero genetico. Ciò è dovuto al fatto che uno dei sintomi che si manifestano in seguito è la pigmentazione della pelle.

Molto spesso, una malattia simile colpisce i ragazzi. L'ittero genetico non introduce alcuna patologia funzionale nell'attività del corpo, quindi non comporta un pericolo mortale, ma più vicino al periodo dell'adolescenza, alcuni sintomi, che iniziano ancora a manifestarsi, causano molti problemi nella normale vita quotidiana di un adolescente.

Oltre alla caratteristica giallastra della pelle, a causa della quale la sindrome di Gilbert viene spesso confusa con l'epatite A, il paziente può manifestare un'improvvisa perdita di appetito, una rapida stanchezza durante l'esecuzione di manipolazioni fisiche, si osserva un disturbo del sonno. In alcuni casi, si sente un sapore amaro nel processo di mangiare cibo. Dopo un certo periodo, spesso breve, tutte le manifestazioni elencate si placano, questo significa che la malattia è periodica e la successiva esacerbazione è completa.

Non viene fornito alcun trattamento specifico per l'ittero genetico. Esiste una serie di misure che possono ridurre l'insorgenza dei sintomi. L'appuntamento più popolare è la dieta numero 5, sviluppata da MI. Pevzner. Si tratta di una combinazione di piatti contenenti carne, verdure, cereali, pane di grano, tè, ricotta. Condimento, carne grassa, strutto, acetosa, spinaci, pesce grasso sono considerati vietati. Il paziente deve abbandonare completamente l'alcol, l'alcol, si consiglia di lasciare temporaneamente gli sport ed evitare uno sforzo fisico intenso.

Entreranno nell'esercito con ittero genetico

La sindrome di Gilbert potrebbe non manifestarsi durante l'infanzia. Quindi, a un certo punto, il giovane ha conosciuto sintomi e i medici diagnosticano questo disturbo. Ma molti genitori rimangono in difficoltà dopo che il tavolo da gioco dà il via libera e il bambino sarà servito nell'esercito.

Oggi, nell'era dell'informatica, non è difficile ottenere una risposta a una domanda direttamente da casa. E puoi anche consultare un avvocato in materia di reclutamento. Inoltre, non sarà difficile familiarizzare con il testo del decreto sopra riportato, in cui è possibile vedere la presenza o l'assenza della malattia che ti interessa. Se questo tipo di malattia non è elencato nel Programma, è inutile spendere soldi per vari avvocati, dal momento che la decisione della commissione non sarà impugnata.

Per quanto riguarda il fatto che la sindrome di Gilbert è stata scoperta nel tuo bambino, stanno portando all'esercito con tali indicazioni? - la risposta è elementare e inequivocabilmente positiva. Questo è motivato dal fatto che la malattia non è nel Programma, non è pericolosa per la vita per i soldati e non è trasmessa ad altri militari. Pertanto, con sintomi simili o addirittura con un record nella scheda ambulatoriale, il giovane sarà sicuramente chiamato in servizio.

La sfumatura è che dopo che è stata richiamata la bozza, l'unità militare rappresentata dal comandante si assume la responsabilità dello stato di salute del soldato. Dovrebbe essere dotato di un monitoraggio delle condizioni appropriato. Poiché la malattia inizia a manifestarsi, il soldato può essere rimosso da un certo esercizio. Per quanto riguarda la dieta, la razione militare è considerata abbastanza adatta a questa lista di prodotti.

Nonostante il fatto che l'esercito non sia controindicato per un paziente con un sintomo di Gilbert, alcune restrizioni sono ancora stabilite. Il draft board fa una nota appropriata nel file personale del draftee, e quindi verrà presa una decisione in quale parte e in quale posizione svolgerà il servizio militare. Le statistiche indicano che per questi ragazzi viene sempre selezionata l'occupazione appropriata. Un soldato può lavorare con la documentazione, svolgere compiti di guardia, svolgere compiti di segretario.

Come consolazione per i genitori che sono preoccupati per i loro figli, va notato che servire nell'esercito non solo non danneggia il paziente con ittero genetico, ma anche in un certo modo influenzerà la dinamica positiva del decorso della malattia. Abbiamo già menzionato la razione e l'alimentazione secondo il programma non lascerà mai il soldato con una sensazione di fame, che è estremamente controindicata nelle esacerbazioni. Le complicazioni causate dalla cattiva salute non sono necessarie al paziente, al comando o allo stato nel suo insieme. Pertanto, la politica di organizzare un soldato comporta l'attuazione di tutte le raccomandazioni fornite dai medici civili.

Prendono l'esercito per: epatite, sindrome di Gilbert, colecistite

Ci sono un certo numero di malattie, un elenco di esse è definito dalla legge, il che implica o l'esenzione completa dal servizio militare, o un rinvio da esso, oi pazienti sono soggetti al servizio militare, ma è necessario garantire condizioni speciali per loro. Ogni caso specifico è soggetto a considerazioni individuali e le informazioni relative a tali questioni sono sempre richieste.

Ittero ereditario e problemi di coscrizione

Ereditaria o genetica, ittero, è la sindrome di Gilbert - una malattia che i ragazzi soffrono dieci volte più spesso delle ragazze. Per scomparire, passare questa malattia non può e di solito svanisce solo per un po ', manifestandosi durante le esacerbazioni. A questo proposito, i genitori di questi bambini sono profondamente interessati alla domanda se li portano nell'esercito con la sindrome di Gilbert?

La sindrome è astuta e offre molti disagi. Questa malattia non influisce sulla durata della vita, ma la sua qualità peggiora notevolmente. Non appare immediatamente, più spesso nell'avvicinarsi dell'adolescenza, quando il bambino inizia a provare affaticamento e disagio in termini di benessere. Tuttavia, i sintomi possono scomparire rapidamente e improvvisamente - questo significa che la fase acuta si è ritirata, ma non si sa quando tornerà di nuovo.

I principali limiti che il paziente deve seguire durante la sua vita sono i seguenti:

  • eliminare completamente l'alcol;
  • mangiare cibi sani - questo significa diete costanti;
  • eliminare i minimi periodi di digiuno;
  • annullare le attività fisiche aumentate e soprattutto costanti;
  • divieto di prendere un certo numero di farmaci.

È in connessione con prescrizioni piuttosto rigide per tutta la vita che sorgono dubbi su quanto siano compatibili l'esercito e la sindrome di Gilbert.

I nostri lettori raccomandano

Il nostro lettore normale ha raccomandato un metodo efficace! Nuova scoperta! Gli scienziati di Novosibirsk hanno identificato il modo migliore per purificare il fegato. 5 anni di ricerca. Auto-trattamento a casa! Dopo averlo letto attentamente, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.

L'idoneità al servizio militare con la malattia di Gilbert determina un elenco di malattie approvate dal Ministero della Difesa, che ha requisiti specifici per lo stato di salute dei soldati. Il documento afferma inequivocabilmente che l'ittero genetico non costituisce un ostacolo al servizio militare. Le limitazioni di cui sopra dovrebbero essere prese in considerazione dal comando, e tali condizioni speciali possono essere fornite dall'esercito moderno, ad esempio, quando servono nella sede centrale. Quindi, con la sindrome di Gilbert, vengono reclutati nell'esercito, ma affidando la responsabilità per la salute di un giovane chiamato in servizio.

Ma l'ammissione alle scuole militari superiori è esclusa. Il servizio militare professionale è chiuso per gli uomini con questa sindrome - la commissione medica semplicemente non permetterà di superare gli esami.

Epatite e servizio militare

L'epatite C è una malattia infettiva che colpisce il fegato. Più della metà delle persone che soffrono di questa malattia sono portatrici di un'infezione cronica - può, nel tempo, causare cirrosi e talvolta oncologia. L'insidiosità della malattia è che potrebbe non avere segni per molti anni mentre l'infezione si sviluppa e si deposita nel corpo e molto spesso viene rilevata solo durante gli esami, in modo casuale. Allo stesso tempo, un paziente con epatite è una vera e propria fonte di infezione, senza saperlo. L'infezione viene trasmessa sessualmente o attraverso il sangue, quando si usano piercing o sterili non sterili, in particolare siringhe.

La qualità della vita di un paziente con epatite C e la sua durata stessa dipendono direttamente dalla velocità di progressione della malattia. E lo sviluppo dell'epatite, a sua volta, è strettamente correlato allo stile di vita di una persona. Certe, a volte piuttosto severe, sono richieste anche diete, come eccezione alla vita delle bevande alcoliche e del tabacco. L'esercizio è consentito in modalità moderata - ogni caso richiede la determinazione di singoli standard consentiti. Con l'osservanza delle condizioni necessarie e l'esame medico regolare, il trattamento e la prevenzione costanti, nella maggior parte dei casi la domanda di aspettativa di vita passa in secondo piano, la risposta ad essa diventa incerta.

Basandosi sul fatto che il paziente è una fonte di infezione e ha grandi restrizioni sullo stile di vita, il servizio militare dell'epatite C è escluso. Più specificamente, non prendere parte all'esercito con l'epatite C in tempo di pace. Tuttavia, ogni caso specifico è considerato dall'appropriata registrazione militare e dall'ufficio di arruolamento su base individuale, e molto spesso viene richiesto un esame obbligatorio al coscritto.

Le disposizioni delle leggi pertinenti stabiliscono che le persone con funzionalità epatica compromessa a causa dell'epatite sono riconosciute come "parzialmente in forma" - ciò significa che non sono adatte per svolgere il servizio militare in tempo di pace.

Molte delle persone preoccupate per il fatto che siano nell'esercito per l'epatite C viene chiesto se hanno bisogno di riesami e dove farlo. Naturalmente, sono necessari riesami e vale la pena di farli passare in centri medici grandi e rispettabili. Gli uffici militari di registrazione e arruolamento non hanno motivo di non crederli e in molti casi si possono evitare i rinvii per ulteriori esami. Ma anche se il draftee è stato inviato per un nuovo esame, va bene, la clinica confermerà solo la diagnosi e le nuove informazioni sul decorso della malattia non saranno superflue. Allo stesso modo, c'è una liberazione dal servizio per l'epatite B e D.

Un coscritto che ha subito l'epatite A ha l'opportunità di posticipare l'appello per un anno e mezzo dopo essere stato curato nell'ospedale specializzato. Per quanto riguarda l'epatite di tipo F (virale), questa malattia è evidenziata in una forma separata abbastanza recentemente, la strategia di trattamento non è stata sviluppata. Il trattamento viene effettuato eliminando i sintomi della malattia e coloro che vengono diagnosticati con questo non vengono chiamati in servizio in tempo di pace se la natura cronica dell'epatite è confermata. Nel caso di una cura di successo, viene fornito lo stesso ritardo per un anno e mezzo, come nell'epatite A.

Fa il servizio di pazienti con colecistite

A causa del fatto che la colecistite cronica è una malattia abbastanza comune - infiammazione delle pareti della cistifellea - una certa percentuale di coscritti arriva alla commissione medica presso gli uffici militari di registrazione e arruolamento con questa diagnosi. Certo, molti sono interessati a sapere se li portano nell'esercito per la colecistite cronica e, in caso contrario, in quali circostanze particolari.

La causa dello sviluppo di questo flagello è l'infezione o la formazione di calcoli nella cistifellea, a causa della quale si sviluppa l'infiammazione. Inoltre, nella maggior parte dei casi, l'infezione si verifica con la normale microflora dell'intestino sano, che diventa patogeno in determinate condizioni, aumentando notevolmente il numero di questi batteri. Il più delle volte è una dieta malsana. Più raramente, la colecistite è provocata da batteri e virus che entrano nel corpo umano dall'esterno. Tuttavia, la causa della malattia può essere anormalità anatomiche e persino stress emotivo.

Per colecistite è caratterizzata da un decorso cronico, con periodi alternati di esacerbazioni e remissioni, e in base al numero di esacerbazioni all'anno è determinato dal grado della malattia, da lieve a grave. I medici parlano di tre forme di colecistite:

  • lenta;
  • dando ricadute;
  • purulenta ulcera.

Il primo sintomo della malattia è il dolore nell'ipocondrio destro, a volte eccitanti vaste aree. Compaiono nausea e vomito, flatulenza, dolore addominale e altri sintomi estremamente sgradevoli.

La risposta alla domanda se prendere l'esercito per la colecistite, dare le disposizioni pertinenti approvate dal Ministero della Difesa. Dicono che una recluta che soffre di una forma cronica con esacerbazioni due volte l'anno e più spesso per le quali è richiesto un trattamento ospedaliero non è soggetta al reclutamento in tempo di pace - viene immediatamente accreditato alla riserva con l'emissione di un documento di identità militare. Le persone con tutte le altre forme di malattia sono chiamate con la condizione che vengano fornite condizioni speciali che permettano loro di mantenere la loro salute a un livello soddisfacente.

Chi ha detto che è impossibile curare una grave malattia del fegato?

  • Molti modi provato, ma nulla aiuta.
  • E ora sei pronto per approfittare di ogni opportunità che ti darà una sensazione di benessere tanto attesa!

Esiste un rimedio efficace per il trattamento del fegato. Segui il link e scopri cosa consigliano i medici!


Altri Articoli Su Fegato

Dieta

Menu diet "5 table": deliziose ricette per tutti i giorni

Diversi tipi di diete sono stati sviluppati dai medici sovietici per organizzare l'alimentazione dei pazienti negli ospedali. Tra questi c'era il "quinto tavolo" - cibo speciale per coloro che sono sopravvissuti all'intervento chirurgico al fegato, al pancreas, alla cistifellea.
Dieta

Pillole e ampolle di Heptral: istruzioni per l'uso e recensioni di persone

Heptral è un epatoprotettore con attività antidepressiva.Il principale ingrediente attivo è l'ademetionina, che ha proprietà rigeneranti, disintossicanti, antifibrotiche, antiossidanti e neuroprotettive.