Perché c'è dolore nell'ipocondrio destro

Abbastanza spesso, quando si va ad un appuntamento con un terapeuta, la gente si lamenta di un dolore sordo e sordo nel giusto ipocondrio.

La sindrome del "giusto ipocondrio" è un indicatore di un gran numero di diverse malattie, ma succede che il disagio nella parte destra del corpo disturba anche le persone sane.

In questa zona ci sono organi così importanti come il rene, il pancreas, la cistifellea, il fegato, il diaframma. Ora parleremo di ciò che può causare dolore alla schiena, a destra dell'ipocondrio e nella parte destra.

Possibili cause di dolore

Il dolore nell'ipocondrio destro può essere il risultato di alcune malattie:

  • cistifellea (forse - colelitiasi, colecistite, stasi biliare);
  • pancreas (tumori e pancreatite);
  • diaframmi (diaframmatite, tumore, ernia);
  • fegato (come epatite e cirrosi);
  • intestino (appendicite, ulcera duodenale);
  • rene destro (pielonefrite, urolitiasi);
  • malattie cardiache (infarto miocardico, angina);
  • malattie del polmone destro (polmonite, pleurite, cancro ai polmoni);
  • osteocondrosi spinale;
  • tumori di tutti questi organi;
  • lesioni degli organi elencati;
  • herpes zoster.

Se si osservano le statistiche, la maggior parte delle persone lamenta dolore nell'ipocondrio destro a causa di malattie della cistifellea.

Dolore nell'ipocondrio destro di fronte

Se fa male a destra sotto la costola di fronte, la causa potrebbe essere la malattia di organi come:

  • epatite, cirrosi, stasi biliare;
  • colecistite acuta o cronica, colelitiasi;
  • pancreatite, carcinoma pancreatico;
  • ulcera duodenale e appendicite;
  • ernia diaframmatica;
  • infarto miocardico o angina pectoris;
  • dell'herpes zoster;
  • pleurite, polmonite;
  • Giardiasi, amebiasi, opisthorchiasis.

Dolore nel giusto ipocondrio dietro

In questa zona, le lesioni delle costole inferiori, i nervi intercostali, il rene destro, la ghiandola surrenale, la vena cava inferiore più spesso fanno male.

  • urolitiasi;
  • pielonefrite;
  • necrosi delle papille renali;
  • paranephritis superiore affilato;
  • cancro del rene;
  • ghiandola surrenale destra;
  • contusioni costali;
  • nevralgia intercostale;
  • osteocondrosi della colonna lombare;
  • dell'herpes zoster;
  • trombosi della vena cava.

Molto spesso, il dolore in una determinata area è associato a patologia del rene destro - pielonefrite (cronica o acuta).

Mal di schiena nel giusto ipocondrio

Se il dolore è dato nella parte posteriore, i motivi possono essere i seguenti:

  1. Il fegato è infiammato, con epatite virale e altre anomalie nel corpo;
  2. Con le lesioni dell'intestino, della cistifellea e del lato destro del diaframma;
  3. Con l'ernia spinale, l'osteocondrosi, l'artrosi delle articolazioni intervertebrali;
  4. Quando l'infiammazione della colecisti e discinesia biliare;
  5. Quando pancreatite, ulcere e altre patologie del pancreas;
  6. Con patologia renale, ascessi, ulcere e calcoli renali.

Dolore acuto e sordo nell'ipocondrio destro

Il dolore acuto e opaco è un frequente segno di infiammazione cronica. Questo tipo di dolore nelle seguenti patologie.

  1. Epatite acuta e cronica, cirrosi, cancro del fegato, lesioni parassitarie del lobo destro del fegato.
  2. Pielonefrite, idronefrosi, nefrite apostematica, tumori renali avanzati.
  3. Caucus cronico e colecistite non calculare senza esacerbazione, colangite.
  4. Colite lieve, diverticolosi intestinale
  5. Tumori surrenali.

Il dolore costante è caratteristico dei tumori, delle lesioni metastatiche degli organi interni, delle cisti parassitarie del fegato, delle fratture delle costole.

Dolore durante l'esercizio

Molto spesso, il dolore nell'ipocondrio destro si verifica durante lo sforzo fisico (corsa, camminata veloce), che può essere formicolio o dolorante. Di regola, la causa si verifica quando questo carico inizia bruscamente e ad un ritmo elevato.

Di conseguenza, con un tale carico, il flusso sanguigno aumenta e un grande flusso sanguigno viene diretto al fegato, causando lo stiramento della sua capsula, e si manifesta con il dolore riflesso.

Colecistite acuta

La forma più pericolosa della malattia si sviluppa rapidamente, accompagnata da sintomi pronunciati:

  • grave dolore parossistico nella cistifellea;
  • deterioramento della salute;
  • nausea e vomito ripetuto;
  • febbre;
  • mancanza di appetito;
  • indigestione (stitichezza, diarrea, aumento della formazione di gas nell'intestino).

Colecistite cronica

Il principale sintomo della colecistite cronica è il dolore nell'ipocondrio destro - prolungato o parossistico, che irradia verso la scapola e la spalla destra. Può diffondersi in un'area abbastanza ampia del torace e della schiena. A volte il dolore è accompagnato da debolezza, cardialgia, febbre e altri sintomi.

Al di fuori delle riacutizzazioni, il paziente di volta in volta ha un dolore sordo nella regione epigastrica e nell'ipocondrio destro. Durante le esacerbazioni, i sintomi della colecistite cronica sono simili ai segni di una forma acuta della malattia.

malattie Zhelchokamennaya

Mentre le pietre sono nella cistifellea, il paziente non può nemmeno immaginare la sua malattia. Una persona sarà in grado di sospettare questa malattia solo durante i primi segnali di allarme: sapore amaro in bocca, disagio nell'ipocondrio destro, bruciore di stomaco, eruttazione e nausea.

Se la pietra della colecisti entra nei dotti biliari, allora in questo momento c'è un attacco di malattia calcoli biliari (colica biliare).

Pyelonephritis affilato

Il quadro clinico della pielonefrite è caratterizzato nei casi tipici da tre sintomi principali:

  • febbre fino a 38-40 ° C e brividi;
  • disturbi della minzione;
  • dolore lombare.

Altri sintomi comuni sono: debolezza, malessere, perdita di appetito, nausea, vomito, mal di testa, dolori muscolari e articolari, sudorazione eccessiva.

Il dolore nella regione lombare nei primi giorni non ha una localizzazione chiara, quindi sono determinati con precisione a livello del rene malato. Il dolore può essere dato nell'ipocondrio, nell'inguine, nei genitali. I dolori sono aggravati dal movimento, dalla tosse e anche di notte. L'orinazione diventa rapida e dolorosa.

Pielonefrite cronica

Nonostante la non specificità dei sintomi della malattia, è possibile evidenziare alcuni dei segni di pielonefrite cronica, che dovrebbero essere affrontati.

  • aumento irragionevole della temperatura di sera a 38 ° C e oltre,
  • affaticamento, debolezza
  • frequenti mal di testa
  • sentendo che il lombo è costantemente congelato,
  • l'insorgenza di dolore nella regione lombare, specialmente quando si cammina,
  • frequenti solleciti in bagno,
  • cambiamenti nel colore dell'urina, la sua torbidità,
  • l'aspetto dell'odore insolito delle urine.

Il quadro clinico della malattia dipende dalla presenza di malattie urologiche concomitanti e dalla sua patogenesi.

Sintomi comuni di epatite C

In generale, l'epatite C è una malattia asintomatica, spesso diagnosticata per caso, quando le persone vengono esaminate per altre malattie. Pertanto, le analisi sono importanti nella diagnosi tempestiva.

La maggior parte degli altri sintomi sono marcati astenia, debolezza, affaticamento. Ma questi sintomi sono molto aspecifici (la loro semplice presenza non ci permette di parlare dell'epatite C). Con la cirrosi epatica può manifestarsi ittero, l'addome (ascite) aumenta di volume, appaiono le vene dei ragni e aumenta la debolezza.

trattamento

Se fa male sul lato destro sotto le costole, il terapeuta di solito prende un appuntamento con i seguenti specialisti:

  1. gastroenterologia;
  2. Malattie infettive;
  3. cardiologo;
  4. ginecologo;
  5. chirurgo;
  6. traumi;
  7. endocrinologo;
  8. Neurologo.

Non avendo stabilito una diagnosi accurata in un istituto medico, è vietato il ricorso all'autoterapia. In caso di dolore acuto, si consiglia di chiamare un'ambulanza, applicare un raffreddore (se aiuta ad alleviare il dolore).

In questo caso, non deve assumere antidolorifici per non distorcere i sintomi clinici e non rendere difficile la diagnosi corretta.

Cosa fa male nell'ipocondrio destro?

Non è raro che un dolore ossessivo e opaco nei doppi sensi dell'ipocondrio, o anche acuti, sensazioni parossistiche non conducano tranquillamente alla vita. Ma cosa possono voler dire?

Qualsiasi dolore indica la necessità di vedere un medico, e più forte è il sentimento, prima dovrebbe avvenire la visita dal medico.

Dov'è il giusto ipocondrio?

L'ipocondrio destro è l'area sotto il diaframma, o meglio, sotto le costole inferiori, sul lato destro. Affermare che il dolore si avverte proprio nell'ipocondrio destro, se si avverte sotto le costole, ma non sotto l'ombelico, a destra.

Cosa può ferire il giusto ipocondrio?

L'ipocondrio destro può essere malato a causa di malattie:

  • il fegato;
  • ulcera duodenale;
  • cistifellea;
  • il diaframma;
  • intestino tenue.

Inoltre, il dolore a destra può essere sentito come irradiato dal rene o pancreas destro.

Le sensazioni provocano il trauma, l'infiammazione, la sconfitta di virus e batteri di uno qualsiasi degli organi dell'ipocondrio destro.

Come determinare cosa fa male?

Secondo la natura del dolore, è possibile, relativamente, giudicare quale tipo di malattia si debba affrontare.

Il dolore acuto, improvvisamente iniziato ed estremamente intenso, può essere un sintomo di colica biliare o una scarica di pietra dalla cistifellea.

Il dolore sordo nell'ipocondrio destro, che si manifesta su base crescente e si è preoccupato per un po 'di tempo, può significare un processo cronico nell'ipocondrio destro.

Il dolore doloroso che è abbastanza tollerabile da sopportare indica colite cronica o colecistite.

Un dolore palpitante, doloroso e lancinante segnala uno spasmo degli organi dell'addome destro (in particolare, gli organi del tubo digerente e l'intestino).

Inoltre, il dolore nella parte destra può indicare la pleurite o l'ascesso epatico.

Tuttavia, solo il medico può rivelare il quadro completo e la ragione del sentimento emerso, sulla base dei risultati degli studi effettuati.

Cosa causa dolore?

I seguenti fattori possono esacerbare il dolore nell'ipocondrio destro:

  • dieta malsana - i componenti grassi e fritti del cibo possono contribuire al dolore dopo aver mangiato, sullo sfondo dell'infiammazione della cistifellea, delle vie biliari e dell'epatite;
  • attività fisica - può migliorare lo stato di respirazione corretta e carichi di fattibilità, altrimenti il ​​dolore costante durante la corsa o anche camminare parla di peritonite.

È importante non confondere il dolore nell'ipocondrio con le sensazioni che si presentano nella parte inferiore del lato destro, sotto la linea dell'ombelico. Dopo tutto, un forte dolore lancinante in quest'area indica una singola malattia: l'appendicite.

Appendicite acuta o infiammazione dell'appendice è un processo che parla di una condizione pericolosa. Questa condizione è caratterizzata, prima di tutto, da dolore intenso, acuto e lancinante sentito nella parte destra e nell'addome inferiore. L'appendicite flemmonica si manifesta con una pulsazione dolorosa. I movimenti aumentano solo il dolore, così come la sindrome aumenta con la crescita dell'appendice e la pressione sulle aree del colon e del colon.

L'appendicite cronica è caratterizzata da un dolore fastidioso nell'addome. L'infiammazione viene trattata solo con l'aiuto dell'intervento chirurgico.

Malattie "dolorose"

A proposito di diagnosi, la sensazione di dolore può essere provocata da malattie prevedibili. La descrizione delle emozioni testate aiuterà il medico a fare una diagnosi accurata.

Malattia da calcoli biliari

La malattia del calcoli biliari è una malattia caratterizzata dalla formazione di calcoli nella cavità della cistifellea. Alla formazione di pietre spingere i principali tipi di cause sotto forma di:

  • eccesso di cibo o, al contrario, malnutrizione;
  • l'obesità;
  • lavoro sedentario, stile di vita immobile;
  • malattie del pancreas;
  • la gravidanza;
  • uso di contraccettivi ormonali.

Le pietre stanno distruggendo il normale funzionamento della cistifellea, un precipitato della bile indurente. Consistono di sali di calcio, colesterolo e bilirubina.

Il dolore diventa palpabile quando la pietra ferisce i dotti biliari con il suo movimento. Questo è sentito come un dolore parossistico pronunciato, intenso nell'ipocondrio destro.

Ascesso epatico

Una condizione in cui una formazione con contenuti purulenti si forma sui tessuti del fegato. Si verifica una condizione simile di colelitiasi successiva o colecistite cronica. A seconda dell'ubicazione dell'ascesso, i sintomi e il dolore, in particolare, possono essere avvertiti sia dalla parte posteriore che laterale o nell'area delle costole inferiori. Con il trattamento di una tale pericolosa condizione non vale la pena di stringere.

Il dolore è noioso, dolente, dà all'avambraccio destro, accompagnato da una sensazione di esplosione sotto il bordo destro.

colecistite

Una malattia caratterizzata da infiammazione della cistifellea, ma in cui non si formano le pietre. Ci possono essere due tipi:

  • acuto, a sua volta, suddiviso in:
  • catarro (con un forte dolore costante, sentito sotto il bordo destro, che si estende alla parte bassa della schiena, avambraccio, collo, scapola);
  • flemmone (forte dolore al lato sotto la costola destra, che diventa ancora più forte con i movimenti, tossendo e persino respirando);
  • gangreno (considerata una continuazione della colecistite flemmonica, a causa di un trattamento tardivo, con dolore ancora più grave, quasi insopportabile);
  • cronico - con dolore tirando che non riposa per molto tempo.

colangite

La colangite è una malattia infiammatoria che colpisce i dotti biliari esterni ed interni.

Molto spesso la colangite viene diagnosticata a causa della formazione di calcoli biliari. Oltre alle pietre, la causa della colangite è chiamata:

  • la presenza di parassiti;
  • sviluppo di cisti e tumori;
  • Sindrome di Caroli quando ci sono cisti congenite nei dotti biliari interni;
  • stasi della bile;
  • infezione di accesso.

Imparare la colangite dare la possibilità di sintomi caratteristici:

  • debolezza, stanchezza;
  • coscienza poco chiara;
  • nausea con successivo vomito;
  • ittero;
  • febbre con brividi e sudorazione profusa;
  • shock tossico contagioso.

In caso di colangite, c'è una condizione con dolore intenso nell'ipocondrio destro, che si estende alla spalla destra e alla scapola.

epatite

L'epatite è un processo infiammatorio che si verifica nei tessuti del fegato. L'epatite è caratterizzata da un aumento e incapsulamento del fegato, dovuto al fatto che, camminando, correndo o piegandosi, si avverte un dolore tirante e arcuato.

Nelle fasi successive, l'epatite induce la cirrosi epatica.

Cirrosi epatica

La cirrosi epatica è una malattia epatica cronica in cui gli epatociti vengono sostituiti dal tessuto connettivo e l'organo perde il suo scopo funzionale originale. Per molto tempo, la cirrosi epatica può procedere senza particolari sintomi, solo la debolezza, l'irritabilità e l'instabilità emotiva destano preoccupazione. Le sensazioni nella parte destra non possono essere disturbate fino a gravi cambiamenti nella struttura dell'organo, il verificarsi di insufficienza epatica.

Insufficienza epatica

Insufficienza epatica - una sindrome in cui il fegato perde parzialmente la sua funzione. Le cause del dolore, in questo caso, sono:

  • infezioni e parassiti degli organi interni;
  • l'epatite;
  • raramente l'adenovirus, la tubercolosi e l'herpes possono portare a insufficienza epatica;
  • ostruzione delle vie biliari;
  • malattie epatiche croniche come la cirrosi;
  • malattie croniche di altri organi interni;
  • avvelenamento con droghe, alcol e veleni;
  • shock, ustioni o lesioni.

Una caratteristica comune delle condizioni di cui sopra, causando un sequestro - una mancanza di ossigeno, a seguito della quale si sviluppa l'insuccesso.

Il sintomo principale della condizione è il dolore acuto sotto il bordo destro.

I sintomi della malattia sono divisi in tre fasi:

Disagio sotto il bordo a destra.

Distrofia dei tessuti degli organi interni;

Negli stadi successivi, il paziente perde conoscenza, le convulsioni sono possibili.

urolitiasi

La causa, quando fa male nell'ipocondrio destro, può essere l'urolitiasi, in cui il dolore del rene destro è acuto, ma non è chiaro e può essere avvertito nella parte posteriore della schiena, nell'addome inferiore e anche sotto il lato sinistro o destro delle costole inferiori. L'urolitiasi si manifesta con l'individuazione di calcoli renali, della vescica e delle vie urinarie.

C'è un dolore acuto, aggravato da ogni movimento.

pielonefrite

Il dolore nella parte destra può provocare la pielonefrite, quando l'infiammazione dolorosa dal rene destro si sente echeggiare sotto il bordo destro.

La pielonefrite è causata da batteri che si sono depositati nella pelvi renale, più spesso è E. coli, che entra nel sistema urinario dall'intestino o dai genitali. Non meno frequente causa di pielonefrite è chiamata una violazione del deflusso di urina.

  • un brusco aumento della temperatura a 40ºС;
  • rilassarsi con la sudorazione;
  • mal di testa;
  • ci sono forti, sordo dolore alla schiena, nella parte posteriore, di regola, da un lato (con infiammazione del rene sinistro o destro), dando allo stesso lato dell'addome.

La pielonefrite cronica nello stadio acuto passa in modo simile allo stadio acuto.

Altre malattie

Inoltre, il dolore nell'ipocondrio destro può essere una manifestazione di:

  • colite (processo infiammatorio del colon) - tirando, a volte placando il dolore;
  • peritonite - sensazioni dolorose fortemente pronunciate;
  • infiammazione retroperitoneale - un processo che si sviluppa, a causa della penetrazione di batteri e provocando la formazione di un ascesso con dolore sordo;
  • infiammazione della parte inferiore della pleura - una sensazione di dolore doloroso, che diventa ancora più forte durante lo sforzo fisico;
  • gravidanza - dolore opaco, acuto, lancinante o dolorante, forse anche aggravato dopo aver mangiato, provocato dallo spostamento degli organi da un costante aumento dell'utero e dalla spremitura della vena cava (e la pressione sulla vena cava provoca anche vertigini e perdita di conoscenza nelle donne in gravidanza).

Pronto soccorso per il dolore

Indubbiamente, il primo soccorso per acuti, noiosi, doloranti e altri sentimenti di dolore è la consultazione del medico. E più forte è il dolore: prima dovrebbe essere chiamata la prima assistenza medica di emergenza.

Gli antidolorifici, in questo caso, sono usati solo quando il dolore acuto diventa insopportabile, altrimenti i sentimenti nell'ipocondrio destro, attutiti prima della visita dal medico, indurrebbero in errore il medico, il che potrebbe causare diagnosi errate e prescrizione di farmaci non necessari.

Nospanum

Il principio attivo del farmaco No-Shpa - Drotaverin, è in grado di alleviare lo spasmo in un tempo abbastanza breve. Con forti sindromi dolorose, il tempo di azione del farmaco è significativamente accelerato dalla somministrazione intramuscolare.

L'uso di no-shpa è controindicato nel caso di:

  • sensibilità al metabisolfito di sodio;
  • sindrome di piccola gittata cardiaca;
  • insufficienza epatica.

Il dosaggio abituale per un adulto è di 40-240 mg per via intramuscolare al giorno, somministrato 1-3 volte. Per la malattia del calcoli biliari, la colite, il medico può prescrivere 40-80 mg in una somministrazione.

Ma-shpa non è controindicato in gravidanza, ma l'uso durante il parto è considerato inaccettabile. Quando l'allattamento al seno per applicare No-silo non è raccomandato.

analgesici

L'auto-somministrazione di analgesici per sospetta malattia epatica è proibita. Ciò è dovuto non solo alla probabilità di un errore medico, più tardi di ottundimento delle sensazioni, ma anche al carico aggiuntivo sul fegato, che può essere pericoloso in caso di malattia.

Pertanto, in caso di forti dolori, è necessario chiamare l'assistenza medica di emergenza.

diagnostica

Quando si lamenta con il medico del dolore nel giusto ipocondrio, ha il diritto di nominare:

  • analisi del sangue biochimica;
  • analisi di campioni di urina per bilirubina;
  • Ecografia addominale

Se i risultati sono incerti, può essere necessaria la risonanza magnetica (RM) e le scansioni TC con particolare attenzione all'esame addominale o alla biopsia epatica.

E solo dopo aver ricevuto tutti i risultati della ricerca, il medico prescriverà un corso di trattamento e dieta, oltre a determinare la necessità di ricovero in ospedale.

trattamento

Il trattamento è prescritto a seconda della malattia diagnosticata. Può essere sia misure mediche che chirurgiche. Non meno efficace nella malattia del fegato e nel trattamento dietetico.

farmaci

L'obiettivo principale del trattamento è fermare il processo infiammatorio e riparare le cellule del fegato. Senza la stabilizzazione della funzione delle cellule epatiche, il trattamento semplicemente non ha senso.

Una combinazione di acido glicirrizico e fosfolipidi (fosfatidilcolina) è considerata la combinazione principale in grado di avere un effetto benefico sugli epatociti.

Tra l'altro, tra i prodotti naturali, il tuorlo d'uovo ha la massima quantità di fosfatidilcolina e la maggiore capacità dell'acido glicirrizico è nota nella radice di liquirizia.

dieta

Una dieta in caso di malattia epatica non significa cibo noioso e monotono, tale cibo è considerato completo e corretto.

Un giorno è consigliato 5 pasti, dopo aver mangiato, i medici consigliano di riposare. I prodotti consentiti sono:

  • carne e pesce magri;
  • cereali;
  • verdure cotte, in umido, bollite;
  • frutta non acida;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • gelatina non acida, bevande alla frutta, bevande alla frutta, succhi;
  • acqua minerale senza gas.

A loro volta, sono vietati:

  • maiale, agnello;
  • pesce grasso;
  • cibi fritti;
  • salsicce;
  • cibi pronti, fast food;
  • formaggi taglienti e con muffe;
  • piatti con un gusto pronunciato acuto, aspro, salato;
  • condimenti e spezie;
  • bevande alcoliche;
  • bevande gassate;
  • sottaceti;
  • cioccolato;
  • cibi freddi e soprattutto gelati.

Molti modi provato, ma nulla aiuta? E sei pronto a sfruttare ogni opportunità che ti porti benessere! Hai mai pensato alla chirurgia e all'uso di droghe tossiche che pubblicizzano? È comprensibile, perché sei già stato torturato con sintomi quali:

  • dolore e pesantezza nella parte destra;
  • nausea e vomito;
  • pelle giallastra o grigiastro;
  • sfumatura giallastra degli occhi;
  • colore delle urine scure e diarrea.

E questo non è un elenco completo dei possibili sintomi della malattia del fegato... Inoltre, non importa quanto "terrificante" la malattia ti sembra di ritardare il suo trattamento in alcun modo.

Pertanto, ti consigliamo di leggere la storia di Olga Krichevskaya su come ripristinare il fegato senza procedure costose e nelle linee più brevi possibili.

Perché fa male nell'ipocondrio destro? Cosa fare e chi contattare se soffre dolore nell'ipocondrio destro

L'uomo del 21 ° secolo vive in condizioni estremamente avverse. Uno dei problemi principali è che non c'è possibilità di mangiare normalmente. La dieta è spesso limitata a fast food e spuntini veloci in movimento. Il corpo risponde a tale volontà in un modo comprensibile: fallisce. Per motivi nutrizionali, ci sono varie malattie del tratto gastrointestinale.

I pazienti vanno spesso dal medico con denunce di dolore nell'ipocondrio destro. Questa è un'indicazione diretta dei problemi con gli organi interni, il più delle volte con il fegato. Per evitare il destino dei prossimi "malati", è necessario scoprire più precisamente che cos'è il dolore nel giusto ipocondrio, e se c'è un dolore nel giusto ipocondrio quali sono i motivi e cosa fare.

Fa male nell'ipocondrio destro: cause

Il dolore nell'ipocondrio destro può essere dovuto a molte ragioni. In alcune situazioni, il disagio appare anche nelle persone completamente sane: in questo caso, è una variante della norma fisiologica. Tuttavia, spesso il problema sta nello sviluppo di patologie del tratto gastrointestinale e di altri organi.

Ragioni fisiologiche perché mal di ipocondrio destro

• Dolore causato dallo sforzo fisico. Sicuramente, molti hanno notato che dopo un intenso sforzo fisico c'è dolore nella parte destra. Ciò è dovuto all'eccessivo stiramento del tessuto epatico, che a sua volta è dovuto al forte flusso di sangue verso l'organo. Soprattutto accade spesso dopo un pasto denso. Questa condizione non è pericolosa.

• Dolore causato dal ciclo femminile. Alla fine del ciclo, si verifica un grave squilibrio ormonale. Di conseguenza, si verifica uno spasmo della cistifellea e si verifica dolore.

• Le ultime fasi della gravidanza. Il frutto che si sviluppa provoca la compressione degli organi circostanti, incluso il fegato.

Cause patologiche

C'è un numero enorme di malattie associate al dolore nell'ipocondrio destro.

• Patologia del fegato. La causa più evidente del dolore è la malattia del fegato. Questi includono l'epatite, l'epatite, la cirrosi epatica, le lesioni parassitarie.

• Malattie della colecisti. Colecistite, colelitiasi, stenosi dei dotti biliari. Inoltre spesso causano dolore nella parte destra.

• Problemi cardiaci. Paradossalmente, le patologie cardiache possono essere mascherate come malattie gastrointestinali. Questo gruppo include miocardite, infarto miocardico, ecc.

• Processi patologici nell'intestino crasso. Spesso accompagnato da sensazioni dolorose nell'ipocondrio destro. Questi includono la colite, i tumori, ecc.

• Patologia renale. Se il rene destro è affetto da pielonefrite, nefrite, ascesso, ecc., Si può avvertire dolore nella zona addominale.

• Problemi con le ghiandole surrenali.

• Infiammazione muscolare (miosite). Causa una sindrome del dolore estremamente acuta nella parte destra.

• Condizioni chirurgiche acute per appendicite, ulcere, ostruzione intestinale, ecc.

Ci sono molte ragioni per le quali fa male nell'ipocondrio destro. Solo un medico può distinguere tali condizioni.

Sintomi di malattia

Il ruolo importante in questioni di diagnosi differenziale gioca complessi sintomatici caratteristici di una malattia particolare.

Sintomi di problemi al fegato

Spesso, la malattia del fegato è accompagnata da dolore dolorante nell'ipocondrio destro. Le sensazioni arcuate diventano costanti compagni di una persona malata. Oltre al dolore, il complesso sintomatico include:

• Sensazione di pesantezza nel lato destro.

Questi due sintomi sono i più caratteristici dell'epatite e dell'epatosi. In futuro, quelli e altri tendono a complicare e sviluppare la cirrosi epatica. Quindi i sintomi diventano più caratteristici:

• Compaiono stelle vascolari simili a ragno.

• Sensazione di prurito e solletico sulla pelle.

• Gonfiore osservato, incluso gonfiore dell'addome.

• Con un processo a lungo termine, si verifica ittero ostruttivo.

Patologie cardiache

Caratterizzato da dolore non specifico. Il disagio è acuto e bruciante. Oltre al dolore, ci sono:

• Pallore della pelle.

• Disturbi del ritmo cardiaco (bradicardia, tachicardia, aritmia).

Malattia intestinale

Dolore alle malattie intestinali intenso, pronunciato. Spesso non hanno una localizzazione chiara e, tuttavia, differiscono sul lato destro dell'addome. Oltre al dolore notato:

• Sgabelli: diarrea, stitichezza o alternanza. In questo caso, la sedia mantiene il colore.

• Aumento della formazione di gas.

• Nella struttura delle feci ci sono macchie di muco, pus e sangue. I tumori dell'intestino crasso possono dare sintomi simili, quindi, se viene rilevato nel muco, nel pus e ancora più sangue nelle feci, è necessario andare immediatamente dal medico.

Patologia della colecisti

Si incontrano più spesso Dare una sindrome da dolore pronunciata. Taglio dolori, a lungo, sui sentimenti - pugnale. Oltre al dolore, c'è una violazione delle feci (diarrea), le feci assumono il colore dell'argilla e sono scarsamente lavate via con acqua (a causa della grande quantità di grasso). Una malattia particolarmente comune di questo gruppo è la colecistite.

Patologia renale

Il dolore nelle patologie dei reni è debole, dolorante in natura. Dare nel giusto ipocondrio, ma non ha una localizzazione chiara. Tuttavia, non è così difficile identificare i problemi renali, in quanto i sintomi sono molto specifici. Questo è:

• Violazioni della minzione (oliguria, poliuria).

• Frequenti inviti alla toilette, spesso falsi.

• Aumento del dolore durante la minzione.

Ci sono altri motivi per cui il dolore nel giusto ipocondrio, molto più importante cosa fare.

Fa male nell'ipocondrio destro: diagnosi

La diagnosi e il trattamento di tali problemi sono impegnati in vari dottori. Tutto dipende dalla ragione specifica. Il primo specialista per le lamentele è un medico generico. Condurrà una diagnosi primaria e darà le indicazioni necessarie agli specialisti.

Quali medici trattano queste malattie:

• I gastroenterologi affrontano problemi con il tratto digestivo.

• Si raccomanda di contattare un nefrologo e / o un urologo nefrologo (da non confondere con i neurologi) con patologie renali.

• Le cardiopatie sono un cardiologo.

• In caso di invasione di Helminthic, si consiglia la consultazione con un parassitologo.

• I chirurghi si occupano di condizioni chirurgiche acute.

• Infine, se la radice del male si trova nei problemi della ghiandola surrenale, l'endocrinologo si occupa del trattamento.

Durante la consultazione iniziale, il medico fa domande sulle condizioni del paziente. Questa è una raccolta di anamnesi. Sulla base della consultazione iniziale, lo specialista riferirà il paziente agli appropriati test strumentali e di laboratorio. Tra loro ci sono:

• Ultrasuoni degli organi interni.

Molto spesso questo è sufficiente per fare la diagnosi corretta. Gli studi di laboratorio confermano i risultati della diagnostica strumentale. Includono:

• Conteggio del sangue completo.

Nella stragrande maggioranza dei casi, i pazienti con disturbi del dolore e del giusto ipocondrio mostrano livelli elevati di ALT, AST. Questa è una prova diretta di patologie del fegato e della cistifellea.

Fa male nell'ipocondrio destro: il trattamento

Se fa male nel giusto ipocondrio e le ragioni vengono chiarite, la domanda rimane cosa fare. La cosa principale che un paziente dovrebbe sapere è che in nessun caso si dovrebbe auto-medicare. L'accettazione di antispastici, analgesici e farmaci simili lubrifica in modo significativo il quadro e complica il lavoro di un medico.

Anche le ricette di primo soccorso ampiamente diffuse su Internet sono inefficaci, ma anche pericolose. In nessun caso si possono prendere tinture alcoliche, mettere bottiglie di acqua calda sul ventre e simili: con ragioni inspiegabili, questo può causare un esito fatale.

La cosa principale che un paziente dovrebbe fare è consultare un medico. Non è necessario al distretto. Con intenso dolore devi contattare l'ambulanza.

Il trattamento è quasi sempre farmaco e comprende l'assunzione di analgesici, antispastici, farmaci diuretici, farmaci coleretici, ecc. Queste medicine sono prescritte esclusivamente da un medico. L'assistenza chirurgica è necessaria in casi estremi e urgenti, come ostruzione intestinale, ulcere perforate, ecc. In tutti gli altri casi è indicata una terapia conservativa.

Fa male nell'ipocondrio destro: la prevenzione

La prevenzione è la seguente:

• Immediatamente dopo un pranzo abbondante, non dovresti impegnarti in attività fisica.

• Non è raccomandato assumere bevande alcoliche.

• In inverno e all'inizio della stagione primaverile si raccomanda di vestirsi calorosamente, coprendo la zona lombare.

• Limitare l'assunzione di sale, cibi grassi, cibi fritti.

• Alle prime manifestazioni di disagio nell'ipocondrio destro, dovresti immediatamente andare dal medico.

Il dolore nell'ipocondrio destro può testimoniare a favore di una varietà di processi patologici. Per distinguerli, per fare la diagnosi corretta e in tempo per far fronte alla malattia, non fare a meno di un medico.

Perché ferire il lato destro sotto il bordo

Informazioni generali

Il dolore nell'ipocondrio destro, acuto o intermittente, si manifesta in qualche forma in circa un terzo della popolazione del nostro pianeta. Molto spesso, i pazienti sono interessati a ciò che è giusto in una persona e al motivo per cui stanno premendo, tirando, facendo male o ferendo nell'area destra dell'ipocondrio. Secondo le statistiche mediche, in circa il 90% dei casi il dolore è una conseguenza di cambiamenti patologici negli organi interni. Quindi, molto spesso questi sintomi causano malattie delle vie biliari e della colecisti e patologia epatica e lo sviluppo di edema epatico in caso di disturbi circolatori si classificano al secondo posto in frequenza.

Cosa c'è sotto il bordo giusto?

Per determinare cosa c'è in una persona sotto le costole sul lato destro, dovresti fare riferimento all'anatomia topografica. L'ipocondrio destro è una parte della parete addominale anteriore, che è limitata da:

Estendendo il limite inferiore di questa area sul retro, vediamo che passa attraverso la 12a costola e la terza vertebra lombare.

Praticamente determinare dove si trova l'ipocondrio destro nel modo seguente: il palmo della mano destra deve essere posizionato orizzontalmente sulle costole, facendo in modo che il polso si trovi al centro del lato, e il bordo del mignolo deve coincidere con il bordo delle costole dal basso. Se lasci il polso nella stessa posizione e tieni la schiena con il palmo, puoi ottenere una proiezione posteriore dell'ipocondrio destro.

La posizione degli organi nella cavità addominale

In questa zona, il dolore può verificarsi a causa di lesioni di tali organi:

  • cistifellea, fegato;
  • rene destro (parte superiore);
  • l'intestino crasso (parte di esso è l'inchino del colon);
  • la parte peritoneale della metà destra del diaframma;
  • ghiandola surrenale.

Inoltre, in questa zona il formicolio e il dolore possono essere riflessi dal duodeno, dal pancreas, dalla vena cava inferiore, dal dotto biliare.

Perché il dolore compare nell'ipocondrio destro nelle persone sane?

A volte il disagio e il dolore tirato dal lato, da dietro, così come il dolore a destra sotto le costole nella parte anteriore, possono persino essere avvertiti da una persona completamente sana. Tali manifestazioni sono associate a determinate condizioni fisiologiche.

Dolore nel processo e a causa di uno sforzo fisico

Le persone che non sono abituate a subire pesanti sforzi fisici, dopo un lavoro pesante o praticare sport, possono notare che mostrano un forte dolore lancinante nella parte destra sotto le costole di fronte. La ragione di tali manifestazioni è associata al seguente processo: quando l'adrenalina viene rilasciata, il tono dei dotti biliari diminuisce, sono allungati dalla bile stagnante. Nel frattempo, il fegato è attivamente riempito di sangue, la sua capsula è tesa e si verifica formicolio. Potrebbe anche esserci un forte dolore da dietro e da dietro.

Il dolore dopo aver mangiato, soprattutto spesso, si manifesta quasi sempre nell'ipocondrio durante lo sforzo fisico. Se fa male nella parte destra sotto le costole di fronte, si dovrebbe prestare attenzione al fatto che dopo un pasto non è particolarmente consigliato correre e sollevare.

Inoltre, è noto che può causare dolore sordo nel giusto ipocondrio nella parte anteriore e spasmo del diaframma. Una persona lo sente con un sospiro, a volte con inspirazione ed espirazione. Le stesse sensazioni possono verificarsi quando si tossisce. Ma un tale dolore è solitamente di breve durata. A volte è offuscato se premuto. Di norma, se la respirazione viene livellata dopo lo sforzo, questo sintomo scompare.

Tuttavia, una spiegazione del perché le costole sul lato destro fanno male non sempre corrisponde alla verità. A volte perché il dolore doloroso si manifesta sotto carico, alcune fonti spiegano l'espansione della vena cava inferiore a causa dell'influenza dell'adrenalina e della sua pressione sul fegato. Prima di determinare che fa male nella parte destra sotto la costola, dovrebbe essere tenuto in considerazione che sotto l'influenza dell'adrenalina si verifica la vasocostrizione e non ci sono recettori del dolore nel fegato.

Dolore nelle donne

Negli ultimi giorni del ciclo mensile, una certa parte delle donne può sviluppare uno squilibrio ormonale acuto. Di conseguenza, si sviluppa uno spasmo delle vie biliari, e in alcuni casi si manifesta un dolore acuto, che lascia il posto alla schiena. Pertanto, la spiegazione del fatto che fa male nell'ipocondrio destro è a volte solo le peculiarità del corpo femminile.

In alcuni casi, il decorso della sindrome premestruale peggiora quando vengono presi contraccettivi ormonali. In questo caso, entrambi i dolori lancinanti e opachi, nonché una sensazione di bruciore, appaiono come conseguenza di una violazione del passaggio della bile.

Durante la gravidanza

Ciò che ferisce sotto il bordo destro di fronte, spiega le peculiarità della fisiologia del corpo della futura madre.

Come sapete, durante la gravidanza nelle fasi successive dell'utero è incredibilmente teso. Mette pressione su quegli organi che si trovano nelle vicinanze. Pertanto, le donne sane, che nel processo di portare un bambino pugnalano nella parte destra, e sviluppa anche intorpidimento in questa zona, non preoccuparti del perché le ferite nella parte destra durante la gravidanza.

È necessario tener conto del fatto che l'ormone progesterone favorisce l'espansione delle vie biliari e il ristagno della bile. È anche molto comune nelle donne in gravidanza avere la colite sul lato durante la corsa e altri carichi. Pertanto, dovrebbe essere limitato a passeggiate attive con aria fresca a un ritmo facile.

Cause del dolore nell'ipocondrio destro

Le ragioni per cui una persona pugnalata nella parte destra sotto le costole nella parte anteriore possono essere associate a una serie di motivi diversi. Perché pungere sotto le costole, piagnucolare di lato, solo uno specialista può determinare con precisione. Ma le cause del dolore possono essere associate a tali malattie e condizioni:

  • una serie di malattie epatiche (cause di dolore al fegato - epatite infettiva e non infettiva, epatite a seguito del consumo di alcol, epatite grassa, cirrosi, carcinoma epatocellulare, malattie causate da parassiti, metastasi epatiche dovute a tumore del colon, stomaco, seno ecc.);
  • malattie cardiache, in cui vi è una mancanza di circolazione del sangue in un ampio cerchio (miocardiopatia, cardiopatia ischemica, miocardite, endocardite, difetti cardiaci), anche infarto miocardico addominale, cirrosi cardiaca del fegato;
  • malattia della colecisti (colecistite, tumori);
  • malattie del colon (colite, morbo di Crohn, disbiosi, diverticolosi, infezioni intestinali, tumore del colon, sindrome dell'intestino irritabile);
  • malattie del rene destro (ascesso renale, pielonefrite, malattia policistica, urolitiasi, tumori, echinococcosi, tubercolosi renale, metastasi nel cancro bronchogenico, melanoma);
  • cambiamenti patologici nella metà destra del diaframma (tumore, diaframarite);
  • malattie della ghiandola surrenale destra (tumore);
  • nevralgia intercostale;
  • fratture delle costole inferiori;
  • dell'herpes zoster;
  • condizioni in chirurgia, che sono unite dal nome "addome acuto" (pancreatite acuta, sanguinamento duodenale, penetrazione, perforazione o perforazione dell'ulcera, ostruzione intestinale, appendicite, invaginazione intestinale, ecc.);
  • trombosi della vena cava inferiore (alcune opzioni).

Quando ti fa male la parte destra di fronte?

Formicolio o dolore acuto nella parte destra si manifestano a causa di malattie di quegli organi che sono adiacenti in questa zona. Alcuni stati sono accompagnati da dolore alla schiena, a volte si arrende alla gamba, nella scapola, nel rene, ecc. Può anche esserci dolore nei polmoni con un respiro profondo. Con alcune diagnosi, il dolore può essere periodico, manifestarsi quando si cammina, con la tosse. Per gli altri, il disagio è costantemente fastidioso.

Con malattia del fegato

Di norma, si manifesta un dolore sordo nella parte destra, talvolta il dolore sordo può essere sostituito dall'arcata. A volte disagio associato a una sensazione di pesantezza dovuta al riempimento di sangue e gonfiore del fegato. Il paziente è disturbato da qualcosa, si manifesta un costante disagio.

Dolore al lato con malattie del fegato

Se il fegato fa male, le cause di questo fenomeno possono essere associate all'allungamento della capsula in cui si trova l'organo. Bruciore nel fegato a volte è accompagnato dal fatto che il dolore restituisce, spalla, collo. Bursting, pesantezza e nausea potrebbero non scomparire durante il giorno. A volte si verifica una disfunzione epatica dovuta ad avvelenamento, ubriachezza, ecc.

Per l'epatite

Se un paziente sviluppa un'epatite di qualsiasi origine, quindi, prima di tutto, il paziente sviluppa intossicazione e dispepsia. Cioè, una persona è malata, gonfiore marcato, dolore all'addome, soprattutto dopo aver mangiato. A volte fa formicolare nella parte destra. In questo caso, la persona cambia il colore dell'urina e delle feci, gialla la proteina nell'occhio, sviluppa l'ittero.

Con cirrosi epatica

Nei pazienti con cirrosi, c'è una morte delle cellule epatiche e un cambiamento nella sua struttura. Le persone con questa diagnosi hanno un dolore nella parte destra al livello della vita, a volte il dolore è sentito da dietro. Nella cirrosi, una persona può notare di avere un dolore nella parte destra sotto le costole, proprio all'inizio della malattia. In questo caso, una sensazione di bruciore nella parte destra è testarda. Negli stadi successivi della cirrosi, il fegato diminuisce, le sue prestazioni diminuiscono, il paziente sviluppa coma epatico e la morte è probabile.

Con echinococcosi

La malattia provoca l'echinococco con il verme: nel corso dello sviluppo della malattia, una persona sviluppa cisti con un liquido all'interno. Di regola, si formano nel lobo destro del fegato e gradualmente comprimono i dotti biliari e i capillari. Queste sono le ragioni per un aumento del fegato e l'aspetto del dolore. Inizialmente, c'è una pesantezza e disagio nella parte destra sotto le costole. Se la cisti si rompe, si sviluppa un ascesso epatico. In questo caso, preoccupato per un forte dolore nella parte destra. Il dolore palpitante acuto si preoccupa quando si cammina, quando si muove, si restituisce. Inoltre, la temperatura aumenta, probabilmente lo sviluppo di infiammazione del peritoneo, l'infezione del sangue.

Con insufficienza cardiaca congestizia

Perché il disagio nell'ipocondrio destro in questo caso preoccupa, spiega le condizioni del paziente. Inizialmente, la sua circolazione sanguigna si deteriora, di conseguenza, il fegato aumenta, il liquido si accumula nella cavità addominale. C'è un dolore tirante nella parte destra, una sensazione di pesantezza. Disegnare dolori man mano che la malattia progredisce.

Nell'infarto miocardico addominale, il paziente è preoccupato per il dolore intenso e bruciore nella parte inferiore dell'ipocondrio destro. A volte il paziente si lamenta di aver premuto nella sua parte. Ma in alcuni casi, l'insorgenza del dolore è talvolta molto acuta, simile a un colpo di coltello, il dolore si manifesta nella scapola, nello sterno. Di norma, ciò accade durante lo sviluppo di attacchi di cuore nella parte posteriore del muscolo cardiaco. A volte sembra al paziente che questa sensazione dolorosa si manifesti in onde: di volta in volta diminuisce e aumenta. Nello stesso momento pallore, violazioni di ChSS, perdita di pressione può esser annotato.

Nelle malattie della cistifellea

In tali malattie, accompagnate da infiammazione, il dolore lancinante nella parte destra dietro appare più spesso.

Dolore al fianco con la malattia della colecisti

Un dolore lancinante nell'ipocondrio e nell'area posteriore si sviluppa quando la pietra si è spostata, chiudendo il dotto biliare. Si sviluppa anche nell'infiammazione acuta, nel qual caso fa male nell'area tra il muscolo retto dell'addome e l'arco costale sulla destra. Tali dolori sono crampi, dati ad altri luoghi - manifestati nella spalla, nell'ipocondrio sinistro. C'è anche un aumento della temperatura, vomito, eruttazione.

Ma se il paziente ha già rimosso la cistifellea, ma il disagio continua a manifestarsi, sorge spontanea la domanda: cosa può ferire nella parte destra sotto la costola? Se una persona non ha una cistifellea, la causa del dolore può essere la cosiddetta sindrome dopo la colecistectomia, cioè l'esacerbazione di altri disturbi, come l'infiammazione delle vie biliari, malattie del fegato, ecc. Tali pazienti spesso notano che il loro lato fa male sul lato destro dopo aver mangiato. Ciò può essere dovuto all'assunzione di cibi freddi, grandi quantità di cibo, cibi grassi, speziati, caffè.

Motivi per lo sviluppo di dolore dolorante nel lato destro possono essere associati a colecistite cronica. Tali pazienti sono preoccupati per il dolore alla schiena dolorante, nausea, perdita di appetito. C'è gonfiore, amarezza in bocca, mal di testa. Spesso le malattie croniche sono esacerbate durante la gravidanza.

Per le malattie del colon

La risposta alla domanda sul perché il lato destro della schiena fa male, e la colica nell'addome inferiore, può essere associata a malattie del colon. Più il colon è allungato, più pronunciata è la colica. Il dolore rimane meno pronunciato fino a quando il peritoneo non viene incluso nel processo infiammatorio.

Va tenuto presente che nella parte destra di una persona, sotto le costole c'è una flessione del colon, cioè solo una parte dell'intestino. Pertanto, il dolore si diffonde all'intera area intorno all'ombelico e all'intero lato destro fino all'inguine.

È necessario tener conto, se il lato destro fa male, che può essere la colite, in cui i dolori spastici appaiono principalmente, le feci sono disturbate e il meteorismo è disturbato.

Nella colite ulcerosa non specifica e nella malattia di Crohn, il dolore spasmodico si sviluppa non solo nell'ipocondrio, ma anche in tutto il basso ventre. Nello stesso momento si nota anche la distensione addominale. Le persone con tale diagnosi possono sviluppare sanguinamento, muco e pus sono determinati nelle feci, e talvolta la condizione è complicata da ostruzione intestinale e necrosi intestinale.

Se si sviluppa un tumore, si osserva più spesso ostruzione intestinale, si osserva un quadro dell'addome acuto, si osservano segni di irritazione peritoneale, cadute di pressione, pallore e sudore freddo.

Con un attacco di appendicite, il dolore inizia a svilupparsi nell'epigastrio, dopo di che si diffonde gradualmente all'ipocondrio destro e scende nella regione iliaca destra.

La manifestazione del dolore nel quadrante superiore destro

Se un paziente si lamenta di avere un dolore alla schiena sotto la scapola destra, le cause di questo fenomeno possono essere associate a lesioni delle costole inferiori, danni ai nervi intercostali. Manifestato dietro il dolore sotto la scapola destra dalla schiena e con lesioni del rene destro, ghiandola surrenale. Le cause del mal di schiena possono anche essere associate a malattie della vena cava inferiore.

Con urolitiasi

Bruciore e dolore severo possono disturbare le persone con urolitiasi. Quando si spostano pietre o sabbia si gratta la pelvi renale e in seguito - l'uretere. Di conseguenza, con la colica renale, fa male anche nel lato dell'addome e nella parte bassa della schiena. Ci sono attacchi dolorosi, spasmi danno ai genitali, nella coscia, si sente all'inguine. Se il bordo del palmo un po 'martellante nella schiena, fa ancora più male, e il sangue può apparire nelle urine. A volte si verifica vomito.

Con pielonefrite

Lo sviluppo di un'infiammazione infettiva acuta del rene è accompagnato da dolore nell'area renale, intossicazione, febbre. Fa male e quando urina, ci sono periodici falsi impulsi, il gonfiore appare sul viso.

Quando la pielonefrite apostematosa nei reni sviluppa infiammazione purulenta. Preoccupato dolore a lungo termine, la temperatura aumenta, la quantità di urina rilasciata al giorno diminuisce.

Necrosi della papilla renale

Questo fenomeno è una conseguenza della carenza di ossigeno del tessuto renale, se i vasi si bloccano. Il dolore costante è accompagnato dalla comparsa di sangue nelle urine. Esiste la possibilità di morte per shock settico.

In paranephritis superiore affilato

Il processo infiammatorio del tessuto adiposo nella parte superiore del rene si manifesta a causa dell'infezione da denti cariati, tonsille, ecc. In primo luogo, la temperatura del paziente aumenta, c'è dolore moderato nella zona lombare. Pochi giorni dopo, già fa male nell'ipocondrio destro, il dolore aumenta con un profondo sospiro, aggravando la condizione e lo sforzo fisico - il dolore si nota durante il movimento, il camminare, il raddrizzamento del corpo.

Cancro al rene

Questa condizione potrebbe non manifestarsi per molto tempo. Leggero dolore e sanguinamento compaiono già nelle fasi finali della malattia. A volte il tumore previene il deflusso di urina, quindi c'è un forte dolore.

Il dolore nell'ipocondrio si manifesta anche nei tumori della ghiandola surrenale destra, purché il tumore sia grande.

Nella nevralgia intercostale

La ragione per cui una persona tira il suo lato destro, diventa insensibile nell'ipocondrio, può essere la nevralgia intercostale. In questo stato, a volte tira dalla parte posteriore, le costole doloranti su entrambi i lati nella parte anteriore. Quando la nevralgia punge fortemente in diverse aree, fino alla limitazione della mobilità. Il dolore diventa più forte quando si piega, si gira. Inoltre, la ragione che improvvisamente ha pugnalato sotto il cucchiaio o spasmi su entrambi i lati, può essere la miosite, quando i muscoli di una persona sono infiammati.

Con costole ammaccate

Grave dolore doloroso, aggravato da tosse, pressione, flessione, sospiro, si manifesta con lividi dei segmenti posteriori delle costole. Con fratture costali, si avverte un crunch caratteristico.

Con osteocondrosi della colonna lombare

Se c'è rigidità muscolare, mobilità limitata, segni di tensione, dolore alla spalla destra, nel braccio, allora le cause di questa condizione possono essere associate all'osteocondrosi della colonna lombare. Il dolore può avere un'intensità diversa, avere dolori e ferite attraverso il personaggio, manifestarsi dall'alto e dal basso.

Con l'herpes zoster

In questo caso, appaiono eruzioni erpetiche lungo il nervo sotto forma di bolle con un liquido torbido, la pelle si arrossa. Prurito, bruciore, dolore si sviluppa sul luogo della lesione. Ciò significa che è necessario contattare un dermatologo.

Con la trombosi della vena cava

Se un coagulo di sangue proviene dalle vene iliache, dopo di che intasa il tronco della vena, fa male nella parte bassa della schiena sul lato destro della schiena. La clinica è simile a un tumore del rene nella fase avanzata. Se si verifica una trombosi del segmento epatico, un dolore diffuso si alza dal davanti nell'ipocondrio destro e passa sotto la scapola a destra. Anche l'ittero si sviluppa, il liquido si accumula nella cavità addominale.

Dolori acuti

La sensazione di dolore acuto nel lobo destro dell'ipocondrio è associata allo sviluppo di condizioni chirurgiche acute - il cosiddetto "addome acuto". In particolare, si osservano forti dolori in tali malattie e condizioni:

Dolore acuto nel lato destro

  • organi interni danneggiati (ferita del rene, colon, reni, danni alla cistifellea, ematoma del rene, fegato);
  • perforazione dell'intestino, rotture di diverticoli;
  • processi infiammatori acuti della cistifellea, pancreatite acuta;
  • lo stadio iniziale dell'appendicite;
  • ostruzione dei dotti biliari, ostruzione intestinale;
  • trombosi delle vene e delle arterie, che alimentano gli organi interni.

In tali condizioni, si sviluppa un dolore molto intenso, che porta allo sviluppo di uno shock doloroso, perdita di coscienza, diminuzione della pressione, un disturbo nel funzionamento degli organi interni.

In un addome acuto, i muscoli del peritoneo sono tesi, a volte il dolore sta circondando, a volte - digitopressione, ma molto spesso intollerabile.

Il dolore acuto e costrittivo si manifesta anche nella forma addominale dell'infarto del miocardio, nella colica renale e talvolta nella colite ulcerosa non specifica, nelle fratture delle costole.

Dolore sordo

I dolori sordi molto spesso indicano lo sviluppo del processo infiammatorio. Si manifestano con tali patologie:

  • epatite acuta e cronica;
  • cancro del fegato, cirrosi, danno parassitario al lobo destro del fegato;
  • il periodo tra esacerbazioni di colecistite, colangite;
  • tumori surrenali;
  • diverticolosi intestinale, colite;
  • idronefrosi, pielonefrite, stadio tardivo dei tumori renali, nefrite apostematica.

Nella regione iliaca, soffre costantemente per i tumori, le metastasi degli organi interni, le fratture delle costole, le cisti parassitarie del fegato.

Pesantezza nel lato destro

La gravità del lato destro e del basso addome, così come nell'addome superiore, si sviluppa in varie malattie. Spesso, la pesantezza nella parte destra sotto le costole in avanti si sviluppa con un fegato edematoso. Inoltre, le cause di gravità nell'ipocondrio destro possono essere associate allo sviluppo di epatite, epatite adiposa, colecistite cronica, discinesia ipomotoria delle vie biliari.

Dopo il pasto

Molte persone notano di avere una pugnalata nella parte destra dopo aver mangiato, una pesantezza si sviluppa nell'epigastrio, il brontolio. Spesso, le future mamme sono anche interessate al perché pugnalare nella parte destra durante la gravidanza. Dopo aver mangiato cibo nel corpo, il processo di escrezione e promozione della bile viene accelerato, il fegato sarà riempito di sangue e verrà attivata la peristalsi. Pertanto, nelle malattie croniche del fegato, dell'intestino, della cistifellea, il dolore si manifesta spesso nell'addome inferiore e superiore dopo aver mangiato. Tali manifestazioni possono avere un carattere diverso: una persona si ammala, eruttazione, diarrea, stitichezza, brontolio nello stomaco.

Dolore sordo dopo aver mangiato è osservato con colecistite, acuta - con colite e disbiosi, lancinante - con malattia calcoli biliari e discinesia biliare. Spesso, il dolore diventa più intenso dopo binge drinking, fumo maligno.

Dopo il carico

Il disagio sotto forma di dolore tirante o cucito si verifica dopo uno sforzo fisico in persone con epatite, cirrosi e fegato congestizio. Dopo lo scuotimento, lo sforzo fisico può verificarsi un attacco di colecistite calculous. Inoltre, il dolore periodico con carico appare in pazienti con miosite, nevralgia intercostale, osteocondrosi, fratture costali, trombosi della vena cava.

Come agire?

Cosa fare se la cistifellea fa male, fa male al fegato e appaiono altre malattie che provocano dolore nel lato destro, è necessario chiedere a uno specialista. In nessun caso non è possibile prendere le proprie decisioni su cosa bere per il dolore nel fegato, o chiedere consiglio sul forum. Dopotutto, anche un leggero dolore richiede l'attenzione di un medico. L'automedicazione con antidolorifici può appianare l'immagine generale dei sintomi in un adulto e in un bambino. Di conseguenza, il medico non sarà in grado di diagnosticare correttamente.

Dolore sotto il bordo destro dopo l'esercizio

Pertanto, va ricordato che non è necessario assumere medicine e rimedi popolari per il dolore al fegato prima di consultare un medico. Non è possibile fare iniezioni di antidolorifici per alleviare il dolore.

L'uso di farmaci anti-infiammatori non steroidei, l'uso di pad riscaldanti sono controindicati, in quanto questi metodi possono provocare sanguinamento all'interno.

Non dare antidolorifici ai bambini. Quando si raccomanda alle coliche nei neonati di allattare al seno i bambini, a volte è sufficiente calmare il bambino.

Se una persona è stata inizialmente accoltellata di lato, ma in seguito ha mostrato un forte dolore, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza. Dopotutto, è solo il medico che può valutare adeguatamente l'intera gamma di sintomi in questo caso e prendere la decisione giusta. È importante consultare immediatamente un medico se un sigillo o una protuberanza appare sotto le costole a destra.

Nella clinica, inizialmente con i reclami di un tale sintomo si dovrebbe fare riferimento al terapeuta, che determinerà quali specialisti il ​​paziente dovrebbe andare oltre.

Se una persona ha spesso dolore, pesantezza, pulsazioni e lacrime nell'ipocondrio, dà alla scapola, all'avambraccio, all'indietro, quindi non si può tollerare in ogni caso una simile condizione. Sia gli uomini che le donne dovrebbero essere consapevoli che l'accesso tempestivo a un medico aiuterà a prevenire gravi problemi.


Altri Articoli Su Fegato

Epatite

Pesantezza nel lato destro

La gravità del lato destro delle costole può essere un segno di rottura del sistema digestivo o del sistema biliare, così come l'infiammazione del fegato, del duodeno o dell'angolo retto dell'intestino crasso.
Epatite

Infarto della cistifellea nei bambini. Qual è l'inflessione della gallica pericolosa per un bambino?

Le curve, così come le pieghe di una struttura come la cistifellea, sono caratterizzate da una violazione della struttura anatomica dell'organo con una diminuzione generale del suo stato funzionale.