Ittero neonatale

Molte mamme subito dopo l'apparizione del neonato notano l'ingiallimento della pelle del bambino - questo è ittero neonatale. Oltre alla pelle, anche i bulbi oculari e le mucose visibili diventano gialle. Esistono due tipi di ittero neonatale: fisiologico (coniugazione) e patologico (nucleare, emolitico). L'ittero neonatale si sviluppa più spesso nei neonati prematuri; bambini le cui madri hanno il diabete o gemelli.

Quali sono le ragioni per cui si sviluppa la patologia

Va notato che nella maggior parte dei casi, le mamme non hanno motivo di preoccupazione, dal momento che l'ittero nei neonati non richiede nemmeno un trattamento e va via da solo.

Cause di ittero neonatale:

  • dieta alterata delle donne durante la gestazione;
  • lo sviluppo di patologie durante la gravidanza;
  • fumare, bere alcolici, droghe, farmaci a lungo termine durante la gravidanza;
  • non abbastanza iodio nel corpo della futura madre;
  • impatto ambientale negativo.

Ciascuno dei suddetti fattori può influenzare il feto, causando un travaglio prematuro. In questo momento, il sistema di organi del bambino non si è ancora formato, per il necessario funzionamento.

A loro volta, questi fattori portano al fatto che la bilirubina accumulata nel sangue di un bambino entra nel fegato, ma un organo incompletamente maturo semplicemente non può rimuoverlo dal corpo. Quindi, c'è l'ittero nei neonati.

Tipo fisiologico o di coniugazione di ittero: quali sono le cause

Qualsiasi colore giallo della pelle e non importante, negli adulti o nei bambini, segnala un aumento del livello di bilirubina. Cos'è la bilirubina? Questo è un prodotto della scomposizione dei globuli rossi. Il corpo di una donna incinta contiene un gran numero di globuli rossi. Svolgono una funzione di trasporto, fornendo al tempo stesso l'emoglobina al feto.

Se un bambino nasce senza complicazioni, la bilirubina viene facilmente rimossa dal corpo. Quando ci sono varie anomalie, sottosviluppo di organi e sistemi, il fegato non regge e appare l'ittero.

Il tipo fisiologico di ittero appare di solito il terzo giorno dopo la nascita. Ma nel 99% di tale stato passa dopo tre settimane. Inoltre, non è richiesto alcun intervento medico, nessun deterioramento delle condizioni del bambino.

  • la pelle diventa arancione;
  • l'ansia del bambino non viene osservata, sta dormendo e sta mangiando normalmente, cioè la condizione generale del neonato è normale;
  • il livello di emoglobina è normale;
  • le masse di urina e di feci non cambiano.

Il tipo fisiologico di ittero neonatale nei neonati si verifica nella terza settimana dopo il parto. In questo caso, non causa complicazioni.

Non c'è pericolo per i neonati.

Come accennato in precedenza, quasi sempre questo tipo di ittero neonatale non richiede trattamento. Il bambino è sotto stretta supervisione di pediatri. In alcuni casi, prescrivono una soluzione di glucosio al 5%. I raggi ultravioletti sono il modo migliore per sbarazzarsi rapidamente dell'ittero neonatale.

Perché l'ittero non passa in 21 giorni? Se la tonalità "arancione" della pelle di un neonato non è cambiata in 21 giorni, ciò significa che i processi di neutralizzazione della bilirubina tossica, che deriva da enzimi epatici, non sono stati stabiliti. In questo caso, è necessario contattare immediatamente il pediatra. Forse il bambino sviluppa ittero patologico.

Tipo patologico di ittero neonatale

Perché può sviluppare ittero patologico nei neonati:

  1. La conseguenza di varie patologie in via di sviluppo nel bambino, che provocano la costante distruzione di globuli rossi (ad esempio, malattia emolitica).
  2. Il sottosviluppo del fegato ha portato alla distruzione del funzionamento del corpo (sullo sfondo di alcune patologie, ad esempio, l'epatite ereditaria può essere la causa).
  3. Disturbi della cistifellea.

Com'è il tipo patologico di ittero nel neonato:

  1. Si sviluppa durante i primi giorni in contrasto con il tipo fisiologico.
  2. La pelle gialla è osservata per più di un mese.
  3. Il bambino mostra ansia, rifiuta il seno, il riflesso del succhiare è oppresso, il bambino è letargico e sonnolento.
  4. L'urina diventa più scura, le feci diventano leggere.

Ittero neonatale nucleare: cause, effetti e trattamento

La patologia si sviluppa sullo sfondo di livelli aumentati di bilirubina. La ragione di questa condizione risiede nell'assenza di speciali enzimi che forniscono molecole di bilirubina al fegato.

Questo può verificarsi se:

  • il bambino è prematuro;
  • si osservano enormi emorragie dovute a forcipe;
  • tipi ereditari di epatite nella storia.

È importante! Il tipo di ittero nucleare colpisce i nuclei delle cellule cerebrali del bambino. Una tale patologia, se non fornita con un trattamento tempestivo, può portare a conseguenze molto terribili. Molti di loro sono irreversibili. Questi includono: ritardo mentale e fisico, paralisi cerebrale, sordità, cecità, disturbi del sistema nervoso centrale (sistema nervoso centrale), paralisi. Per identificare un gran numero di bilirubina e ittero nucleare, vengono effettuati esami speciali di bambini e test nell'ospedale di maternità.

Il modo più comune per eliminare la bilirubina in eccesso è la fototerapia. Allo stesso tempo, vengono utilizzate lampade al quarzo. Tale radiazione divide la bilirubina. Il corso del trattamento dipende dalle condizioni generali del bambino e dalla quantità di bilirubina nel sangue.

Nei casi difficili, il trattamento si basa su contagocce con soluzione di glucosio al 5%. Se c'è un modulo in esecuzione, i medici eseguono una trasfusione di sangue. Pertanto, il piccolo corpo viene completamente eliminato dalla bilirubina in eccesso.

Tipo emolitico di ittero patologico - cause, complicanze, trattamento

Le future madri, diventando ambulatorialmente, superano un sacco di test. E uno di loro - la definizione di sangue per il fattore Rh. Inoltre, tale studio è necessario per il padre del futuro bambino.

Lo scopo di tali analisi è di escludere la possibilità di ulteriori "conflitti" tra il gruppo sanguigno della madre e il feto. Un tale conflitto può causare patologie nel nascituro e aborto spontaneo.

Il tipo emolitico di ittero si sviluppa a causa della mancata corrispondenza tra i tipi di sangue della madre e del feto o a causa della mancata corrispondenza dei fattori Rh nel sangue (ad esempio, è negativo per la madre e positivo per il feto).

I sintomi di ittero emolitico sono gli stessi di quelli nucleari. Ma con una diagnosi del genere, i bambini devono essere osservati durante il primo anno di vita con vari specialisti - un neuropatologo, un oculista, un ortopedico. Con una diagnosi del genere, i bambini non vengono vaccinati durante il primo anno di vita. Il trattamento consiste nella fototerapia e nella regolazione dei contagocce. In alcuni casi, la chirurgia può essere prescritta.

Prevenzione di zheltushki

  • Una donna incinta dovrebbe mangiare bene, camminare molto all'aria aperta, prendere il sole dalle 08.00 alle 10.00 e dalle 16.00 alle 18.00 tutti i giorni.
  • Escludere abitudini negative durante la gravidanza, non prendere le proprie medicine. Molte donne, impegnate nell'autotrattamento, ad esempio assumendo integratori alimentari attivi, le medicine omeopatiche pensano che faranno solo meglio per il bambino. Questo è un equivoco assoluto. Non dimenticare che qualsiasi farmaco, anche il più innocente, può avere un effetto negativo sul fegato.
  • La dieta deve essere saziata non solo con verdure e frutta, ma anche con brodi medicinali, che contengono elementi utili per il fegato (specialmente in caso di malattia epatica ereditaria). Questi includono erba medica, dente di leone. Dopo la nascita, anche il bambino dovrebbe ricevere tali decotti.
  • Un neonato dovrebbe sempre avere accesso ai raggi ultravioletti. Non dimenticare che abbattono la bilirubina.

Ma nel caso in cui l'ittero è apparso durante il primo giorno - può essere una campana inquietante. In nessun caso è impossibile rifiutare il trattamento per evitare processi irreversibili e preservare la salute del bambino.

Ittero neonatale dei neonati

Nella metà dei neonati (e con prematurità - in circa il 70-80% dei bambini), la pelle diventa gialla per 2-3 giorni di vita. Questa condizione è chiamata ittero neonatale.

Cos'è?

Questo è il nome per l'ittero che si verifica nei primi giorni dopo la nascita, a causa dell'iperbilirubinemia nei neonati. Nella maggior parte dei casi, questa condizione è fisiologica, quindi presto scompare da sola, ma in alcuni bambini questo ittero diventa patologico (circa nel 10% dei bambini).

Puoi saperne di più sull'ittero neonatale dei neonati nei seguenti video.

motivi

Giallo di neonati a causa di:

  • Il rapido collasso dell'emoglobina fetale nei primi giorni di vita, con conseguente grande quantità di bilirubina circolante nel sangue del bambino.
  • L'immaturità del fegato, che non è abbastanza attiva da legare la bilirubina risultante.
  • Assorbimento inverso della bilirubina dalle feci nell'intestino a causa del lento progresso, che può essere associato ad un raro attaccamento al seno o alla mancanza di allattamento al seno.

Con l'influenza di fattori come la prematurità, l'ipoglicemia, l'ipossia durante il parto, il peso ridotto e alcune altre condizioni, l'ittero diventa patologico e può essere complicato dall'encefalopatia bilirubina.

sintomi

  • Con ittero fisiologico, il colore della pelle del bambino cambia da cima a fondo - prima il viso diventa giallo, poi il corpo e alla fine gli arti ingialliscono, sebbene nella maggior parte dei casi il giallo non cada sotto l'ombelico.
  • Il colore delle feci e delle urine rimane naturale, le condizioni generali del bambino non si deteriorano e la milza e il fegato non vengono ingranditi. Già alla fine della prima settimana di vita, l'intensità della colorazione della pelle inizia a diminuire nell'ordine inverso. Le membra prima diventano pallide, poi il corpo e infine il viso diventa pallido.
  • Se l'ittero è anormale, la pelle del bambino, insieme all'aspetto di ittero, può diventare pallida o verdastra. La condizione generale del bambino si deteriora, le feci possono scolorirsi e l'urina diventa scura.
  • L'encefalopatia dovuta al livello tossico della bilirubina si manifesta con sonnolenza, letargia, riflesso di suzione depressa, letargia, che viene poi sostituita da ipertensione muscolare, aumentata irritabilità, forte grido e talvolta febbre. Nei casi peggiori, il bambino ha crampi, stupore, apnea e coma.

Norm bilirubina

Normalmente, il livello di questo pigmento nel sangue di un bambino del terzo giorno di vita non supera 205 μmol / l. Allo stesso tempo l'ittero diventa visibile quando il livello di bilirubina nel sangue di un bambino prematuro è maggiore di 85 μmol / l. La pelle dei neonati a termine diventa gialla con un indice superiore a 120 μmol / l.

L'ittero patologico è giudicato dai seguenti indicatori:

  • Nei neonati a termine, i livelli di bilirubina superano 256 μmol / L.
  • Nei neonati prematuri, questa cifra supera 172 μmol / L.
  • L'aumento orario della bilirubina supera 5 μmol / l.

trattamento

Il metodo più comune ed efficace per trattare l'ittero neonatale è la fototerapia. I bambini sono tenuti sotto lampade speciali, la cui luce converte la bilirubina tossica in un isomero innocuo, capace di essere espulso con funzioni fisiologiche. Nei casi più gravi, al bambino viene prescritta una terapia infusionale, compresa la trasfusione di sangue.

Quando ha luogo?

Nella maggior parte dei casi, l'ittero neonatale dopo l'esordio di 2-3 giorni e l'aumento dei sintomi durante il terzo o il quarto giorno di vita, inizia quindi a diminuire e scompare completamente entro la fine della seconda settimana di vita. Con la prematurità, la durata dell'ittero neonatale (fisiologica) aumenta spesso a tre settimane.

L'ittero patologico può iniziare prima del secondo giorno di vita o aumentare più tardi rispetto al terzo o al quarto giorno di vita. La sua durata spesso supera le 3 settimane.

Zheltushka nei neonati: cause, trattamento, effetti

L'ittero dei neonati non è solo spesso - ma succede quasi sempre. Qualsiasi madre noterà facilmente i primi sintomi. Il bambino diventa insolitamente scuro o come se fosse versato giallo, il bianco degli occhi diventa giallo. È una malattia o una caratteristica di un bambino piccolo? Questo diventerà chiaro più tardi, dopo diversi giorni di osservazione. Molto spesso non c'è motivo di preoccupazione, questa condizione è dovuta ad alcune caratteristiche fisiologiche del corpo di un neonato.

Perché appare l'ittero?

Qui, prima di tutto, la bilirubina è la colpa. Di cosa si tratta e da dove viene? È piuttosto semplice Un bambino che non è ancora nato ha un sangue speciale con emoglobina (fetale) speciale. Trasporta l'ossigeno attraverso i vasi sanguigni del bambino. Quando nasce un bambino, inizia a respirare la luce. E poi la composizione del sangue cambia: l'emoglobina "viva" appare in essa e il sangue fetale viene distrutto. È qui che si forma la bilirubina. Il bambino non ne ha bisogno e il piccolo corpo inizia a liberarsene.

Per un bambino, questa è una cosa molto difficile. Solo perché la bilirubina non si ritira. In primo luogo, entra nel fegato e viene miscelato con enzimi speciali lì, quindi si dissolve nell'urina ed è quindi facilmente escreto. Se il fegato non regge e la bilirubina nel sangue diventa grande, inizierà l'ittero.

Le cause dell'ittero patogeno sono completamente differenti. Sono il più delle volte causati da una violazione del deflusso della bile dal corpo a causa delle seguenti condizioni:

  • incompatibilità gruppo sanguigno;
  • conflitto armato;
  • danno virale al fegato;
  • disordini metabolici genetici;
  • malattie ereditarie;
  • disturbi ormonali;
  • danno meccanico alle vie biliari o al fegato.

VIDEO:

Norm bilirubina

Nel sangue di un neonato, la bilirubina deve essere compresa tra 8,5 e 20,5 μmol / L (micromoli per litro). L'unità di misura è piuttosto complicata, ma non puoi approfondire. Se è davvero interessante, un esame del sangue avviene a livello molecolare. Se l'analisi mostra che il contenuto di bilirubina è leggermente superiore al normale, il medico capisce: il corpo del bambino non ha il tempo di affrontare il carico. Una vera gialla arriva quando il livello di bilirubina supera 35 μmol / L.

Eppure è diverso...

Perché l'ittero appare è già chiaro. Perché ci sono difficoltà con il ritiro della bilirubina? Questo potrebbe essere un segno di patologia? Sfortunatamente sì I medici distinguono tra due gruppi di ittero - fisiologico e patologico. Considerare tutti i tipi di ittero dal più raro al più comune.

Tipi patologici di ittero

Sono rari, ma richiedono supervisione medica e trattamento obbligatorio. Per ittero patologico, ci sono sempre ulteriori sintomi. Alcuni possono essere notati dalla mamma o da uno dei loro parenti, altri possono essere riconosciuti solo da un medico.

Malattia emolitica

Tra tutti i bambini che si ammalano con il tuorlo dei neonati, meno dell'1% sono affetti da malattia emolitica. Le sue ragioni sono:

  • conflitto-rhesus tra madre e bambino (più spesso);
  • mancata corrispondenza del gruppo sanguigno (molto raramente);
  • incompatibilità con l'antigene (quasi mai si verifica).

Tuttavia, un tale giallo viene riconosciuto rapidamente. La pelle e la sclera del bambino non diventano gialle qualche giorno dopo, ma quasi immediatamente dopo la nascita. Il bambino sembra lento e assonnato. Il dottore, esaminando la mollica, sentirà un aumento della milza e del fegato. Tutti questi segni mostrano che il neonato ha urgente bisogno di aiuto, e quindi i medici iniziano un trattamento immediato. Il caso peggiore è l'ittero nucleare, in cui la bilirubina avvelena il cervello del bambino.

Ittero meccanico

Rara, ma ancora patologia. Ci sono diverse ragioni per l'ittero ostruttivo:

  • problemi della cistifellea;
  • violazione della pervietà delle vie biliari;
  • problemi al fegato.

Molto spesso, i disturbi genetici o le lesioni alla nascita del bambino portano a ittero ostruttivo. Le manifestazioni di questa malattia diventano evidenti quando il bambino ha due o tre settimane. La pelle allo stesso tempo sembra non solo gialla, ma con una sfumatura verdastra. La sedia del bambino diventa anormalmente leggera, quasi senza colorazione. Il medico sentirà che il fegato è ispessito e la milza è ingrandita. Se si sospetta ittero meccanico, vengono prescritti vari esami supplementari, ad esempio un'ecografia. Il trattamento dipenderà dal tipo di patologia.

Ci sono anche stati borderline in cui l'ittero postpartum prolungato si trasforma in patologia:

  1. L'ittero di coniugazione è associato a una scarsa funzionalità epatica. Gli enzimi del fegato legano male la bilirubina e non riescono a far fronte al suo ritiro dal sangue.
  2. L'ittero nucleare si verifica con un forte aumento del livello di bilirubina durante l'ittero post-partum. In questo caso, la bilirubina penetra nel sistema nervoso e ha il suo effetto tossico su di esso.
  3. L'ittero epatico appare quando le cellule del fegato sono infettate da virus o batteri.

Ittero fisiologico

Ora tutti i medici hanno riconosciuto che questa non è una malattia, ma una delle varianti del normale stato di un neonato. Tuttavia, in questa situazione, il bambino deve essere attentamente monitorato in modo da non perdere possibili patologie.

Ittero al latte materno

Un altro caso raro. Si verifica quando una madre ha un sacco di estrogeni nel latte (questo è un ormone sessuale femminile). Quindi il fegato del bambino inizia a dedurre l'estrogeno e solo allora - la bilirubina. In questo caso, il bambino rimane ittero fino a tre mesi. Allo stesso tempo, il bambino si sviluppa perfettamente - ha un buon appetito, sonno e un aumento di peso e altezza. Questa condizione non è pericolosa e va via da sola.

Se un bambino ha l'ittero del latte materno, le madri spesso chiedono: non è meglio svezzare il bambino dal seno? La risposta può essere solo una: non meglio! Sì, senza latte materno, il bambino smetterà di "ingiallire". Ma quanto utile e importante riceverà in questo caso? Quindi l'allattamento al seno deve essere continuato.

Ittero neonatale

E infine, il tipo più comune. Questo è quello giallo che appare nella maggior parte dei bambini. Non appartiene alla malattia e non richiede trattamento. Tale ittero di neonati passa da solo e non porta a complicazioni. È vero, c'è un altro punto di vista: se appare quello giallo, il fegato del bambino è sovraccarico. Ma puoi aiutare il bambino.

sintomi

Il sintomo principale e significativo di qualsiasi tipo di ittero è la decolorazione della pelle e delle mucose e del bianco degli occhi. Diventano di colore giallo brillante, quasi color limone.

Quando sono necessarie più di due settimane e la pelle del bambino non ha acquisito un colore normale, è necessario consultare un medico. Prima di trattare l'ittero, verrà fornita un'analisi del livello di bilirubina nel sangue. Il livello di bilirubina dipende da molti fattori ed è impossibile interpretare in modo univoco i risultati del test. Il medico trarrà conclusioni sullo stato di salute del bambino sul quadro generale dello stato di salute.

I sintomi di tipi patologici di ittero si manifestano nella decolorazione della pelle. Le differenze consistono nel tempo del loro aspetto e alcune caratteristiche della manifestazione:

  • la decolorazione della pelle appare immediatamente dopo la nascita;
  • dopo tre o quattro giorni il colore giallo diventa più luminoso, tutti i sintomi si intensificano;
  • Il giallo del tegumento dura più di un mese;
  • il verificarsi di sintomi di onda itterica: apparirà, quindi scomparirà;
  • Oltre al giallo, il colore della pelle può anche diventare verde.

Oltre a un cambiamento nel colore della pelle, vengono aggiunti altri sintomi:

  • feci scolorite;
  • l'urina è di colore scuro;
  • lividi spontanei;
  • un aumento del fegato e della milza;
  • il benessere generale del bambino si sta deteriorando.

Con ittero nucleare, si osserva scomparire il riflesso di suzione, la sonnolenza e l'apparizione di convulsioni.

Trattamento di ittero

Se parliamo di patologia, allora qualsiasi terapia è prescritta da un medico. Molto spesso, il bambino e la madre vanno all'ospedale dove svolgono tutte le procedure necessarie. Per esempio, se una madre e un bambino hanno un diverso fattore Rh o altri segni di incompatibilità del sangue, allora le trasfusioni sono più spesso prescritte. In una procedura, il bambino può sostituire fino al 70% della quantità totale di sangue. Nei casi difficili, le trasfusioni vengono ripetute più volte.

Queste misure aiutano a sbarazzarsi della bilirubina patologica, ma possono indebolire il bambino. Pertanto, viene spesso prescritta una terapia aggiuntiva: antibiotici, fisioterapia e così via.

L'ittero ostruttivo spesso richiede un intervento chirurgico. Di solito una decisione ragionevole viene presa da un'intera commissione di medici che esaminano attentamente il bambino e determinano tutte le misure necessarie. Tale trattamento e riabilitazione sono effettuati anche in ospedale.

Se quello giallo è fisiologico, allora è più probabile che non si tratti di trattamento, ma di aiutare il bambino. Un bambino affronterà le sue condizioni più velocemente se:

  • attacca il neonato al seno il più presto possibile (questo stimola i processi metabolici);
  • pieno allattamento al seno;
  • la dieta della madre che allatta in modo che il bambino non abbia problemi digestivi;
  • bagni di sole;
  • cammina all'aria aperta.

L'ultimo oggetto, sfortunatamente, non funziona se fuori fa freddo. Ma in primavera, in estate o nel caldo autunno è necessario portare il bambino all'aria aperta. In estate, in condizioni di tempo soleggiato, è possibile aprire le mani e i piedi dei bambini per alcuni minuti. Ciò è particolarmente utile nelle ombre chiare, ad esempio sotto un albero, in modo che la luce diffusa possa cadere su un bambino. La cosa principale è che il bambino non si congeli.

Tale cura per il neonato aiuterà perfettamente a rimuovere la bilirubina dal corpo dei bambini. Di conseguenza, il bambino non solo passerà l'ittero. Un altro bambino diventerà più sano e si sentirà meglio.

Il principale metodo di trattamento e prevenzione dell'ittero neonatale è il latte materno. Ecco perché il neonato viene applicato al seno sin dai primi minuti. Il colostro (le prime parti del latte materno) ha un pronunciato effetto lassativo. Promuove l'escrezione, insieme a feci e sostanze coloranti (bilirubina). Baby feeding on demand - questa è la migliore cura per l'ittero.

A volte, oltre al latte materno, la radioterapia è prescritta con una lampada speciale per il trattamento dell'ittero - fototerapia. Durante la procedura, gli occhi del bambino sono coperti con una benda o occhiali e posti sotto la lampada. Il corso è di 96 ore.

lampada di ittero

Quando si esegue la fototerapia si possono verificare effetti collaterali. Il bambino può sperimentare sonnolenza, la pelle inizia a staccarsi e c'è un disturbo nelle feci.

Lo stesso effetto ha un bagno di sole. Il corpo del bambino nella luce inizia a produrre attivamente la vitamina D. Accelera il processo di sospensione della bilirubina dal sangue.

In caso di grave ittero, il medico può prescrivere glucosio e compresse di carbone attivo. Il glucosio aiuta a migliorare la funzionalità epatica attiva. Il carbone attivo assorbe sostanze nocive come la spugna, compresa la bilirubina. Quindi il carbone insieme alla bilirubina viene eliminato naturalmente con le feci.

Il medico sviluppa un metodo per il trattamento di tipi patologici di ittero, a seconda della diagnosi. Tutti i fattori e le circostanze del parto sono presi in considerazione. Durante il parto e la gravidanza, la malattia materna, i risultati dei test e l'ecografia. A volte è necessaria la consultazione di specialisti ristretti; chirurgo o endocrinologo.

Nel trattamento dell'ittero si applicano diversi tipi di terapia:

  • Antivirale.
  • Antibatterico.
  • Colagogo.
  • Disintossicazione.
  • Il sistema immunitario.

Sono usati sia singolarmente che in combinazione sotto stretta supervisione medica. Dipende dalle cause dell'ittero.

Conseguenze e problemi

In condizioni patologiche, è impossibile prevedere quanto rapidamente il bambino si riprenderà. Prima di tutto, tutto dipende dalle cause della malattia e dalla sua gravità. Ecco perché è particolarmente importante guardare il bambino nei primi giorni di vita. Cosa cercare?

  1. L'ittero si è verificato poche ore dopo la nascita del bambino (possono verificarsi conflitti di sangue).
  2. Il bambino si sta sviluppando male, è assonnato e pigro (un significativo eccesso di bilirubina nel sangue, compresa la malattia emolitica).
  3. L'ittero è accompagnato da convulsioni, pianto costante (può essere ittero nucleare). Con una diagnosi del genere, il bambino può sviluppare menomazioni dell'udito, patologie motorie, nel caso più grave, il bambino può morire.
  4. Il neonato ha segnato un trauma alla nascita.

Non appena il neonato ha iniziato l'ittero, è necessaria un'attenta osservazione per prevenire lo sviluppo di patologie. Se il trattamento viene eseguito in tempo, il bambino si riprenderà presto e crescerà sano.

L'ittero fisiologico non causa complicanze. Può durare da due a tre settimane. La maggior parte dei bambini si sbarazza di ittero quando compie un mese di età. Se il motivo è nel latte materno, la condizione può essere posticipata di altri uno o due mesi. Dopo questo, la pelle e gli occhi del bambino sono completamente esenti dall'ombra gialla. Per tutto questo tempo, il bambino si sviluppa completamente. La cosa principale per lui è la cura di madre, parenti e dottori. E poi il bambino crescerà sano e felice.

L'ittero fisiologico nei bambini sani non danneggia il corpo, non influenza l'ulteriore sviluppo del bambino. L'ittero patologico con l'età aumenta il rischio di sviluppare e sviluppare la cirrosi o il cancro del fegato. Nel 90% dei bambini che hanno avuto l'epatite durante l'infanzia, gli effetti dell'ittero rimangono per tutta la vita. Ciò si riflette nell'immunità indebolita e nella scarsa funzionalità epatica.

L'ittero nucleare trasferito in futuro può portare a sordità, paralisi completa o parziale, ritardo mentale. L'effetto tossico dell'elevata bilirubina sul sistema nervoso ha le conseguenze più gravi.

Ittero neonatale

L'ittero neonatale è una condizione fisiologica o patologica causata da iperbilirubinemia e manifestata dalla colorazione itterica della pelle e delle membrane mucose visibili nei bambini nei primi giorni di vita. L'ittero neonatale è caratterizzato da un aumento della concentrazione di bilirubina nel sangue, anemia, ictericità della pelle, delle mucose e della sclera degli occhi, epato-splenomegalia, nei casi gravi - encefalopatia da bilirubina. La diagnosi di ittero neonatale si basa su una valutazione visiva del grado di ittero sulla scala di Cramer; determinazione del livello dei globuli rossi, della bilirubina, degli enzimi epatici, del gruppo sanguigno di madre e bambino, ecc. Il trattamento dell'ittero nei neonati comprende l'allattamento al seno, la terapia infusionale, la fototerapia, la trasfusione di sangue sostitutiva.

Ittero neonatale

L'ittero neonatale è una sindrome neonatale caratterizzata da una colorazione itterica visibile della pelle, della sclera e delle mucose dovuta ad un aumento del livello di bilirubina nel sangue del bambino. Secondo le osservazioni, nella prima settimana di vita, l'ittero dei neonati si sviluppa nel 60% del totale e nell'80% dei neonati prematuri. In pediatria, l'ittero fisiologico dei neonati è più comune, rappresentando il 60-70% di tutti i casi della sindrome. L'ittero neonatale si sviluppa quando i livelli di bilirubina salgono sopra 80-90 μmol / L a pieno termine e più di 120 μmol / L nei neonati prematuri. L'iperbilirubinemia prolungata o grave ha un effetto neurotossico, cioè provoca danni cerebrali. Il grado di effetti tossici della bilirubina dipende principalmente dalla sua concentrazione nel sangue e dalla durata dell'iperbilirubinemia.

Classificazione e cause dell'ittero nei neonati

Prima di tutto, l'ittero neonatale può essere fisiologico e patologico. Per origine l'ittero dei neonati si divide in ereditario e acquisito. Sulla base di criteri di laboratorio, cioè aumenti nell'una o nell'altra frazione di bilirubina, l'iperbilirubinemia si distingue con la prevalenza di bilirubina diretta (legata) e iperbilirubinemia con prevalenza di bilirubina indiretta (non correlata).

L'ittero coniugato dei neonati comprende casi di iperbilirubinemia, derivanti da una ridotta clearance della bilirubina da parte degli epatociti:

  • Ittero fisiologico (transitorio) dei neonati a termine
  • Ittero di neonati prematuri
  • Ittero ereditario associato alle sindromi di Gilbert, Crigler-Nayyar tipo I e II, ecc.
  • Ittero con patologia endocrina (ipotiroidismo nei bambini, diabete nella madre)
  • Ittero nei neonati con asfissia e trauma alla nascita
  • L'ittero di Pregnan dei bambini allattati al seno
  • Ittero medico dei neonati, a causa della nomina di cloramfenicolo, salicilati, sulfonamidi, chinino, grandi dosi di vitamina K, ecc.

L'ittero emolitico dei neonati è caratterizzato da un aumento dei livelli di bilirubina a causa di un aumento della distruzione (emolisi) degli eritrociti di un bambino. Questo tipo di iperbilirubinemia include:

L'ittero meccanico (ostruttivo) dei neonati è causato da una violazione dello scarico della bilirubina con la bile lungo i dotti biliari e gli intestini. Possono presentarsi con difetti (atresia, ipoplasia) dei dotti intraepatici ed extraepatici, malattia del calcoli biliari intrauterini, compressione dei dotti biliari dall'esterno per infiltrazione o tumore, blocco dei dotti biliari dall'interno, sindrome da ispessimento della bile, stenosi pilorica, ostruzione intestinale, ecc.

L'ittero di genesi mista (parenchimatosi) si verifica nei neonati con epatite fetale causata da infezioni intrauterine (toxoplasmosi, citomegalia, listeriosi, herpes, epatite virale A, B, D), lesione toxico-settica del fegato in sepsi, sostanze ereditarie. ).

Sintomi di ittero neonato

Ittero fisiologico dei neonati

L'ittero transitorio è uno stato limite del periodo neonatale. Immediatamente dopo il parto, un eccesso di globuli rossi, in cui è presente l'emoglobina fetale, viene distrutto con la formazione di bilirubina libera. A causa della temporanea immaturità dell'enzima epatico glucuroniltransferasi e della sterilità dell'intestino, il legame della bilirubina libera e la sua escrezione dal corpo di un neonato con feci e urina è ridotto. Ciò porta all'accumulo di volume in eccesso di bilirubina nel tessuto adiposo sottocutaneo e alla colorazione della pelle e delle mucose in giallo.

L'ittero fisiologico dei neonati si sviluppa 2-3 giorni dopo la nascita, raggiunge il massimo a 4-5 giorni. La concentrazione massima di bilirubina indiretta è in media 77-120 μmol / l; urina e feci hanno un colore normale; il fegato e la milza non sono ingranditi.

Nell'ittero transitorio dei neonati, un lieve grado di giallo della pelle non si estende al di sotto della linea ombelicale e viene rilevato solo con sufficiente luce naturale. Con ittero fisiologico, il benessere del neonato di solito non è disturbato, tuttavia, con iperbilirubinemia significativa, possono verificarsi succhiamento lento, letargia, sonnolenza e vomito.

Nei neonati sani, l'insorgenza di ittero fisiologico è associata all'immaturità temporanea dei sistemi enzimatici del fegato, pertanto non è considerata una condizione patologica. Osservando un bambino, organizzando una corretta alimentazione e cura, le manifestazioni di ittero si calmano da sole 2 settimane di neonati.

L'ittero dei neonati prematuri è caratterizzato da un inizio più precoce (1-2 giorni), un picco di manifestazioni di 7 giorni e un cedimento di tre settimane di vita di un bambino. La concentrazione di bilirubina indiretta nel sangue del prematuramente superiore (137-171 mmol / l), il suo aumento e diminuzione si verifica più lentamente. A causa della maggiore maturazione dei sistemi enzimatici del fegato nei bambini prematuri, si crea il rischio di sviluppare ittero nucleare e intossicazione da bilirubina.

Ittero ereditario

La forma più comune di ittero coniugativo ereditario nei neonati è l'iperbilirubinemia costituzionale (sindrome di Gilbert). Questa sindrome si verifica in una popolazione con una frequenza del 2-6%; ereditato in maniera autosomica dominante. Il cuore della sindrome di Gilbert è un difetto nell'attività dei sistemi enzimatici del fegato (glucuroniltransferasi) e, di conseguenza, una violazione dell'acquisizione della bilirubina da parte degli epatociti. L'ittero neonatale con iperbilirubinemia costituzionale si verifica senza anemia e splenomegalia, con un leggero aumento della bilirubina indiretta.

L'ittero ereditario dei neonati con la sindrome di Crigler-Nayar è associato ad un'attività molto bassa di glucuroniltransferasi (tipo II) o alla sua assenza (tipo I). Nella sindrome di tipo I, l'ittero dei neonati si sviluppa già nei primi giorni di vita ed è in costante aumento; l'iperbilirubinemia raggiunge 428 μmol / le oltre. Sviluppo tipico di ittero nucleare, possibile esito fatale. La sindrome di tipo II, di regola, ha un decorso benigno: l'iperbilirubinemia neonatale è 257-376 μmol / l; l'ittero nucleare è raro.

Ittero con patologia endocrina

Di solito si verifica nei bambini con ipotiroidismo congenito a causa di una carenza di ormoni tiroidei che interrompono la maturazione dell'enzima glucuronosiltransferasi, il processo di coniugazione e l'escrezione di bilirubina. L'ittero con ipotiroidismo è rilevato nel 50-70% dei neonati; si manifesta nel 2-3 ° giorno di vita e dura fino a 3-5 mesi. Oltre all'itterizia, i neonati mostrano letargia, pastoznost, ipotensione, bradicardia, voce ruvida, stitichezza.

L'ittero precoce può verificarsi nei neonati le cui madri soffrono di diabete a causa di ipoglicemia e acidosi. Si manifesta con la sindrome ittero prolungata e iperbilirubinemia indiretta.

Ittero nei neonati con asfissia e trauma alla nascita

L'ipossia fetale e l'asfissia neonatale ritardano la formazione di sistemi enzimatici, con conseguente iperbilirubinemia e ittero nucleare. Diverse lesioni alla nascita (cefalossimoma, emorragia intraventricolare) possono essere fonti di formazione di bilirubina indiretta e la sua maggiore penetrazione nel sangue con lo sviluppo della colorazione ittero della pelle e delle mucose. La gravità dell'ittero neonatale dipende dalla gravità della sindrome da ipossia-asfissia e dal livello di iperbilirubinemia.

Ittero incinto

La sindrome di Ariete, o ittero di bambini allattati al seno, si sviluppa nell'1-2% dei neonati. Può verificarsi nella prima settimana della vita di un bambino (ittero precoce) o nei giorni 7-14 (ittero tardivo dei neonati) e persistere per 4-6 settimane. Tra le possibili cause di ittero gravido nei neonati c'è la presenza nel latte di estrogeni materni che impediscono il legame della bilirubina; lattazione instabile nella madre e malnutrizione relativa del bambino, causando l'assorbimento della bilirubina nell'intestino e il suo ingresso nel sangue, ecc. Si ritiene che i fattori di rischio per l'ittero nei neonati allattati al seno siano (dopo 12 ore di vita) scarico meconio, ritardo nel serraggio cordone ombelicale, stimolazione del travaglio. Il corso di questo tipo di ittero nei neonati è sempre benigno.

Ittero nucleare e encefalopatia da bilirubina

Con un progressivo aumento della concentrazione di bilirubina indiretta nel sangue, la sua penetrazione attraverso la barriera emato-encefalica e la deposizione nei nuclei basali del cervello (ittero nucleare dei neonati), causando lo sviluppo di una condizione pericolosa - l'encefalopatia da bilirubina, può verificarsi.

Al primo stadio, la clinica è dominata da segni di intossicazione da bilirubina: letargia, apatia, sonnolenza del bambino, un pianto monotono, uno sguardo errante, rigurgito, vomito. Presto i neonati hanno segni classici di ittero nucleare, accompagnati da torcicollo, spasticità dei muscoli del corpo, stimolazione periodica, rigonfiamento di una grande molla, risucchio di suzione e altri riflessi, nistagmo, bradicardia, convulsioni. Durante questo periodo, che dura da alcuni giorni a diverse settimane, c'è un danno irreversibile al sistema nervoso centrale. Nei successivi 2-3 mesi di vita nello stato di bambini, si osserva un miglioramento ingannevole, ma già a 3-5 mesi di vita vengono diagnosticate complicanze neurologiche: paralisi cerebrale, ritardo mentale, sordità, ecc.

Diagnosi di ittero dei neonati

L'ittero viene rilevato anche nella fase di permanenza del bambino nell'ospedale di maternità da un neonatologo o pediatra quando visita un neonato subito dopo la dimissione.

Per la valutazione visiva del grado di ittero nei neonati, viene utilizzata la scala di Kramer.

  • I grado - giallo di viso e collo (bilirubina 80 μmol / l)
  • Grado II - il giallo si diffonde al livello dell'ombelico (bilirubina 150 μmol / l)
  • Grado III - il colore giallo si estende fino al livello delle ginocchia (bilirubina 200 μmol / l)
  • Grado IV - il giallo si applica al viso, al busto, agli arti, ad eccezione dei palmi delle mani e delle piante dei piedi (bilirubina 300 μmol / l)
  • V - ingiallimento totale (bilirubina 400 μmol / l)

I test di laboratorio necessari per la diagnosi iniziale di ittero dei neonati sono: bilirubina e sue frazioni, emocromo completo, gruppo sanguigno del bambino e della madre, test di Coombs, PET, analisi delle urine, test di funzionalità epatica. Se si sospetta ipotiroidismo, è necessario determinare gli ormoni tiroidei T3, T4, TSH nel sangue. L'identificazione delle infezioni intrauterine viene effettuata mediante ELISA e PCR.

Come parte della diagnosi di ittero ostruttivo, un'ecografia del fegato e dei dotti biliari, colangiografia MR, FGDS, radiografia addominale, consultazione di un chirurgo pediatrico e gastroenterologo pediatrico vengono eseguite nei neonati.

Trattamento di ittero di neonati

Per prevenire l'ittero e ridurre il grado di iperbilirubinemia, tutti i neonati hanno bisogno di un inizio precoce (dalla prima ora di vita) e dell'allattamento al seno regolare. Nei neonati con ittero neonatale, la frequenza dell'allattamento al seno raccomandato è di 8-12 volte al giorno senza interruzione notturna. È necessario aumentare il volume giornaliero di fluido del 10-20% rispetto al fabbisogno fisiologico del bambino, assumendo enterosorbenti. Quando l'idratazione orale non è possibile, viene eseguita la terapia infusionale: glicemia a goccia, nat. soluzione, acido ascorbico, cocarbossilasi, vitamine del gruppo B. Per aumentare la coniugazione della bilirubina a un neonato con ittero, può essere somministrato fenobarbital.

Il metodo più efficace per trattare l'iperbilirubinemia indiretta è la fototerapia continua o intermittente, che favorisce il trasferimento della bilirubina indiretta in una forma idrosolubile. Le complicanze della fototerapia possono essere ipertermia, disidratazione, ustioni, reazioni allergiche.

Nell'ittero emolitico dei neonati è indicata la trasfusione di sangue sostituibile, l'emosorbimento, lo scambio plasmatico. Tutte le itterie anormali dei neonati richiedono un trattamento immediato della malattia di base.

Prognosi neonatale dell'ittero

L'ittero transitorio di neonati in molti casi passa senza complicazioni. Tuttavia, la violazione dei meccanismi di adattamento può portare alla transizione di ittero fisiologico del neonato a una condizione patologica. Le osservazioni e le prove suggeriscono che non esiste alcuna correlazione tra la vaccinazione contro l'epatite virale B e l'ittero dei neonati. Iperbilirubinemia grave può portare allo sviluppo di ittero nucleare e delle sue complicanze.

I bambini con forme patologiche di ittero neonatale sono soggetti a osservazione di follow-up da parte di un pediatra distrettuale e di un neurologo pediatrico.

Come si manifesta l'ittero neonatale nei neonati?

La comparsa di segni di ittero è un fenomeno normale, che si verifica spesso nei neonati. Lo sviluppo di sintomi caratteristici si verifica a causa del fatto che gli eritrociti di un bambino appena nato tendono ad avere un alto tasso di distruzione.

Inoltre, il corpo del neonato contiene eritrociti materni residui, anch'essi distrutti. Come risultato della loro distruzione, la bilirubina viene rilasciata nel sangue - una sostanza tossica che viene normalmente escreta dal corpo insieme alle feci.

I sintomi di una malattia compaiono solitamente il 2 ° giorno dopo la nascita del bambino, e per 7-10 giorni scompaiono. Tuttavia, in alcuni casi, la malattia non scompare da sola.

In questo caso stiamo parlando della forma patologica dell'ittero neonatale. Di norma, le cause di questo fenomeno sono deviazioni nello sviluppo degli organi interni del neonato, la presenza di alcune malattie.

Per i sintomi e il trattamento della ittero coniugazione nei neonati, leggi qui.

Il concetto e le caratteristiche

L'ittero neonatale in un neonato risulta da un aumento del contenuto di bilirubina.

La formazione e l'accumulo di sostanze tossiche avviene gradualmente:

  1. Una grande quantità di ossigeno entra nel sangue del bambino, che provoca un aumento del tasso di rottura dei globuli rossi.
  2. Come risultato di questo processo, la bilirubina viene rilasciata, che gradualmente si accumula nel corpo del bambino.
  3. La bilirubina ha un effetto tossico sul corpo, con conseguente sviluppo di sintomi di ittero neonatale.

Se la bilirubina viene mantenuta ad un livello elevato per un lungo periodo di tempo, si verifica un danno tossico a tutti gli organi e sistemi interni del corpo del bambino, incluso il cervello.

Il codice su ICD 10 - R59.

Cause di patologia

Il verificarsi di ittero neonatale può essere causato da fattori quali:

  • nascita prematura;
  • immaturità delle cellule del fegato, disfunzione d'organo;
  • malattie che contribuiscono all'aumento del tasso di disgregazione degli eritrociti;
  • contenuto insufficiente di enzimi leganti la bilirubina e, di conseguenza, difficoltà a rimuoverlo dal corpo;
  • diabete della futura madre;
  • malattie ereditarie che colpiscono il fegato;
  • prendendo alcuni farmaci.

Le raccomandazioni dei pediatri per il trattamento della vescicolopustosi nei neonati possono essere trovate sul nostro sito web.

Comitato editoriale

Ci sono una serie di conclusioni sui pericoli dei cosmetici detergenti. Sfortunatamente, non tutte le mamme appena costruite le ascoltano. Nel 97% degli shampoo per bambini viene utilizzata la sostanza pericolosa Lauril Sulfate di sodio (SLS) o i suoi analoghi. Molti articoli sono stati scritti sugli effetti di questa chimica sulla salute di bambini e adulti. Su richiesta dei nostri lettori, abbiamo testato i marchi più popolari. I risultati sono stati deludenti: le aziende più pubblicizzate hanno mostrato la presenza di quei componenti più pericolosi. Per non violare i diritti legali dei produttori, non possiamo nominare marchi specifici. La società Mulsan Cosmetic, l'unica a superare tutti i test, ha ricevuto con successo 10 punti su 10. Ogni prodotto è costituito da ingredienti naturali, completamente sicuri e ipoallergenici. Sicuramente consiglio il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non dovrebbe superare i 10 mesi. Vieni con attenzione alla scelta dei cosmetici, è importante per te e il tuo bambino.

Tipi e forme

L'ittero neonatale può essere fisiologico (ha un decorso favorevole, non ha bisogno di cure, si autosomina) o patologico (causato da vari tipi di fattori avversi).

L'ittero patologico neonatale, a sua volta, è diviso in varietà come:

  • meccanica. Si sviluppa come risultato di uno sviluppo anormale dei dotti biliari;
  • emolitica. Il fattore provocante è considerato come una malattia del sangue nel bambino, causata, ad esempio, dal conflitto Rh tra il corpo della futura madre e il feto;
  • parenchimale. Si verifica sullo sfondo di lesioni infettive o infiammatorie del fegato.

A seconda dei fattori predisponenti, l'ittero dei neonati può essere:

A seconda dei dati degli studi di laboratorio, si distinguono le seguenti varietà:

  1. La predominanza della bilirubina diretta. Sviluppato a causa di anemia, malattie emolitiche, una violazione della funzione enzimatica del fegato.
  2. La predominanza della bilirubina indiretta. Lo sviluppo della patologia è associato a compromissione dei processi di escrezione della bilirubina.

Informazioni sulle cause di ittero e sintomi neonatali nei neonati in questo video:

Come trattare il gonoblene con i neonati? Scopri questo dal nostro articolo.

Sintomi e segni

Lo sviluppo dell'ittero neonatale si verifica gradualmente, nel tempo, il bambino appare come sintomi come:

  • Aumentare il contenuto di bilirubina nel sangue.
  • Ingiallimento della pelle.
  • Il giallo molto spesso colpisce la pelle del viso, del torace, dell'addome.
  • Il terzo giorno il giallo diventa più pronunciato.
  • Questi sintomi caratterizzano lo sviluppo di ittero neonatale fisiologico. Nel caso della forma patologica della malattia, il quadro clinico è più sviluppato:

    1. Il cambiamento di colore della pelle si verifica più intensamente.
    2. C'è un deterioramento nel benessere generale del bambino. Questo si manifesta con frequenti pianti, sonnolenza e anoressia.
    3. Nel tempo, la pelle del bambino diventa più scura, nei casi gravi c'è un colore verdastro.
    4. Le feci del bambino diventano incolori.
    5. C'è un aumento delle dimensioni del fegato e della milza.
    al contenuto ↑

    Possibili complicazioni

    Con ittero fisiologico, le complicanze non si sviluppano quasi mai.

    L'ittero patologico neonatale è considerato una condizione più pericolosa che può portare allo sviluppo di conseguenze così gravi come:

    • mancanza di coordinazione dei movimenti, comparsa di sindrome convulsiva;
    • sviluppo di tossicità persistente del corpo;
    • violazioni dello sviluppo intellettuale e fisico;
    • il verificarsi di malattie del sistema nervoso centrale;
    • deficit uditivo;
    • esito fatale.

    Quali sono le cause dell'ipotiroidismo congenito nei bambini? Scopri la risposta adesso.

    diagnostica

    Per la diagnosi, determinando il tipo e la forma della patologia, saranno richiesti i dati degli studi di laboratorio, quali:

    • analisi di feci, sangue, urina;
    • determinazione del tasso di decadimento degli eritrociti;
    • determinazione del contenuto di bilirubina;
    • analisi enzimatica;
    • Ultrasuoni del fegato, dotti biliari, milza.
    al contenuto ↑

    Metodi di trattamento

    A seconda delle manifestazioni della patologia, al bambino viene prescritto uno o l'altro metodo della sua terapia.

    Tali metodi di trattamento come terapia medica, esposizione ai raggi UV del corpo del bambino, infusione e terapia sostitutiva sono ampiamente utilizzati.

    Uso di farmaci

    A seconda dei segni della patologia, al bambino vengono prescritti farmaci nei seguenti gruppi:

    1. Preparati enzimatici (Zixorin).
    2. Sorbenti per la rimozione di sostanze tossiche (Enterosgel).
    3. Complessi vitaminici per rafforzare la membrana cellulare dei globuli rossi.

  • Preparati per il restauro delle cellule del fegato (Essentiale).
  • Farmaci coleretici (Allohol).
  • Per i disturbi emolitici, è prescritto fenobarbital.
  • al contenuto ↑

    fototerapia

    Il bambino viene posto in una camera speciale dotata di lampade UV. L'esposizione ai raggi UV riduce la bilirubina nel sangue.

    La durata della procedura dipende dal livello di bilirubina, più è alto, più tempo è richiesto per il trattamento di successo.

    Terapia infusionale

    In caso di grave intossicazione del corpo, al bambino viene prescritta la somministrazione endovenosa di una soluzione di cloruro di sodio e glucosio. Ciò consente di pulire il corpo dalle sostanze tossiche, favorisce la rimozione della bilirubina.

    Trasfusione di sangue

    In caso di grave intossicazione del corpo, il contenuto critico della bilirubina, al bambino viene prescritta una procedura trasfusionale. I componenti del sangue sono selezionati individualmente per ciascun piccolo paziente.

    Sulle conseguenze della malattia emorragica dei neonati, leggi qui.

    Come ridurre rapidamente la bilirubina?

    A casa, puoi ridurre il livello di bilirubina, senza ricorrere all'uso di droghe.

    Per fare ciò, è necessario assicurarsi che il bambino riceva una quantità di luce solare sufficiente.

    È noto che i raggi UV contribuiscono alla rimozione della bilirubina dal corpo e, di conseguenza, riducono il suo livello.

    Inoltre, il bambino deve consumare abbastanza liquidi. Come bevande, è bene usare i fianchi di brodo, i tè alle erbe.

    Per un bambino piccolo è importante stabilire il processo di allattamento al seno. Il latte materno consente di rimuovere la bilirubina in eccesso, riducendone il contenuto.

    prospettiva

    Il recupero del bambino dipende dalla forma della patologia e dalla gravità del suo decorso. Il più pericoloso è l'ittero nucleare. In questo caso, lo sviluppo di gravi complicazioni, fino alla morte del bambino.

    La prognosi in questo caso dipende dall'efficacia e tempestività dell'assistenza fornita al piccolo paziente.

    La prevenzione è possibile?

    È possibile prevenire lo sviluppo di ittero neonatale, se la gestante monitorerà da vicino la sua salute anche durante il periodo della gravidanza.

    In particolare, è necessario proteggersi dalle malattie infettive e infiammatorie, per monitorare la propria dieta. Questo è importante anche dopo la nascita del bambino.

    L'ittero neonatale è un problema comune, ma piuttosto serio. Soprattutto quando si tratta della forma patologica del corso.

    La malattia si verifica a causa di una varietà di ragioni, ha un quadro clinico caratteristico. Nella maggior parte dei casi, la patologia scompare indipendentemente, in altri il bambino ha bisogno di cure specialistiche.

    Un bambino appena nato ha bisogno del vaccino contro l'epatite B? Ottieni opinioni di esperti nel nostro articolo.

    A proposito di prendersi cura di un bambino con ittero neonatale in questo video:

    Vi chiediamo gentilmente di non auto-medicare. Iscriviti con un medico!


    Altri Articoli Su Fegato

    Colecistite

    Come non essere infettati con la manicure? 9 consigli importanti

    Ogni rappresentante del gentil sesso sa che tutto ciò di cui hai bisogno è solo uno sguardo indiscreto sulle sue mani e sulle sue unghie, e tutto ciò che riguarda lei e il suo personaggio diventerà immediatamente chiaro.
    Colecistite

    Diagnosi di malattia del fegato

    Il fegato è la più grande ghiandola del corpo, che filtra incessantemente il sangue per liberarlo dalle sostanze tossiche che entrano nel nostro corpo dall'esterno. Questo è un corpo indispensabile, la cui violazione della funzionalità ha conseguenze pericolose.