Cos'è la discinesia della cistifellea?

Uno strumento digestivo necessario è la bile, che penetra nell'intestino tenue e stimola la degradazione dei lipidi. Il rilascio di acidi nel duodeno viene effettuato con la riduzione della cistifellea. In caso di disturbo della funzione contrattile (discinesia della cistifellea o JP), iniziano a comparire i sintomi dispeptici caratteristici.

Iperfunzione e ipofunzione

La patologia più comune della cistifellea è la colelitiasi e la discinesia è il 12% dei casi. Vi sono motivi per ritenere che i fattori genetici e gli sbalzi ormonali svolgano un ruolo significativo nello sviluppo di una malattia, dal momento che le donne sono 8-10 volte più malate degli uomini. Particolarmente spesso la malattia è osservata in donne incinte e adolescenti durante la pubertà. Secondo le statistiche, il 90% dei bambini di età compresa tra 12 e 16 anni sperimenta periodicamente un dolore fastidioso o acuto nell'ipocondrio destro. Allo stesso tempo, la maggior parte di loro passa da sola dopo i cambiamenti ormonali nel corpo. Ma in presenza di focolai primari di infezione (colecistite), è possibile una disfunzione prolungata della colecisti.

A seconda della velocità della reazione contrattile, si distinguono i seguenti tipi di HPD:

  1. ipercinesia è un aumento della contrattilità, causando il tono del tratto digestivo. Molto spesso, questa violazione si verifica negli adolescenti e nei giovani. Un volume eccessivo di bile che penetra nell'intestino irrita le mucose, portando a duodenite. E come risultato del lancio di acido nello stomaco, possono svilupparsi gastrite e un'ulcera;
  2. l'ipocinesia è un rallentamento del processo contrattile, in cui c'è un rilascio inadeguato di bile nel duodeno. Questa forma si verifica nel 60-70% dei pazienti, per lo più all'età di 40-60 anni. A causa delle deboli contrazioni, la cistifellea non può essere svuotata nel tempo, il che porta a ristagni di acidi, stiramento dei dotti biliari, sviluppo di malattie gastrointestinali e colecistite cronica.

Poiché la funzione contrattile è governata dal dominio di uno dei meccanismi neuro-ormonali, può rafforzarsi o indebolirsi. La predominanza del tono simpatico del sistema nervoso autonomo (ANS) porta alla forma ipotonica e al parasimpatico alla forma ipertensiva. I medici non riconoscono un tale concetto come una forma mista della malattia, dal momento che il sistema nervoso non può "saltare" bruscamente in direzioni diverse. E la presenza del paziente nello stesso momento hypo-ei sintomi ipercinetici indicano una patologia trascurata del tratto gastrointestinale, sullo sfondo del quale si sviluppa JP secondaria.

Una maggiore contrattilità della colecisti è principalmente osservata nei pazienti giovani e ridotta - nelle persone di età pari o superiore a 40 anni.

Primario e secondario

Secondo le statistiche, nel 70% dei pazienti, JP è una malattia secondaria, cioè causata da un'altra violazione del tratto digestivo. Lo sviluppo primario si verifica più spesso a causa di cambiamenti ormonali nel corpo o di malnutrizione. Pertanto, i motivi principali sono i seguenti:

  • uno squilibrio nel lavoro delle divisioni simpatiche e parasimpatiche dell'ANS, spesso causate dallo stress;
  • obesità, sovrappeso o disturbi alimentari (prolungato sciopero della fame, seguito da una forte eccitazione);
  • debole sistema muscolare dei dotti biliari e della vescica;
  • peso ridotto, debolezza muscolare e stile di vita sedentario;
  • esposizione ad allergeni su ANS.

Ovviamente, con uno stile di vita sano, la discinesia primaria della cistifellea è quasi incredibile. Ma le persone che cenano nelle pause tra gli stress del lavoro da fast food sono a rischio. Ma il più delle volte il lavoro della cistifellea è disturbato dall'influenza di qualche altra malattia globale:

  • malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale, accompagnate da atrofia delle membrane mucose dell'intestino: ulcera, duodenite, gastrite, enterite, ecc. Con gastrite e ulcera aumenta la sintesi di acidi che devono essere rimossi dal corpo, pertanto, viene spesso osservata ipercinesia;
  • Infezioni batteriche, virali e parassitarie - i prodotti di scarto di microrganismi patogeni hanno un effetto tossico sulle fibre nervose, interrompendo il flusso sanguigno e, di conseguenza, la contrattilità della cistifellea. Inoltre, i parassiti (ad esempio, opistorhis) possono accumularsi nella cistifellea e nei dotti sotto forma di colonie o escrescenze, impedendo meccanicamente il deflusso di acidi;
  • malattie infiammatorie del fegato e della cistifellea (epatite, colangite, colecistite, ecc.) - l'irritazione delle mucose causa molti segni secondari di IBD. E con JCB c'è una violazione meccanica del deflusso della bile;
  • malattie endocrine - gli squilibri ormonali spesso causano carenza o eccesso di estrogeni e testosterone, così come l'obesità e l'ipotiroidismo. Una diminuzione della sensibilità dei dotti biliari è osservata nelle donne che assumono contraccettivi orali.

sintomi

Il quadro clinico della discinesia della cistifellea non ha segni specifici. C'è dolore e dispepsia pronunciata, ma questi sintomi si manifestano in modo diverso con una forma specifica del disturbo:

Modi per trattare la disfunzione della cistifellea negli adulti e nei bambini

Nel corpo di una persona sana, i processi di accumulo e rilascio nel tratto digestivo della bile si verificano regolarmente. Con gravi violazioni nella cistifellea, la secrezione biliare ristagna, si accumula in eccesso di volume o è troppo saturi di colesterolo. Una delle patologie organiche più comuni è discinesia o disfunzione.

La disfunzione della cistifellea è associata a compromissione della contrattilità. La malattia occupa una posizione di primo piano tra le altre violazioni del sistema biliare. Adulti e bambini soffrono di discinesia, ma le donne con una massa corporea bassa sono a rischio.

classificazione

La patologia procede in 2 versioni:

  • discinesia di tipo ipocinetico - la contrattilità dell'organo è ridotta, la bile fluisce costantemente nel duodeno;
  • discinesia ipercinetica - la motilità della cistifellea viene accelerata, la bile entra nel duodeno con interruzioni.

Un'altra classificazione è associata al fattore eziologico o alla natura dell'occorrenza della malattia. Da questa posizione, la disfunzione della cistifellea è divisa in primaria e secondaria. Sulla base della localizzazione del disturbo, vengono rilevate direttamente discinesia del fiele e dello sfintere della discinesia di Oddi.

motivi

Le cause che portano alla compromissione della motilità della colecisti sono spesso associate a caratteristiche anatomiche: le cinture nella cavità degli organi e le pieghe causano ristagno. Altri fattori che provocano discinesia includono:

  • squilibrio ormonale nelle donne durante la gravidanza, la menopausa;
  • assunzione di contraccettivi ormonali;
  • cattiva alimentazione sullo sfondo di diete severe e frequenti;
  • abuso di cibi grassi, salati, affumicati e piccanti;
  • non conformità con la dieta, lunghi intervalli tra i pasti;
  • predisposizione genetica;
  • in sovrappeso;
  • malattie del sistema nervoso;
  • invasioni elmintiche;
  • stile di vita sedentario.

Le malattie di fondo, la cui presenza aumenta la probabilità di disfunzione biliare, sono la gastrite acuta e cronica, la pancreatite, l'epatite, la cirrosi epatica, la malattia del calcoli biliari.

Quadro clinico

Un tipico segno che indica la disfunzione della cistifellea è la sindrome del dolore. Il dolore nella discinesia è di natura parossistica, il luogo di localizzazione è nella parte destra, sotto le costole. Gli attacchi sono lunghi, da 20 minuti in poi. La natura del dolore dipende dalla forma di dismotilità:

  • con disfunzione del tipo ipotonico, il dolore non è espresso intensamente, ma è dolorante in natura; il disagio aumenta con il cambiamento della posizione del corpo;
  • Per la disfunzione del tipo di hypermotor, si verifica dolore acuto (colica biliare), che si verifica 1-1,5 ore dopo aver mangiato cibo; c'è un'irradiazione del dolore nella spalla sinistra o nella parte superiore del torace sinistra.

Altri segni che indicano la presenza di disfunzione calcoli biliari sul tipo di ipomotore includono:

  • attacchi di nausea, spesso accompagnati da vomito con inclusioni di secrezione biliare;
  • ruttare con gusto amaro;
  • diminuzione dell'appetito;
  • gonfiore e formazione di gas;
  • costipazione o diarrea.

Altre manifestazioni sono caratteristiche della discinesia con un corso per ipermotori:

  • aumento della sudorazione;
  • irritabilità (nel tipo ipertensivo di IRR);
  • nausea persistente;
  • pesantezza nella regione epigastrica;
  • palpitazioni cardiache.

Spesso nei pazienti con discinesia si manifesta ittero dovuto al ristagno della bile. Allo stesso tempo, le feci diventano incolori e l'urina si scurisce assumendo il colore della birra. Con discinesia prolungata, aumenta la probabilità di sviluppare colecistite. Questo può essere indicato da sintomi ansiosi sotto forma di feci molli frequenti, febbre e dolore moderato sul lato destro sotto le costole.

Corso di patologia nei bambini

Inoltre, la disfunzione si verifica nei bambini, soprattutto negli adolescenti. Nei bambini, la discinesia procede spesso in modo misto, quando la motilità della cistifellea è instabile - i periodi di contrattilità eccessiva sono sostituiti da contrazioni lente e deboli. Le cause della disfunzione nell'infanzia sono associate a difetti congeniti dell'organo, nervi, presenza di IRR, ma più spesso il fattore scatenante è una cattiva alimentazione e l'approccio sbagliato alla sua organizzazione:

  • alimentazione forzata;
  • eccesso di cibo, creando un sovraccarico sul sistema digestivo;
  • mancanza di fibre nella dieta;
  • precedente introduzione al cibo "per adulti", inclusa la tardiva introduzione di alimenti complementari ai bambini.

La discinesia nei bambini è primaria e secondaria. La disfunzione primaria si verifica in un bambino con sindrome diencefalica, nevrosi, distonia vegetativa-vascolare, sindrome psicosomatica e altre patologie del sistema nervoso centrale. La discinesia secondaria si forma come complicazione di infezioni parassitarie e intestinali, enterocolite cronica, colangite.

Il quadro clinico in un bambino con discinesia è identico ai sintomi negli adulti: dolore, dispepsia. Inoltre, si aggiungono ansietà pronunciata e sonno notturno ridotto, specialmente nei bambini in età prescolare. I bambini con DZHVP spesso non aumentano di peso nella norma e soffrono di ipotrofia a causa della riduzione dell'appetito e della digestione inadeguata.

diagnostica

L'esame per sospetta disfunzione della cistifellea è complesso. Nella fase iniziale, il gastroenterologo verifica le lamentele, le abitudini alimentari e lo stile di vita del paziente, la storia delle patologie croniche del tratto gastrointestinale. Durante la diagnosi è importante differenziare la discinesia con altre malattie del sistema biliare.

Dagli studi di laboratorio indicativi di un esame del sangue per la biochimica. Con esso, la disfunzione della gallia si distingue dalle malattie simili nella clinica. Cambiamenti caratteristici nel sangue in presenza di discinesia - aumento delle concentrazioni di bilirubina, colesterolo (come segno di ristagno della bile), globuli bianchi. Tuttavia, i cambiamenti nella biochimica del sangue si verificano con un prolungato ristagno e indicano la disfunzione della gallia negli stadi successivi.

Tra i metodi di diagnostica funzionale gli ultrasuoni danno la massima informazione. Quando il tipo di disfunzione ipocinetica è visualizzata con la cistifellea ingrandita, spostata verso il basso. La discinesia ipermotoria è indicata da un organo a volume ridotto con pareti deformate e frequenti contrazioni. Oltre agli ultrasuoni, specificare la diagnosi prescritta:

  • intubazione duodenale;
  • colecistografia;
  • endoscopia.

trattamento

L'obiettivo principale del trattamento per la discinesia delle vie biliari è di ripristinare la motilità degli organi, eliminare la stasi biliare e rimuovere le manifestazioni dispeptiche negative. Nel periodo acuto, il paziente ha bisogno di riposo completo, che è fornito da riposo a letto. Il trattamento della disfunzione della gallia è ridotto alla nomina di farmaci e dieta.

La terapia conservativa è selezionata in base al tipo di disturbo:

  • con una cistifellea ipotonicamente funzionante, vengono mostrati i coleretici (Hologon, Allohol);
  • nei disturbi dell'apparato motorio vengono prescritti chocolinetici (Besalolo, Metacina) ed enzimi (Mezim, Festal).

Per alleviare i sintomi della dispepsia sotto forma di nausea, gonfiore e flatulenza, vengono prescritti procinetici (Motilium, Domperidone). Gli attacchi di dolore aiutano ad alleviare gli antispastici (Papaverin, Baralgin). Spesso, i gastroenterologi preferiscono le medicine a base di erbe o prescrivono rimedi popolari di erboristeria - decotti e infusi di salvia, poligono, melissa, foglie e radice di tarassaco. La medicina a base di erbe è spesso usata per sbarazzarsi della disfunzione nei bambini e nelle prime fasi della malattia.

La fisioterapia ha un risultato decisamente positivo nel trattamento della discinesia. Le procedure fisioterapeutiche sono mostrate al di fuori del periodo acuto e aiutano ad alleviare spasmi, infiammazioni, normalizzare i processi metabolici e l'apporto di sangue alla cistifellea. Le procedure efficaci includono elettroforesi, riscaldamento alla paraffina, terapia a microonde. Le procedure speciali dell'acqua sono utili per i pazienti con discinesia - bagni di conifere, docce a getto.

Il trattamento chirurgico è indicato con una diminuzione della contrattilità dell'organo superiore al 40%. Condurre un'asportazione completa della cistifellea - colecistectomia. Dopo l'intervento chirurgico, il recupero del paziente dura almeno un anno. Quindi, assicurati di seguire una dieta per la vita.

Principi di nutrizione

La dieta per la disfunzione biliare fa parte del trattamento. Il cibo per i malati è gentile, l'opzione migliore è la tabella medica n. 5. Escludono dalla dieta cibi speziati e grassi, alcol, spezie, cipolle e aglio. È importante osservare il principio della nutrizione frazionata, fino a 6 pasti al giorno, e il secondo - prima di andare a dormire. Ciò evita il ristagno della bile.

La dieta nel periodo acuto implica il rifiuto del cibo solido. Al paziente sono consentiti succhi di frutta e verdura, diluiti con acqua, o purè di mele omogeneizzate liquide, pesche e prugne. Acqua minerale utile sotto forma di calore, il grado di mineralizzazione è selezionato in base al tipo di violazione. Tale nutrizione aiuta ad alleviare il processo infiammatorio, ridurre lo stress e ripristinare la funzione degli organi.

La dieta per i pazienti viene selezionata individualmente. In caso di ipermotoria di discinesia, è vietato mangiare cibo che stimoli la motilità della cistifellea - brodo ricco di carne, pesce e piatti di funghi. Disturbo del tipo ipotomotore comporta mangiare con un effetto coleretico - piatti a base di uova, pesce, mele, verdure fresche. Stimola la motilità dell'ingestione di grassi gliali - vegetali e animali.

Prognosi e prevenzione

Tra gli altri tipi di disturbi associati alla cistifellea, la discinesia nel 90% dei casi ha una prognosi favorevole per il recupero. Un'adeguata terapia farmacologica, la correzione nutrizionale, l'eliminazione dei fattori psico-traumatici consentono di eliminare completamente la disfunzione. Un corso sfavorevole di patologia con successiva colecistectomia è possibile con il rilevamento tardivo di discinesia e la presenza di malattie concomitanti del calcoli biliari multipli, curve, colesterosi totale.

Le misure preventive sono finalizzate all'adesione alla dieta, al comportamento alimentare corretto, allo stile di vita sano. Un ruolo importante è dato all'attività motoria moderata quotidiana, contribuendo al corretto funzionamento del sistema biliare. I primi segni di cattiva salute da parte della cistifellea richiedono un aiuto medico.

Disfunzione della cistifellea

La disfunzione della cistifellea si riferisce a una violazione della contrattilità, che è caratterizzata da attacchi dolorosi. La causa di questa condizione può essere la costrizione del dotto biliare, l'ipertrofia delle strutture muscolari e le malattie infiammatorie di natura cronica. Come si manifesta questa patologia e quali sono i metodi di trattamento?

Descrizione della patologia

Disturbo funzionale della cistifellea in pratica è chiamato disfunzione o discinesia. Sotto questa patologia implicano un cambiamento nella funzione motoria del corpo.

La colecisti si contrae debolmente o intensamente, mentre le porte muscolari non hanno il tempo di aprirsi alla larghezza richiesta.

La violazione del sistema biliare può essere suddivisa in due tipi principali. Il primo tipo è chiamato discinesia di tipo ipomotorio. Sotto di esso implica una diminuzione del tono della cistifellea.

Il secondo tipo è chiamato discinesia da hypermotor. In questo caso, il paziente ha un tono aumentato della cistifellea.

I sintomi della malattia

Se il paziente ha una disfunzione della colecisti, i sintomi manifesteranno dolore nella parte destra. Quando la disfunzione ipotomotoria, può avere un carattere tirante e dolorante. Se il paziente ha discinesia ipertensiva, le sensazioni dolorose sono acute. Allo stesso tempo arrivano dai trenta ai quaranta minuti dopo aver mangiato del cibo.

I nostri lettori raccomandano

Il nostro lettore normale ha raccomandato un metodo efficace! Nuova scoperta! Gli scienziati di Novosibirsk hanno identificato il modo migliore per ripristinare la cistifellea. 5 anni di ricerca. Auto-trattamento a casa! Dopo averlo letto attentamente, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.

Tali sensazioni in pratica sono chiamate coliche biliare. A tutto ciò, possono dare alla spalla, alla spalla o al cuore una parte. Il dolore aumenta quando si verifica una situazione stressante, quando palpare o assumere cibi grassi.

Inoltre, la disfunzione del tipo ipotonico della cistifellea è caratterizzata da nausea, vomito con una miscela di bile, eruttazione della natura acida, un senso di sapore amaro in bocca, diminuzione dell'appetito, flatulenza, instabilità della sedia.

L'ipertonio della cistifellea è caratterizzato da altri segni, tra cui aumento della sudorazione, irritabilità e aggressività, aumento della frequenza cardiaca, sensazione di pesantezza nella zona addominale, nausea.

Come ulteriore sintomo comprende la formazione di ittero. Si manifesta con un prolungato ristagno della bile. In assenza di bile, le masse fecali diventano di colore chiaro e l'urina diventa scura. In alcune situazioni, la palpazione può rilevare un ingrossamento del fegato.

Cause del processo patologico

L'ipofunzione della colecisti è più spesso causata da un disturbo funzionale del sistema nervoso. In altre situazioni, le cause possono essere un disturbo meccanico, la vita congenita.

In pratica, è consuetudine individuare cause primarie e secondarie. I principali includono:

  • Errori nell'alimentazione. La disfunzione della cistifellea è influenzata dal consumo di cibi grassi, fritti e piccanti.
  • Disturbo alimentare. Il corpo si abitua al fatto che il cibo entra nello stesso momento. Ma quando la dieta è assente, i fallimenti sono osservati. Non c'è da meravigliarsi se i medici consigliano di assumere cibo fino a cinque o sei volte al giorno in piccole porzioni.
  • Sovrappeso.
  • Stile di vita sedentario e sedentario.

Le cause secondarie sono spesso associate a vari processi patologici e all'esposizione all'ambiente esterno. Questi includono malattie dell'apparato digerente, insufficiente funzionamento della tiroide o del pancreas, presenza di gastrite e ulcere gastriche.

Inoltre, gli esperti identificano alcuni fattori che contribuiscono allo sviluppo della discinesia biliare. Questi includono situazioni stressanti regolari, sovraccarico emotivo, periodo di gestazione e allattamento, malattie infiammatorie, interventi chirurgici, fattori ereditari e malattie croniche.

Disfunzione della cistifellea durante l'infanzia

Molti specialisti in malattie infantili dicono con una sola voce che la disfunzione della cistifellea è molto rara nei bambini di famiglie numerose. Sulla base di ciò, i medici hanno identificato cinque ragioni per cui la discinesia delle vie biliari si sviluppa in un bambino.

Prima di tutto, i genitori includono una sottovalutazione dell'importanza dell'appetito per i genitori. Il bambino dovrebbe mangiare solo quando ha il desiderio. In altri casi, sullo sfondo di una situazione stressante, il sistema digestivo è disturbato.

La ragione successiva per lo sviluppo della patologia è considerata l'aumento del carico sul tratto gastrointestinale. Più il bambino mangia, peggiore è la digestione. Il corpo semplicemente non affronta il carico, di conseguenza, il cibo non trasformato comincia a marcire all'interno del corpo.

La terza ragione per lo sviluppo della discinesia della colecisti nei bambini è l'uso di salsicce, cibi pronti, prodotti da forno fin dalla tenera età.

Non è necessario cuocere il cibo fino al completo ammorbidimento. Con una cottura prolungata, perde gli oligoelementi e le fibre necessarie per la digestione sicura dei cibi.

Un altro motivo è la vita del bambino in completa sterilità. Il bambino non ha il tempo di contattare i microbi dannosi a casa. Quando si entra in strada, l'ambiente aggressivo influisce negativamente sul corpo, il che porta allo sviluppo di processi infiammatori.

Una diminuzione della funzione motoria della cistifellea nei bambini è spesso associata a una funzione immunitaria indebolita, a raffreddori frequenti, a carenza di vitamine e malnutrizione.

Gli esperti ritengono che i sintomi del processo patologico associato con la cistifellea, non è difficile da confondere con altri disturbi del sistema digestivo. Ma nei bambini è piuttosto difficile diagnosticare la malattia, dal momento che ancora non sanno come descrivere la loro condizione.

Anche nell'infanzia, la discinesia biliare è caratterizzata da un significativo aumento del fegato e ingiallimento della pelle.

Dopo aver assunto cibi grassi e fritti, il bambino potrebbe lamentare nausea. In alcune situazioni, anche vomitando con una miscela di bile.

I bambini con tale disturbo dovrebbero essere monitorati da pediatri, neurologi e gastroenterologi. Ogni anno viene prescritto un esame, che comprende la diagnosi ecografica, la donazione di sangue per l'analisi biochimica.

Diagnosi della malattia

La disfunzione della cistifellea viene diagnosticata in più fasi. Alla prima visita, il medico chiede al paziente i sintomi di accompagnamento. Viene inoltre condotta un'indagine sulla presenza di altre malattie, sull'ultima assunzione di farmaci e sulle reazioni allergiche. Uno dei ruoli importanti nella diagnosi della malattia è la nutrizione del paziente.

Dopodiché, in base ai dati, il medico prescrive la diagnosi ecografica. Determina la quantità e la qualità della bile, le dimensioni dell'organo e altri importanti parametri che possono distinguere la disfunzione della colecisti da altre malattie.

Anche nominato donazione di sangue per analisi biochimiche. Questo metodo si applica ai metodi differenziali. Ti permette di distinguere la malattia della colecisti da malattie del fegato. Con il sangue, puoi vedere come cambiano gli indicatori quando la bile viene trattenuta al venti percento. Secondo l'analisi, stimano la quantità di bilirubina nel sangue, enzimi epatici, leucociti e colesterolo.

Come metodo aggiuntivo di diagnosi intubazione duodenale prescritto. Questo tipo di esame è difficile. Basato sull'assunzione di bile con una sonda speciale. Le procedure non sono le più piacevoli, ma permettono di scoprire la forma di discinesia in un paziente.

Dopo l'esame, il medico sarà in grado di scoprire se ci sono processi infiammatori, costrizione, calcoli. Sarà anche possibile determinare se la cistifellea si trova in una ipo o ipertonio.

Processo terapeutico per la disfunzione della cistifellea

Il trattamento della disfunzione della cistifellea è l'uso di metodi conservativi. Prima di tutto, ciò include l'osservanza della dieta corretta e l'uso dei farmaci.

Durante la dieta è necessario rinunciare completamente ai cibi grassi, fritti e piccanti. Sono escluse anche le bevande alcoliche, il succo di pomodoro, le cipolle crude. Si raccomanda al paziente con discinesia di osservare la dieta frazionata. Nel corso della giornata è necessario svolgere da cinque a sei pasti e in piccole porzioni.

Non dimenticare la modalità di consumo. È indicato per qualsiasi tipo di disfunzione della cistifellea. Il volume medio giornaliero di fluido deve essere compreso tra due e tre litri di liquido. Puoi bere diverse bevande alla frutta, bevande alla frutta, succhi di frutta e verdura. Si raccomanda l'uso di acque minerali sotto forma di Narzan, Essentuki, Borjomi. Le eccezioni sono le bevande contenenti caffeina, che includono tè nero e caffè di qualsiasi tipo.

In discinesia di tipo ipercinetico, è necessario limitare bruscamente l'assunzione di cibo, che porta alla stimolazione della contrazione della cistifellea. Questi includono grassi animali, oli vegetali, brodi di pesce e funghi.

Con disfunzione del tipo ipocinetico, vengono mostrati brodi di carne e pesce, panna, panna acida, oli vegetali e uova alla coque. L'olio vegetale dovrebbe essere assunto ogni giorno al mattino con un cucchiaio. Per prevenire lo sviluppo di stitichezza, i medici consigliano nella dieta di includere i piatti che portano allo svuotamento intestinale. Questi includono carote, zucche, zucchine, anguria.

La terapia farmacologica è l'uso di farmaci che correggono la motilità della cistifellea. Il processo di trattamento dipende dal tipo di disfunzione.

Per ipotensione, i medici prescrivono Domperidone, che è agenti procinetici. Se un paziente ha discinesia della forma ipertonica, i farmaci colestero-spasmodici vengono prescritti sotto forma di papaverina, no-shpy, drotaverina. L'efficacia dei farmaci antispasmodici dipende, pertanto, solo il medico consiglia il dosaggio in base ai risultati dell'esame.

In caso di disfunzione ipotonica, i farmaci coleretici sono necessariamente prescritti, che sono divisi in due tipi: coleretica e colecisti. Per i farmaci coleretici includono farmaci che contengono la bile o gli acidi biliari. Questo gruppo include Festal, Holenzim.

Inoltre, questo gruppo comprende farmaci sintetici in forma di Nikodin e Oxaphenamide e medicinali a base di erbe sotto forma di estratto di carciofo, bastoncini di mais con stimmi.

Solfato di magnesio, oli vegetali, sorbitolo e xilitolo sono considerati farmaci colinecetici. Si consiglia di utilizzare in quelle situazioni in cui è necessario un effetto immediato sul corpo. Il risultato della droga dipende dal dosaggio selezionato. Con un lungo processo di trattamento, vengono utilizzati farmaci contenenti galie nella forma di Liobil o Deholin. Se il risultato deve essere ottenuto immediatamente, vengono prescritte medicine sintetiche. Cosa scegliere, decide solo il medico curante.

Come terapia aggiuntiva per la disfunzione della cistifellea, vengono prescritti fisioterapia, bagni terapeutici, cure termali, tuba, agopuntura, fisioterapia e massaggi.

Spesso le persone con discinesia mostrano la psicoterapia. Gli esperti hanno scoperto che la malattia si verifica più spesso in coloro che soffrono di disturbi nervosi e sopportano regolarmente situazioni stressanti.

Metodi tradizionali di trattamento

Dopo un esame dettagliato e la consultazione con un medico è possibile utilizzare rimedi popolari per il trattamento:

  • Per disfunzioni del tipo ipomotorio, si consiglia di fare decotti di seta di mais, Immortelle, Ortica, Brier, Ginseng, Eleuterococco, Mirtillo rosso, Uccello dell'Altopiano, Iperico e Origano.
  • Per la fabbricazione della bevanda avrà bisogno di frutta rosa canina. Devono essere tritati finemente e quindi versare una tazza di acqua bollita. Mettere fuoco per cinque o sette minuti. Filtrare e prendere con il cibo.
  • Quando si consiglia alla funzione hypermotor di preparare bevande curative per usare camomilla, menta, semi di aneto, liquirizia. Valeriana, Hawthorn, Melissa e Motherwort sono adatti come sedativi.
  • Per la preparazione della bevanda salutare è necessario prendere un cucchiaio di semi di aneto. Riempire con acqua bollita e dare fuoco per tre o quattro minuti. Dopodiché, il brodo deve essere preparato anche per mezz'ora. Dopo di ciò, filtrare e assumere fino a tre volte al giorno.
  • Con la malattia, puoi usare prodotti fatti in casa. Ad esempio, preparare insalate con salsa svedese o bollita o zucca.
  • Ogni giorno devi prendere il succo di zucca. È in grado di rimuovere il processo infiammatorio e ha anche una proprietà coleretica. Vale la pena prenderlo la sera, in quanto ha anche un effetto sedativo e sedativo.
  • Uno strumento eccellente è un frullato di verdure. Per la sua produzione avrà bisogno del succo di cetriolo, carota, barbabietola e sedano. È necessario consumare trenta minuti prima dei pasti.
  • Quando la discinesia della cistifellea due o tre volte alla settimana, è necessario mangiare porridge freddo. Tuttavia, dovrebbe essere cotto in acqua.

Se una persona ha una predisposizione allo sviluppo della discinesia della cistifellea, allora è necessario sottoporsi a un'ecografia almeno una volta all'anno. Se ci sono lamentele sotto forma di sensazione dolorosa, amarezza nella cavità orale e violazione della sedia, è urgente contattare uno specialista.

Chi ha detto che curare una grave malattia della cistifellea è impossibile?

  • Molti modi provato, ma nulla aiuta.
  • E ora sei pronto per approfittare di ogni opportunità che ti darà una sensazione di benessere tanto attesa!

Esiste un trattamento efficace per la cistifellea. Segui il link e scopri cosa consigliano i medici!

Discinesia biliare (disfunzione)

  • Qual è la discinesia (disfunzione) delle vie biliari
  • Cosa scatena la discinesia biliare (disfunzione)
  • Patogenesi (cosa sta succedendo?) Durante la discinesia (disfunzione) delle vie biliari
  • Sintomi Discinesia (disfunzione) delle vie biliari
  • Diagnosi Discinesia (disfunzione) delle vie biliari
  • Discinesia (disfunzione) delle vie biliari
  • Quali medici dovrebbero essere consultati se si dispone di discinesia del tratto biliare (disfunzione)

Qual è la discinesia (disfunzione) delle vie biliari

Discinesia delle vie biliari - i disturbi più frequenti del sistema biliare, caratterizzati da cambiamenti nel tono della cistifellea, dei dotti biliari e dei loro sfinteri, manifestati dalla violazione del deflusso della bile nel duodeno, accompagnato dal dolore nel giusto ipocondrio.

Cosa scatena la discinesia biliare (disfunzione)

Il ruolo principale nello sviluppo di disturbi disfunzionali appartiene al sovraccarico psico-emotivo, a situazioni stressanti. Le disfunzioni della cistifellea e dello sfintere di Oddi possono essere manifestazioni di nevrosi generale.

I disturbi disfunzionali secondari sono più comuni con i disturbi ormonali: sindrome da tensione premestruale, gravidanza, malattie sistemiche, epatite e cirrosi epatica, diabete mellito, processo infiammatorio, calcolo della cistifellea, ecc.

La prevalenza. Le discinesie costituiscono circa il 70% delle malattie del sistema biliare, tuttavia, a causa della mancanza di metodi di ricerca sufficientemente accurati per identificare gli stati funzionali del sistema biliare, è difficile stabilire la loro vera frequenza. Si ritiene che la disfunzione della cistifellea sia più comune nelle donne. Le disfunzioni primarie che si verificano in modo indipendente sono relativamente rare (10-15%).

Patogenesi (cosa sta succedendo?) Durante la discinesia (disfunzione) delle vie biliari

Una diminuzione della funzione contrattile della cistifellea può essere dovuta a una diminuzione della massa muscolare o ad una diminuzione della sensibilità dell'apparato recettore alla stimolazione neuroumorale. È stato dimostrato che le divisioni parasimpatiche e simpatiche del sistema nervoso autonomo e del sistema endocrino prendono parte alla regolazione dell'attività motoria del sistema biliare. La disregolazione dell'attività nervosa superiore porta ad un indebolimento dell'influenza normativa dei centri autonomici. Rafforzare l'attività del sistema simpatico contribuisce al rilassamento della cistifellea e l'influenza dominante del sistema parasimpatico causa la sua contrazione spastica, seguita da un ritardo nell'evacuazione della bile. Allo stesso tempo, c'è spesso una discontinuità delle funzioni della cistifellea e del dotto cistico. Lo stato funzionale delle vie biliari è in gran parte dovuto all'attività degli ormoni gastrointestinali: colecistochinina, pancreatosimina, gastrina, secretina, otilina, glucagone. Tra gli ormoni gastrointestinali, la colecistochinina pankreozymin ha l'effetto più forte, che, insieme alla contrazione della cistifellea, aiuta a rilassare lo sfintere di Oddi. Lo squilibrio tra la produzione di colecistochinina, secretina e altri neuropeptidi ha un effetto definito sulla funzione contrattile della colecisti e degli sfinteri. La formazione insufficiente di tiroide, ossitocina, corticosteroidi e ormoni sessuali può anche contribuire a ridurre il tono muscolare della vescica e degli sfinteri.

Le violazioni del lavoro coordinato dell'apparato della colecisti e dello sfintere sono alla base della disfunzione delle vie biliari e sono la causa della formazione di sintomi clinici.

Spesso la causa dei disturbi funzionali è la ganglioneurite, spesso solarium, che si manifesta sullo sfondo di un'infezione batterica o virale, intossicazione o malattie infiammatorie degli organi addominali.

influenza diretta sui neuromuscolari apparecchio cistifellea o dotti biliari può avere vari agenti patogeni infettivi: (. vagotomia, resezione dello stomaco, dell'intestino, colecistectomia e altri) virus dell'epatite A, B, C, D, malattie interne, interventi chirurgici.

Le cause della debolezza muscolare delle vie biliari possono essere la predisposizione costituzionale (tipo di corpo astenico), lo stile di vita sedentario, la natura sedentaria del lavoro, un'alimentazione inadeguata (mancanza di sali minerali, vitamine, proteine).

Quindi, le cause primarie e secondarie di una violazione dello svuotamento della cistifellea sono isolate.

I fattori primari includono:

  • cambiamenti nelle cellule muscolari lisce della cistifellea;
  • diminuita sensibilità agli stimoli neurormonali;
  • discordanza della cistifellea e del dotto cistico;
  • maggiore resistenza al dotto cistico.

Le cause secondarie sono:

  • malattie e condizioni ormonali - gravidanza, somatostatinoma, terapia con somatostatina;
  • stati postoperatori - resezione dello stomaco, imposizione di anastomosi, vagotonia;
  • malattie sistemiche - diabete, stadio cirrotico di epatite cronica, malattia celiaca, miotonia, distrofia,
  • malattie infiammatorie della cistifellea e presenza di calcoli.

Classificazione dei disturbi disfunzionali delle vie biliari:

  • Disfunzione della cistifellea (tipo ipo o ipercinetico).
  • Disfunzione dello sfintere di Oddi (spasmo dello sfintere di Oddi).

Per stato funzionale:

Sintomi Discinesia (disfunzione) delle vie biliari

Caratteristiche di manifestazioni cliniche. I disturbi funzionali degli organi del sistema biliare sono più spesso osservati nelle giovani donne con una durata relativamente breve della malattia. Di regola, la condizione generale di pazienti non soffre. Il quadro clinico è in gran parte dovuto alla presenza di disturbi regolatori autonomi che determinano il tipo di discinesia. Il quadro clinico distinguere il dolore, la sindrome dispeptici, colestatica e asthenovegetative, sotto forma ipercinetica di disfunzione della vescica biliare o la forma ipertonica dello sfintere di Oddi disfunzione osservata a breve termine, della durata di almeno 20 minuti, crampi, parossistica, dolore acuto nel quadrante superiore destro o dolore epigastrico irradiato verso destra scapola, clavicola e avambraccio, schiena, insorto dopo aver mangiato o durante la notte, nausea, vomito. la sindrome lobare dura almeno 3 mesi. Per questa categoria di persone sono caratterizzati da irritabilità, stanchezza, mal di testa, tachicardia, sudorazione eccessiva.

Un esame obiettivo è dominato da segni di vagotonia: bradicardia, stitichezza spastica, manifestazioni cliniche di ipertonicità dello stomaco, dell'esofago, intestino.

Per ipotonica (ipocinetici), come discinesia caratterizzato da sordo, dolorante, dolore inarcando nel quadrante superiore destro irradia alla schiena o alla spalla destra, sensazione di pesantezza all'addome, accompagnato da nausea, vomito, feci anormali Pain hanno carattere di lunga durata (a volte pochi giorni, spesso permanenti) placare dopo aver mangiato o farmaci coleretici. Gipomotornaya discinesia spesso osservato nei giovani fisico astenico, con potenza ridotta e la presenza visceroptosis, cambiamenti funzionali negli intestini e altri organi addominali. Un esame obiettivo della pelle del solito colore, spesso c'è sovrappeso, dominato da segni di natura simpato-surrenale: tachicardia, disturbi ipotonici e ipo-secretivi dello stomaco e dell'intestino. La palpazione è determinata da un dolore moderato nella cistifellea, la sensibilità lungo l'intestino. Disturbi disfunzionali delle vie biliari possono manifestarsi con sintomi minimi. Disfunzioni secondarie della cistifellea o dello sfintere di Oddi in alcuni casi hanno una clinica della malattia di base.

Diagnosi Discinesia (disfunzione) delle vie biliari

Caratteristiche di diagnosi La diagnosi dei disturbi disfunzionali delle vie biliari si basa su sintomi clinici e metodi strumentali di ricerca. Criteri diagnostici per la disfunzione della cistifellea:

  • Episodi ripetuti di dolore moderato (in violazione delle attività quotidiane del paziente) o grave (se necessario, cure mediche immediate) localizzato nell'epigastrio o nell'ipocondrio destro e che dura per 20 minuti o più.
  • Il dolore può essere combinato con uno o più segni:
    • nausea e vomito;
    • Irradiazione del mal di schiena o della scapola destra;
    • dolore dopo aver mangiato;
    • il verificarsi del dolore durante la notte
    • disfunzione della cistifellea;
    • l'assenza di disturbi strutturali che spiegano questi sintomi.

Quando si eseguono metodi di ricerca di laboratorio, i cambiamenti organici da parte degli organi del sistema biliare sono insoliti: per valutare la funzione della cistifellea vengono eseguiti test diagnostici, compresi test di funzionalità epatica, misurazione dell'attività enzimatica del pancreas. Nella diagnostica, discinesia biliare più informativo: frazionaria duodenale intubazione, colecistografia, ecografia, esofagogastroduodenoscopia, colangiopancreatografia retrograda endoscopica, holestsintigrafiya con 99tTs campionati a colecistochinina. Quando si usano metodi di contrasto a raggi X o ultrasuoni nel tipo ipertensivo di discinesia, si nota un'ombra intensa della cistifellea di forma sferica o ovale, la sua dimensione è ridotta. Lo svuotamento della vescica ha accelerato. Durante l'intubazione duodenale, il riflesso del fegato è labile, la secrezione spontanea della bile della colecisti viene spesso osservata prima dell'introduzione dello stimolo, l'evacuazione della bile viene accelerata, la sua quantità è ridotta.

Quando si esegue uno studio a contrasto o ecografico con il tipo ipotonico di discinesia, si osserva un aumento delle dimensioni e del prolasso della vescica, spesso con allungamento ed espansione della sua forma. Durante l'intubazione duodenale, lo svuotamento della vescica viene rallentato, il numero della porzione vescicolare di Vielchi è aumentato.I test funzionali del fegato e del pancreas durante o dopo un attacco possono avere una deviazione significativa.

Per chiarire i disturbi natura discinetici mediante ultrasuoni digiuno e dopo la colazione coleretico o somministrazione endovenosa di colecistochinina in una dose di 20 mg / kg, il volume della colecisti esaminato. La funzione di evacuazione del motore della vescica è considerata normale se il suo volume diminuisce a U3U2 di 30-40 minuti da quello iniziale: il sorbitolo viene usato come coleretica per colazione (20 g per 100 ml di acqua) o colecistochinina per via endovenosa alla velocità di 20 mg per 1 kg di peso corporeo. disfunzione dello sfintere di Oddi dopo colazione coleretica, il diametro del dotto biliare comune è di 0,4-0,6 cm.

Colangiopancreatografia retrograda endoscopica viene utilizzata per condurre una diagnosi differenziale tra la disfunzione dello sfintere di Oddi e l'ostruzione della parte distale del dotto biliare comune. Il diametro del coledoco superiore a 10 mm, il ritardo del contrasto nel dotto biliare comune per più di 45 minuti sono segni indiretti di un aumento del tono dello sfintere di Oddi. L'espansione del dotto pancreatico di oltre 5 mm e una più lenta evacuazione del contrasto indicano la disfunzione del dotto.

La colecistografia viene eseguita per determinare il tempo di accumulo di contrasto nella cistifellea e il tempo del suo svuotamento dopo la somministrazione di colecistochinina.

Per la valutazione dell'ipertensione biliare, viene utilizzata la manometria diretta dello sfintere di Oddi. Uno studio manometrico viene eseguito utilizzando una sonda speciale, introdotta con cannulazione transepatica percutanea del dotto biliare comune o con ERCP. Lo studio dello stato funzionale del sistema biliare viene effettuato utilizzando la colecistografia dinamica utilizzando radiofarmaci etichettati con il loro assorbimento selettivo dal sangue da parte degli epatociti e l'escrezione nella composizione della bile.

Pertanto, i metodi diagnostici per le malattie disfunzionali della cistifellea e dello sfintere di Oddi possono essere suddivisi in screening e chiarificazione.

  • test funzionali del fegato e del pancreas;
  • esame ecografico della cavità addominale;
  • esofagogastroduodenoscopia;
  • suono duodenale frazionale.
  • ecografia con valutazione dello stato funzionale della cistifellea e dello sfintere di Oddi;
  • ecografia endoscopica;
  • colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCP) con manometria intraepatica delle guance;
  • test antidroga con colecistochinina o morfina.

Algoritmo per la diagnosi della disfunzione della cistifellea:

  • In presenza di sintomi clinici della malattia degli organi del sistema biliare, è consigliabile condurre un esame ecografico del sistema biliare, campioni di fegato, determinare il livello degli enzimi pancreatici
  • Se non ci sono deviazioni durante gli studi di cui sopra, è indicata l'esofagogastroduodenoscopia.
  • La presenza di alterazioni patologiche è un'indicazione per ricerche e trattamenti appropriati.
  • L'assenza di deviazioni nell'uso di tutti questi metodi indica la fattibilità della cistigrafia sullo sfondo del campione con colecistochinina.
  • Una colecisti vuota inferiore al 40% indica una probabile diagnosi di disfunzione della cistifellea.
  • Lo svuotamento della cistifellea può indicare la necessità di una colecistectomia.
  • Lo svuotamento normale della cistifellea (oltre il 40%) è un'indicazione per la cholonehyopancreatography retrograda endoscopica.
  • In assenza di calcolo, altri cambiamenti patologici nel dotto biliare comune, viene eseguito il manometro dello sfintere di Oddi.

Discinesia (disfunzione) delle vie biliari

Il trattamento della disfunzione della cistifellea comprende:

  • modalità che
  • terapia dietetica;
  • terapia farmacologica;
  • fisioterapia;
  • idroterapia;
  • trattamento di sanatorio.

Il trattamento di pazienti con disfunzione della colecisti e dello sfintere di Oddi viene spesso eseguito in regime ambulatoriale.

Trattamento della discinesia di tipo ipertensivo.

  • Nei pazienti con discinesia ipertensiva, lo stato di benessere e riposo psico-emotivo è molto importante. Dopo l'eliminazione del dolore, segni di esacerbazione, il regime del paziente viene ampliato.
  • La terapia dietetica è essenziale. I principi generali della dieta sono la dieta con pasti frequenti di piccole quantità di cibo (56 pasti al giorno) con l'ultimo pasto appena prima di coricarsi, che contribuisce al regolare svuotamento delle vie biliari, eliminando il ristagno della bile.

Nel tipo iperteso, viene mostrata la restrizione dei prodotti che stimolano la contrazione della vescica: grassi animali, carne, pesce, brodi di funghi, uova.

Il buon effetto in questa forma di disordini funzionali provvede la preparazione appartenente al gruppo cholespasmolytics.

I seguenti farmaci appartengono al gruppo di colinolitici cholespasmolitici:

  • Atropina solfato, soluzione allo 0,1% è prescritto all'interno di 5-10 tappo. alla reception.
  • Bellalgin (analgine 0,25 g, anestetico 0,25 g, estratto di bellezza 0,015 g, sodio bicarbonato 0,1 g) assumere 0,51 compresse 2-3 volte al giorno.
  • Besalol (estratto di belladonna 0,01 g, fenil salicilato 0,3 g) è prescritto in 1 etichetta. 2 volte al giorno.
  • Metacin è applicato su 1 etichetta. 2-3 volte al giorno. Con la colica, il farmaco viene iniettato per via sottocutanea o nel muscolo in 1 ml di soluzione allo 0,1%.
  • La platifillina nomina 1 etichetta. (0,005 g) 2-3 volte al giorno prima dei pasti per 100 giorni. Con la colica, il farmaco viene iniettato per via sottocutanea con 1 ml di soluzione al 2% 1-3 volte al giorno.
  • Eufillina (teofillina 80%, etilendiamina 20%) su 1 etichetta. (0,15 g) 1 volta al giorno.
  • Nella disfunzione ipertensiva del GPP, sono più spesso utilizzati i cholespasmolitici di origine sintetica.
  • Noshpa (drotaverina cloridrato) viene somministrato in compresse da 0,04 g 1-3 volte al giorno per 14 giorni o più, o in fiale da 2 ml di una soluzione al 2% per via intramuscolare o endovenosa 1-2 volte al giorno.
  • La papaverina (papaverina cloridrato) viene somministrata per via orale in compresse da 0,04 o 0,01 g 3 volte al giorno o per via intramuscolare (per via endovenosa) in 2 ml di una soluzione al 2%.

Il cholespasmolitico combinato comprende nikoshpan (acido nicotinico 22%, drotaverina cloridrato 78%) 20 mg 1-2 volte al giorno e Papazol (dibazolo 0,03 g, papaverina cloridrato 0,03 g) su un tavolo. 2-3 volte uno svantaggio giorno di questo gruppo di farmaci sono non selettivo, vale a dire. E. agiscono su tutti liscia Musca Latour, comprese le navi del tratto urinario e sanguigni, ed esiste la possibilità di sviluppare discinesia gipomotornoy e l'apparato dello sfintere ipotensione GI.

droga moderna Duspatalin (Mebeverine) appartenenti alle antispastici myotropic gruppo, ha un effetto bloccante diretta sui canali del sodio veloci membrana miociti cellulare che dà l'afflusso di Na + nella cellula, rallenta la depolarizzazione e blocca l'ingresso di Ca2 + nella cellula attraverso i canali lenti, impedendo lo sviluppo di spasmi muscolari e sindrome del dolore. La duspatalina non ha alcun effetto sui recettori muscarinici, che spiega l'assenza di tali effetti collaterali come secchezza delle fauci, visione offuscata, tachicardia, ritenzione urinaria, stitichezza, debolezza. Il farmaco ha un'azione prolungata, non viene prescritto più di 2 volte al giorno sotto forma di capsule da 200 mg per 2-4 settimane. Aumentando il flusso della bile nell'intestino tenue, gli antispastici miotropici aiutano a migliorare i processi di digestione, a stimolare la motilità intestinale, che porta alla normalizzazione delle feci. Gli antispastici miotropi includono bloccanti selettivi del canale del calcio liscio: minavirina bromuro (diacetel), viene prescritto 50100 mg 3 volte al giorno; spasmolina (othylonia bromuro).

Odeston (7-idrossi-4-metil-cumarina) è un antispasmodico miotropico con azione coleretica. Il farmaco aumenta la formazione e la separazione della bile, ha un effetto antispasmodico selettivo sullo sfintere di Oddi e lo sfintere della cistifellea, che contribuisce a un buon deflusso della bile dal fegato e dalle vie biliari. Odeston ha un effetto coleretico indiretto facilitando il passaggio della bile nel tratto gastrointestinale, che migliora il riciclo degli acidi biliari. Il vantaggio del farmaco è l'assenza di effetti avversi sulla muscolatura liscia della parete vascolare, i muscoli dell'intestino, non aumenta la pressione nelle vie biliari e inoltre non compromette la funzione secretoria delle ghiandole digestive e l'assorbimento dei nutrienti. Così Odeston migliora la digestione e la peristalsi, la normalizzazione delle feci, eliminazione costipazione, ha un effetto positivo in sfintere di Oddi erettile, ZHVP discinesia, colecistite cronica (compresi calculary semplice) così come nei casi di digestivi processi disturbi causati da carenza di bile nell'intestino. La dose giornaliera di Odeston è di 600 mg (1 compressa 3 volte al giorno). La durata del trattamento è individuale (da 1 a 3 settimane).

Tali rimedi medicinali a base di erbe come preparati di arnica (fiori, tintura), valeriana (rizomi con radici), elecampane (rizomi con radici), iperico (erba), melissa (erba), menta piperita (foglie), calendula (fiori), uliginose (erba), salvia (foglia), konvaflavin, olimetin, Holagol, dolce bandiera, perpetuino Boudreau, lettera, serpente alpinista, ginestre, origano, erba di San Giovanni, Centaury fragola, calendula, Cipro, cavallo Kivar, zenzero selvatico, ortica, maggiorana, stimmi di mais, dritta d'argento toyachaya, il lino, il ginepro, la menta, il dente di leone, borsa del pastore, piantaggine, Tanaceto, assenzio, tè del rene, gramigna, cinghia, rosa, margherita, poligono, arborvitae, aneto, finocchio, luppolo, cicoria, timo, mirtilli, celidonia, salvia, bacche di rosa canina

Quando disfunzione della vescica causato da un aumento di tono sfinteri sistema biliare, limitando farmaco possedendo effetto coleretico e gidroholereticheskim (acidi biliari, preparazioni enzimatiche, infusi e decotti di erbe coleretico, preparazioni sintetiche colagoghe, succo gastrico, ecc).

Al fine di stimolare la secrezione, riducendo tono zhelch Nogo condotto comune, che aumenta la bile entrare nel duodeno vengono applicati holekinetiki - farmaci che causano holetsitokinina produzione che controlla la cinetica della cistifellea e lo sfintere di Oddi. L'effetto è dovuto all'effetto irritante dei farmaci del gruppo specificato sull'apparato recettore della mucosa duodenale.

Per stimolare la formazione e il deflusso della bile, così come un'azione antispasmodica tè, che si compone dei seguenti impianti applicati: foglie di spinaci (Folia Spinaciae), i frutti di cardo (Fruc tus Cardui Mariae), oca erba Potentilla (Herba Anserinae), erba celidonia (Herba Cheh 'dormitorio), achillea (Herba Millefolii), radice di liquirizia (Radix Liqumtae), rizoma di rabarbaro (Rhizoma Rhei), radici e erbe tarassaco (Radix Taraxaci con. Herba), rizoma di olio curcuma, curcuma (Rhizoma Curcumae, Oleum Curcumae), estratto di aloe (Extractum Aloes).

effetto Holekineticheskim possiede un certo numero di piante medicinali: (berberina solfato) estratti da piante medicinali (rizomi calamo) Berberis vulgaris (foglie tintura), Helichrysum arenarium (fiori), mirtillo rosso (foglie, germogli), blu fiordaliso (fiori), orologi trifogliate (foglie), poligono (erba), origano (erba), calendula (fiori), coriandolo (frutta), ginepro (frutta), dente di leone (root), la borsa del pastore (erba), rabarbaro (root), camomilla (fiori ), timo comune (erba), cumino (frutta), achillea (tra a), anche (holosas frutta), finocchio (frutti) è aumentato.

Orientare regime hypermotor discinesia zhelch Nogo è l'uso di spasmolytics vescica per un rapido sollievo del dolore (inibitori della fosfodiesterasi - Noshpa, papaverina) o Mholinolitiki (atropina, platifillin) in sotsetanii con gepabene per ridurre il tono dello sfintere di Oddi.

Trattamento della discinesia ipotonica. Nel trattamento della disfunzione della colecisti di tipo ipotonico, è consigliabile espandere la modalità motoria.

Questi individui tollerano fragili brodi, zuppe, panna, panna acida. Gli alimenti con un contenuto sufficiente di grassi vegetali (fino a 80 g / giorno), vengono utilizzate le uova. Entro 2-3 settimane prescritto olio vegetale per 1 cucchiaino. 2-3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Per prevenire la stitichezza, raccomandare verdure crude: carote, zucca, zucchine, verdure. La crusca ha un effetto pronunciato sulla motilità delle vie biliari (1 cucchiaio è fermentato con acqua bollente e sotto forma di impasto viene aggiunto a diversi contorni).

Prokinetics è mostrato: cisapride 5-10 mg 3 volte al giorno; domperidone 5-10 mg 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti; metoclopramide 5-10 mg al giorno.

I preparati del gruppo coleretico hanno un buon effetto, così come i preparati degli acidi biliari.

Per i preparati contenenti acidi biliari sono inclusi i seguenti prodotti:

  • Lyobil (bile bovino liofilizzato), compresse da 0,2 g, 1-2 compresse. 3 volte al giorno dopo i pasti. Corso 1-2 mesi.
  • Decholine (sale di sodio dell'acido deidroclorico), fiale da 5 ml di soluzione al 5% e al 20%, viene iniettato per via endovenosa in 5-10 ml una volta al giorno.
  • La colecina (un composto del sale di acido desossicolico e il sale di sodio di acidi grassi superiori) viene somministrata nella tabella 1-2. 3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Hologon (acido deidroclorico), compresse da 0,2 g, 0,2-0,25 g una volta al giorno. Il corso del trattamento per 2-3 settimane.

Un buon effetto sulla funzione del GVP ha farmaci di origine vegetale e piante medicinali ad azione coleretica: estratti d'acqua da materie prime vegetali medicinali di calamo (rizomi), crespino ordinario (foglia, radice), betulla (gemme, foglie), immortelle sabbiose (fiori), volodushki multi-stranded (erba), uccello dell'altopiano (erba), oro<тысячника (трава), кориандра (плоды), кукурузы (столбики с рыльцами), лопуха (корни), пижмы (цветки), полыни горькой (трава), ряби1 ны (плоды), хмеля (шишки), цикория обыкновенного (трава), желчегонные сборы № 1 и 2, комбинированные фитопрепараты (холагогум, холагол, холафлукс, гепатофальпланта, гепабене, курепар, фламин, фуметере и др.).

In presenza di disfunzione ipomotoria della cistifellea sullo sfondo di aumentare il tono degli sfinteri del tratto biliare extraepatico, 200 mg di odeston vengono aggiunti ai farmaci che migliorano la funzione contrattile della colecisti, 3-4 volte al giorno.

Efficace nel trattamento discinesia gipomotornoy colecisti con normale funzione motoria gastrointestinale è combinato applicando preparazioni di procinetici (metoklopromid o domperidone, o la soluzione di magnesio solfato 5-10% per 1 v. L. 2-4 volte al giorno per 10-15 min prima dei pasti) con farmaci coleretici contenenti acidi biliari o prodotti a base di erbe (allohol, colenzima, hepabene). Il fango biliare a lunga durata sullo sfondo o dopo la terapia indicata è un'indicazione per l'uso di preparati UDCA fino a 3-6 mesi.

Per la correzione della discinesia ipomotoria della cistifellea nel caso della sua associazione con gastro e / o duodenostasi, viene utilizzato un regime di trattamento di 2 settimane (con indicazioni e più a lungo), inclusa la procinetica; preparati coleretici di origine vegetale o contenenti acidi biliari; farmaci antibatterici in presenza di sintomi di contaminazione batterica dell'intestino tenue.

Nel caso di discinesia ipomotoria della colecisti e del colon, si raccomanda una terapia di 24 settimane, che include la procinetica e preparazioni colagoga contenenti acidi biliari.

Quando è combinata l'ipofunzione della colecisti con l'ipermotorismo intestinale e la disbatteriosi, è indicato il trattamento con hepabene in combinazione con hilakomfort. Oltre a questi farmaci, possono essere prescritti adsorbenti intestinali, come smecta, phosphalugel, ecc.

È molto efficace usare tubeless tubing con decozione dogrose, stimmi di mais, acqua minerale calda, soluzione di solfato di magnesio al 10-25% (1-2 cucchiai 2 volte al giorno) o soluzione di sorbitolo o xilitolo al 10% (50 ml 2 volte al giorno).

La tecnica del suono "cieco" secondo Demyanovich

Assegnare il sensing "cieco" 23 volte a settimana per 1 mese. Il sondaggio viene eseguito come segue:

  • al mattino a stomaco vuoto, al paziente è permesso di bere 15-20 ml di una soluzione al 33% di magnesia solfato riscaldata a 40-50 ° C (invece di solfato di magnesia si possono usare 1-2 tuorli, olio caldo di oliva o olio di mais, soluzioni al 10% di sorbitolo, xilitolo, acqua minerale calda Tipo Essentuki-17, bicchiere di succo di barbabietola).
  • È necessario posare il paziente sul lato destro del rullo con uno scaldino o un'applicazione di paraffina sul lato destro.
  • durante la procedura, fare respiri profondi (per aprire il ragno Oddi) - 23 respiri ogni 5 minuti.

L'agopuntura, la psicoterapia razionale, il miglioramento dello stato psico-emotivo, la riduzione dell'intensità delle reazioni vegetative e le sensazioni dolorose si mostrano malate con la disfunzione delle vie biliari. È importante contattare il medico con il paziente, una spiegazione delle cause della malattia e possibili modi per eliminarlo. La fiducia nel medico determina in larga misura il successo del trattamento.

La correzione farmacologica dei disturbi neuropsichiatrici viene effettuata da antidepressivi. A tale scopo vengono utilizzati antidepressivi triciclici: amitriptilina, farmaci con meccanismo di riassorbimento della serotonina (fevarin, framex, ecc.).

Nella distonia vegetativa-vascolare, nella sindrome nevrotico-nevrotica, nei "piccoli" tranquillanti (Elenium, tazepam, ecc.) Si consiglia sedativi: tintura di valeriana, motherwort da 40 caps. 3-4 volte al giorno o infusione di queste piante (10 g per 200 ml), 1 cucchiaio. l. 4 volte al giorno.

Nel trattamento della disfunzione della colecisti, si usa la fisioterapia:

  • Inductothermy ha dimostrato di migliorare la microcircolazione e i processi trofici in pazienti con discinesia ipertensiva.
  • In caso di ipotensione, vengono prescritte correnti diadinamiche, si esegue la faradicazione della colecisti.
  • L'UHF ha un'azione antinfiammatoria e battericida.
  • La terapia a microonde migliora il flusso sanguigno, il trofismo tissutale, migliora i processi redox, ha un effetto antinfiammatorio e analgesico, allevia gli spasmi delle vie biliari.
  • Le applicazioni di paraffina e ozocerite migliorano il flusso sanguigno e il trofismo tissutale, hanno un effetto risolutivo e la capacità di causare un effetto antispasmodico nella discinesia biliare ipertonica.
  • Nella discinesia ipertensiva, viene mostrata l'elettroforesi di una soluzione di novocaina al 5% e una soluzione di solfato di magnesio al 10%.
  • I bagni (conifere, perle) vengono prescritti a giorni alterni, per un corso di 10-12 bagni.
  • Le anime (pioggia, ventaglio, circolare) sono raccomandate per 35 minuti, per un ciclo di 10-15 procedure.
  • Massaggio della regione cervicotropica n. 10. Colletto galvanico sulla zona del colletto.
  • Elettroforesi di cloruro di calcio, soluzione di bromo sull'area del colletto, per un ciclo di 7-10 procedure. Elettroforesi di soluzione novocaina al 5%, soluzione di papaverina allo 0,1%, magnesio solfato al 5% per ipocondrio destro, per un ciclo di 7-10 procedure.

previsione:

La prognosi per la discinesia è favorevole. Capacità di lavoro salvata.


Altri Articoli Su Fegato

Colecistite

Posso avere una disabilità con l'epatite C?

Lascia un commento 3,574Sulla terapia, che è mirata al restauro del corpo, ci vuole abbastanza tempo e denaro. Pertanto, i pazienti sono interessati a sapere se la disabilità è causata dall'epatite C.
Colecistite

Come trattare i rimedi popolari della cirrosi epatica

La cirrosi è una malattia epatica cronica in cui le cellule sane vengono gradualmente sostituite dal tessuto connettivo. Il processo patologico irreversibile si sviluppa più spesso nella vecchiaia, ma può anche interessare i giovani.