Trattamento della discinesia della cistifellea

Discinesia della cistifellea, il suo trattamento è necessario per i pazienti che costituiscono quasi il 50% delle malattie della colecisti.

Trattamento della discinesia della cistifellea, concetti generali:

La discinesia è una violazione della funzione motoria della cistifellea, così come dei suoi dotti. Il meccanismo è approssimativamente il seguente: quando abbiamo mangiato cibi grassi, la nostra cistifellea (che ha la forma di una pera) rilascia bile (una certa porzione) ai succhi digestivi per digerirlo.

Le ragioni elencate di seguito suggeriscono che la cistifellea può funzionare molto bruscamente o, al contrario, funziona lentamente - la bile non è quasi espulsa, si accumula, ristagna. Bile diventa denso, il risultato - la formazione di pietre nella cistifellea.

Tipi di discinesia della cistifellea:

La cistifellea può funzionare lentamente o viceversa troppo attivamente.

Pertanto, ha tipi di motilità:

  1. Ipofunzione (ridotta secrezione).
  2. Iperfunzione (funzione avanzata).

In entrambi i casi, è necessario normalizzare il normale flusso della bile.

Ipofunzione (ipocinetica):

I dotti biliari si contraggono molto lentamente, la bile inizia a ristagnare nella vescica. Il duodeno lo riceve completamente in piccole quantità. Il cibo smette di digerire la qualità. Ci sono molte ragioni, i processi infiammatori sono responsabili, la bile densa.

Sintomi di ipofunzione:

  1. O dolore sordo, fastidio nella parte destra, o pesantezza nella stessa area.
  2. A volte c'è amaro in bocca.
  3. Inizi a diventare nauseato.
  4. Lo stomaco è gonfio.
  5. La stipsi e la diarrea alternate disturbano.
  6. A volte si tratta di vomitare con una miscela di bile.

Iperfunzione (ipercinetica):

Se la cistifellea si contrae in modo drammatico, troppo attivo è un tipo ipermotore di cistifellea.

C'è uno spasmo del tratto biliare, senti:

  1. Dolore acuto e lancinante (pugnale). Una persona soffre molto, soprattutto due ore dopo l'ingestione di cibo proibito, attività fisica, durante le mestruazioni.
  2. Dà alla mano destra, spalla.
  3. La metà destra del petto.
  4. La nausea è presente, ma il vomito e la nausea sono estremamente rari.
  5. Eruttazione o amarezza in bocca.
  6. Tendenza alla stitichezza.

Soggetto a queste deviazioni principalmente ragazze giovani e magre. Nella dieta hanno per lo più cibi vegetariani.

Sono dipendenti dal cibo crudo. Dopo tutto, la bile è normalmente secreta dalla digestione di proteine, pane nero. Quelli sulle diete, tali prodotti sono esclusi.

Se la malattia non viene trattata affatto, inizierà a progredire.

La malattia sorgerà:

  • Colangite: (infiammazione dei dotti della cistifellea).
  • Colecistite: (nota come cistifellea infiammata).
  • È possibile lo sviluppo della malattia del calcoli biliari (formazione di sabbia e pietre), una malattia molto grave, abbastanza terribile. La probabilità di finire sotto il coltello del chirurgo è molto alta. Anche se questo deve essere evitato, è previsto un costante tormento per la vita. Non puoi mangiare niente in più, proibito.

Dove si accumula la bile, inizia l'infezione.

La causa della discinesia della cistifellea del paziente:

  • Nelle più piccole quantità - ereditarietà.
  • Caratteristiche anatomiche della struttura della cistifellea (costrizione).
  • Malattie dello stomaco e dell'intestino - deviazioni nel lavoro del duodeno, come la sua ulcera.
  • La nostra gastrite, gastroduodenite.
  • Una causa molto comune è il diabete negli esseri umani.
  • Malattie della ghiandola tiroidea.
  • Infezioni otorinolaringoiche croniche.
  • Un grande ruolo è giocato dal sistema nervoso umano, la tua reazione alle circostanze della vita. Sotto stress, nevrosi, tutto dentro di noi si restringe. C'è uno spasmo della cistifellea.
  • Nelle donne che assumono contraccettivi ormonali.
  • E infine, dieta malsana (mangiare cibi piccanti e grassi in eccesso). Eccesso di cibo, cibo abbondante.

Una dieta scorretta moltiplica i rischi della discinesia vescicale.

Trattamento della discinesia della cistifellea per tipo:

Il trattamento è prescritto in base al tipo di discinesia.

Funzione ipomotoria:

Quando la funzione dell'ipomotore è necessario attivare il lavoro della bolla. Droghe colagogo ben curate, erbe.

Migliorano la formazione e la secrezione della bile. La sua composizione biochimica cambia.

In parallelo, la prevenzione della malattia calcoli biliari.

Il cibo viene assorbito molto meglio, i processi di fermentazione si fermano e la decomposizione.

Se ci sono pietre nei condotti, l'uso del colagogo è proibito. Le pietre si sposteranno dal loro posto, i dotti biliari saranno bloccati, è necessaria un'operazione immediata.

Prima del trattamento con farmaci coleretici è necessario sottoporsi ad ecografia (ecografia). Se ci sono pietre, saranno immediatamente scoperte.

Non dovrebbe essere trattato e farmaci epatoprotettivi, anche se è a base di erbe.

Sovrastano le cellule del fegato, costringendolo a produrre intensamente la bile. Senza la consultazione del dottore e l'ispezione preliminare è impossibile essere impegnato in auto-trattamento.

Nome dei farmaci:

  1. Allohol (composizione: foglie di ortica, carbone attivo, bile, aglio).
  2. Flamin (composizione: estratto di immortelle sabbiose).
  3. Olio di semi di zucca (olio di semi di zucca).
  4. Cholosas (estratto di rosa canina).
  5. Odeston (gimecromon).
  6. Tanacehol (estratto di tanaceto).
  7. Hofitolo (estratto di foglie di carciofo).
  8. Holenzim.
  9. Pantocrinum.
  10. Tintura di frutta citronella.
  11. Berberine.
  12. Xilitolo.
  13. Sorbitolo.
  14. Acqua minerale: Arzni, Morshinskaya, Essentuki №17.

Nella colecistite cronica con discinesia ipocinetica, la tubatura fino a tre volte alla settimana è utile per aiutare. Applicare per le procedure acqua minerale, decotto di stimmi di mais.

Metodi di trattamento a casa della biforcazione della cistifellea tipo ipocinetico:

Per un migliore flusso di bile consumato:

  1. Prima di ogni pasto, bere un cucchiaino di olio d'oliva.
  2. Ogni giorno bevi una miscela di succo di pomodoro e sottaceti. Basta con un bicchiere. Mescolali a metà
  3. Buon uso di infusione di foglie di betulla. Per cucinare tradizionalmente, un cucchiaio di foglie viene aggiunto ad un bicchiere di acqua bollente. Insistere per un'ora. Bevi prima dei pasti.
  4. Bevo costantemente il tè verde.
  5. Trova l'opportunità di fare il bagno una volta / settimana in un bagno russo con una scopa di betulla.
  6. Bevi molta acqua in modo che la bile non sia così densa.
  7. È bene mettere una bottiglia di acqua fredda sul fegato prima di coricarsi.

Le erbe aiuteranno:

  1. Immortelle, betulla.
  2. Lampadina, menta.
  3. Tarassaco, tanaceto.
  4. Semi di cumino
  5. Rosa canina, calamo.
  6. Prezzemolo.

Tutte le erbe migliorano la motilità della cistifellea e il rilascio di bile da esso.

Gipermotorika:

Hai bisogno di un mezzo per rimuovere i crampi, rilassando la cistifellea, gli antidolorifici. I calcoli biliari si rilassano, il dolore si allontana.

Ricorda, con un tale problema devi escludere dalla tua vita:

Escludere per sempre, in modo da non sapere quale sia il dolore.

Escludere grassi refrattari, cibi ricchi di colesterolo (fegato, rognoni, carni grasse, piatti piccanti, cottura al forno, condimento).

Alla ricerca di prodotti con alto contenuto di magnesio per ridurre gli spasmi della vescica.

  1. Grano saraceno.
  2. Millet.
  3. Pane integrale
  4. Verdure verde scuro
  5. Verdi.

Terapia con abilità iper-motorie:

Quando si assumono antispastici, gli spasmi vengono rimossi dalla vescica, il dolore scompare. Se il dolore persiste, è necessaria l'assistenza medica immediata.

  • Ma - shpa.
  • Drotaverinum (analogico).
  • Buscopan (hyoscine butyl bromuro).
  • Ma - dormiente (composizione: drotaverin, paracetomolo, codeina).
  • Papaverina cloridrato.
  • Ditsetel (bromuro di Pinavery).
  • Spareks.
  • Niaspam.
  • Dardpatalina ritardata (mebeverin).
  • Holagol.
  • Olimetin.

Per alleviare spasmi e coliche:

  1. Applicare impacchi caldi (bottiglia di acqua calda, bottiglia di acqua calda, sacchetto di sale caldo) nel luogo in cui si trova la cistifellea.
  2. Il trattamento dell'argilla aiuta: imporre dolci sul fegato fino a due volte al giorno.
  3. All'interno è possibile utilizzare una soluzione di argilla bianca. Al mattino e prima di andare a dormire a stomaco vuoto.
  4. Prodotti ape.
  5. Miscela di succhi: spinaci, carote, prezzemolo, sedano.
  6. Succo: barbabietola e mela mescolati a metà.

Applicare le erbe:

  1. Nettles.
  2. Tanaceto.
  3. Cicoria.
  4. Rosa canina.
  5. Erba di San Giovanni.
  6. Camomilla.
  7. Serpente degli altipiani.
  8. Immortelle.
  9. Seta di mais
  10. Mint.
  11. Acque minerali: Narzan, Naftusya, Smirnovskaya, Essentuki n. 4 o n. 20. Riscaldato su base obbligatoria a 40 o 45 gradi.
  12. È possibile eseguire la tubercolosi con sale di Carlsbad, olio d'oliva, magnesia solfato, sorbitolo. Basta due trattamenti a settimana. Qualsiasi farmaco tu scelga viene usato a stomaco vuoto con una bottiglia d'acqua calda sul lato destro.

Dieta per discinesia della cistifellea:

Applicato indipendentemente dal tipo di discinesia utile:

  • Zuppe vegetariane miste a cereali
  • Zuppa.
  • Borsch.
  • Zuppe di frutta
  • Carne: manzo giovane, polli.
  • Pesce: fiume, aringa impregnata, carne bollita può essere fritto.
  • I latticini, anche la panna acida possono essere aggiunti ai primi piatti come condimento.
  • Burro.
  • Formaggio non piccante
  • Semole: porridge, grano saraceno, riso, semolino, vermicelli.
  • Verdure di bacche (esclude acide).
  • Utile: carote, meloni, angurie.

Escludi:

  • Agnello e maiale affumicati
  • Salsiccia e da tutti i prodotti.
  • Oca, maiale, grasso di montone.
  • Piatti grassi e fritti Salse piccanti
  • Margarina.
  • Brodi ricchi: funghi, carne, pesce.
  • Cipolle, aglio, pepe, rafano, senape.
  • Ravanello, ravanello
  • Piselli, fagioli
  • Sorrel.
  • Cibi salati
  • Cioccolatini, cioccolato, cacao.
  • Caffè naturale
  • Bevande gassate, che sono in vendita.
  • Gomma da masticare (qualsiasi).
  • Preriscaldare i cibi dal frigorifero prima di mangiarli.

Discinesia del trattamento della cistifellea e prevenzione della malattia:

  1. Rafforza il tuo sistema nervoso in tutti i modi, cerca di prenderti cura di te stesso.
  2. Un regime alimentare è necessario (non mangiare quando è caduto in discarica, per rimuovere tutti i cibi dannosi farciti con scorie).
  3. Dieta costante per tutta la vita.
  4. Mangia lentamente, mastica bene.
  5. Mangia spesso, ma fai piccole porzioni, la bile cesserà di ristagnare.
  6. Aggiungere l'olio vegetale alle insalate, è coleretico.
  7. Le proteine ​​sono utili (animali, vegetali).
  8. L'ultimo pasto è di circa 2,5 ore o tre ore prima di andare a letto.
  9. Al momento di coricarsi, bere un bicchiere di composta, gelatina, yogurt.

Il trattamento della discinesia della cistifellea in modo permanente e per la vita deve essere compreso. Ci si abitua a tutto, ci si abitua. Il trattamento è necessario per non affrontare complicazioni più gravi.

Discinesia della cistifellea

Discinesia della cistifellea - una violazione del riempimento o della contrazione della cistifellea di natura funzionale, a seguito della quale il deflusso della bile nel duodeno peggiora. Manifestato da dolore biliare, dispepsia, colestasi, disturbi nevrotici. Per effettuare una diagnosi, test epatici e lipidogrammi, devono essere eseguiti esami ecografici del fegato e della cistifellea, colecistografia, rhPG, scintigrafia epatobiliare, analisi delle feci delle uova di elminto. Il trattamento della discinesia della cistifellea è solo conservativo: dieta, aderenza, assunzione di farmaci per ripristinare la funzionalità delle vie biliari, fisioterapia, cure sanatorie-resort.

Discinesia della cistifellea

La discinesia della cistifellea è un problema acuto della società moderna. La diagnosi di questa condizione è complicata dal fatto che i pazienti con discinesia raramente vedono un medico per una diagnosi e un trattamento tempestivi. Le donne soffrono di discinesia della cistifellea dieci volte più spesso degli uomini. Allo stesso tempo, la maggior parte dei casi di morbilità si verifica nelle giovani donne asteniche con una nutrizione ridotta, che soffrono di nevrosi. Tali pazienti di solito presentano un gran numero di vari reclami, non annotano la loro connessione con la qualità, la quantità e il tempo di mangiare. Tra tutte le malattie dei disturbi funzionali del tratto biliare rappresentano circa il 15%. I medici osservano che circa il 30% dei pazienti con dolori addominali del tipo di colica biliare non trova cambiamenti organici, il che indica la loro natura funzionale.

Cause di discinesia della cistifellea

Discinesia della cistifellea, a seconda del periodo di insorgenza della malattia, può essere primaria e secondaria. Le discinesie primarie sono solitamente associate a anomalie congenite della cistifellea e della cistifellea: raddoppiamento o restringimento della vescica e dei dotti; cicatrici e costrizioni. La causa della discinesia primaria può essere una compromissione congenita dell'attività motoria delle cellule muscolari lisce di questo organo, riducendo la loro sensibilità ai mediatori ormonali.

La discinesia secondaria della cistifellea si forma sullo sfondo di un'altra patologia: ormonale (assunzione di anticoncezionali, somatostatina, prostaglandine); somatico (cirrosi, miastenia, celiachia, amiloidosi, diabete); patologie delle vie biliari (calcoli biliari, colecistite, stenosi, discordanza della cistifellea e dello sfintere di Oddi).

Nella patogenesi della discinesia della cistifellea, il più delle volte si trova un aumento della pressione nel GP con una diminuzione della contrattilità delle pareti della cistifellea. In questa situazione, il suo svuotamento non si verifica, la bile non entra nel duodeno, che causa disturbi digestivi. Meno comunemente, la causa della discinesia è l'incapacità della cistifellea di sviluppare una pressione sufficiente per evacuare la bile nel duodeno. Nei pazienti con discinesia, il dolore nell'ipocondrio destro si verifica con un allungamento molto minore delle pareti della vescica rispetto alle persone sane. Ciò è dovuto alla maggiore sensibilità al dolore.

Sintomi di discinesia della cistifellea

Le principali manifestazioni della discinesia della colecisti sono ricorrenti attacchi di dolore nell'ipocondrio destro per almeno tre mesi per sei mesi. Nella variante ipocinetica, il dolore è costante, opaco, opprimente, praticamente estraneo all'assunzione di cibo. Il dolore aumenta con il cambiamento della posizione del corpo, poiché questo aumenta la pressione nella cavità addominale, peggiora il flusso della bile.

Nella forma ipercinetica della malattia, il dolore è acuto, si verifica dopo errori nella dieta e sovraffollamento psico-emotivo, che si irradiano alla spalla destra, nella parte bassa della schiena. Spesso il dolore si verifica durante la notte, accompagnato da nausea e vomito. Inoltre, si può verificare una colica biliare: un attacco di dolore improvviso acuto nell'ipocondrio destro, che peggiora significativamente le condizioni del paziente e richiede assistenza medica.

Anche caratterizzato da sindrome colestatica associata a una violazione del flusso di bile nel duodeno e il suo ristagno nel tratto biliare. Si sviluppa in meno della metà dei pazienti con discinesia della cistifellea, si manifesta con la colorazione dell'ittero della pelle e delle mucose, la decolorazione delle feci e l'aspetto del colore delle urine sature, prurito della pelle, un aumento delle dimensioni del fegato.

Violazione delle dinamiche della bile porta a sintomi dispeptici: nausea e vomito, distensione addominale, sensazione di amarezza, odore sgradevole dalla bocca. Quasi sempre, la discinesia della cistifellea è accompagnata da disturbi del sistema nervoso (irritabilità, aumento della fatica, aumento della sudorazione, mal di testa), un disturbo della funzione sessuale.

Diagnosi della discinesia della cistifellea

Come molti altri disturbi funzionali dell'apparato digerente, la discinesia della colecisti è una diagnosi di esclusione. La consulenza di un gastroenterologo consente di identificare i criteri per diagnosticare questa malattia: la presenza della colecisti, l'assenza di malattie organiche del sistema epatobiliare, i livelli normali di bilirubina diretta, le transaminasi e la lipasi del sangue (durante test epatici e lipidogrammi).

L'ecografia della colecisti è il metodo più informativo per la diagnosi della discinesia. L'ecografia aiuta a visualizzare la forma e le dimensioni della cistifellea, la natura dei suoi contenuti, la presenza o l'assenza di inclusioni, nodi e fibbie. Rilevazione della deformità della cistifellea aumenta la probabilità di diagnosticare la sua discinesia. Anche durante l'esame ecografico, viene valutata la contrattilità delle pareti della vescica.

La colecistografia ultrasonica viene effettuata entro due ore dopo aver preso una colazione coleretica speciale, contenente una grande quantità di grasso - panna acida, tuorli d'uovo. Durante questo studio, viene valutata la velocità e l'estensione della forma iniziale della colecisti dopo la sua contrazione. Normalmente, la vescica deve ridursi di un terzo entro mezz'ora dopo la stimolazione.

La scintigrafia dinamica del sistema epatobiliare è di grande importanza per la differenziazione dei cambiamenti organici e funzionali. Questo metodo di ricerca consente di valutare la funzione escretoria del fegato, l'attività cumulativa della cistifellea, per determinare il grado di pervietà delle vie biliari e degli sfinteri. Durante la scintigrafia, i campioni possono essere assunti con colecistochinina, metoclopramide, nitroglicerina. Quando la vescica viene svuotata di meno del 40%, la diagnosi di disfunzione della cistifellea non è difficile. Se lo svuotamento avviene normalmente, viene eseguita un'ulteriore ricerca diagnostica. Assicurati di condurre RHPG; se durante lo studio non ci sono pietre e infiammazioni nel tratto biliare, il manometro dello sfintere di Oddi viene prescritto per eliminare la sua stenosi.

L'intubazione duodenale frazionale (cromatica) consente di valutare non solo l'abilità funzionale della cistifellea, ma anche la qualità e la quantità della bile secreta, la sua contaminazione batterica durante l'infiammazione. L'esofagogastroduodenoscopia consente anche di identificare le patologie organiche associate del tratto digerente, per tracciare il passaggio della bile nel duodeno.

Per la diagnosi differenziale può richiedere la risonanza magnetica del fegato e delle vie biliari, la TC delle vie biliari, l'analisi delle feci sulle uova dei vermi.

Trattamento della discinesia della colecisti

I pazienti con discinesia della cistifellea possono ricevere le cure mediche necessarie nel reparto di gastroenterologia. Il mainstreaming nel trattamento della discinesia è la dieta. Nel caso della variante ipercinetica, l'assunzione di cibo che causa la contrazione della colecisti (grassi vegetali e animali, brodi) è limitata. Quando l'ipotensione della cistifellea, questi prodotti, al contrario, includono nella dieta. I pasti dovrebbero essere frequenti, frazionari, non si dovrebbero mangiare piatti fritti, affumicati, estrattivi. Si raccomanda di rinunciare all'alcool e fumare, per ridurre il peso alla normalità, per evitare uno sforzo fisico eccessivo.

Il trattamento farmacologico dipende anche dal tipo di discinesia della colecisti. Quando forma ipomotoria prescritto procinetica (domperidone), coleretica e colecisti. Nella discinesia dell'ipermotore, antispasmodici, farmaci antinfiammatori non steroidei, vengono usati antidepressivi triciclici. Con un lungo decorso della malattia, potrebbe essere necessario prendere calcoli biliari. Il trattamento chirurgico della discinesia della colecisti è inefficace.

La prognosi per la discinesia della colecisti è favorevole, la malattia non influisce sull'aspettativa di vita del paziente. La prevenzione può essere primaria e secondaria. La prevenzione primaria è il mantenimento di uno stile di vita sano, un'alimentazione corretta, l'eliminazione dello stress. La prevenzione secondaria è la diagnosi precoce e il trattamento di una malattia.

Discinesia della cistifellea: sintomi e trattamento

Discinesia della cistifellea - i sintomi principali:

  • pizzicore
  • nausea
  • Fegato ingrandito
  • Perdita di appetito
  • vomito
  • eruttazione
  • sudorazione
  • Bocca amara
  • Aumento della salivazione
  • Dolore nell'ipocondrio destro
  • Faccia rossa
  • Bassa pressione sanguigna
  • Cal candeggiato
  • Aumento dell'addome
  • Urina scura
  • Aumento di peso
  • Ingiallimento della pelle
  • Muco giallo
  • Violazione del processo di defecazione
  • Battito cardiaco lento

Discinesia della cistifellea - è considerata una patologia abbastanza comune, che è caratterizzata da un'interruzione del funzionamento di questo organo, che causa un flusso insufficiente di bile nel duodeno. La malattia può essere sia primaria che secondaria, il che farà sì che le ragioni della sua formazione siano diverse. Spesso sono anomalie congenite o altri disturbi dell'apparato digerente.

Il quadro clinico dipenderà anche dal tipo di malattia. Tale disturbo ha sintomi non specifici, come dolore nell'area sotto le costole, nausea e vomito, un sapore sgradevole in bocca.

Una vasta gamma di procedure diagnostiche strumentali aiuterà a stabilire la diagnosi corretta e a determinare il tipo di disturbo. Tuttavia, possono essere richieste prove di laboratorio e vengono prese in considerazione anche le informazioni ottenute da un gastroenterologo durante l'esame.

I modi per trattare la discinesia sono sempre limitati a metodi conservativi, come farmaci, terapia dietetica e rimedi popolari.

eziologia

A seconda dei fattori che hanno portato alla discinesia della colecisti e delle vie biliari, la malattia è divisa in primaria e secondaria.

Le fonti più comuni di sviluppo del primo tipo di malattia sono:

  • raddoppio o restringimento di questo organo o dotti cistici;
  • la formazione di cicatrici e costrizioni;
  • attività motoria irregolare delle cellule muscolari lisce;
  • Disfunzione ANS, che può svilupparsi a causa di stress acuto o cronico;
  • aumento o diminuzione della produzione di colecistochinina;
  • insolvenza congenita dei muscoli della cistifellea e dei dotti biliari;
  • cattiva alimentazione, in particolare eccesso di cibo, pasti irregolari o eccessiva dipendenza da cibi grassi. Per questo motivo, non l'ultimo posto nel trattamento è una dieta delicata per discinesie;
  • una persona ha uno stadio di obesità o, al contrario, una mancanza di peso corporeo;
  • stile di vita sedentario.

La JVP secondaria si sviluppa sullo sfondo di malattie già presenti nel corpo umano, il che rende difficile stabilire la diagnosi corretta, poiché i sintomi della malattia principale predominano sui segni di malfunzionamento della cistifellea.

Quindi, vengono presentate le fonti patologiche della malattia:

  • varie allergie, come asma bronchiale, allergie alimentari o orticaria cronica;
  • disturbi gastroenterologici, in particolare, lesioni ulcerative del duodeno o dello stomaco, gastrite e duodenite, colite e enterite, nonché atrofia della mucosa gastrointestinale;
  • il verificarsi di infiammazione cronica negli organi addominali e pelvici - questo include pielonefrite e adneite, solarium e tumori ovarici cistici;
  • altre patologie biliare - epatite e colangite, colecistite e colelitiasi, cirrosi epatica e celiachia;
  • influenza patologica di batteri patogeni, vermi e parassiti;
  • malattie del sistema endocrino;
  • assunzione incontrollata di alcuni farmaci, vale a dire gli anticoncezionali e le prostaglandine.

Inoltre, i gastroenterologi avanzano la teoria secondo cui lo sviluppo di una tale malattia può essere influenzato dal funzionamento anormale delle cellule del fegato, motivo per cui inizialmente producono la bile con una composizione modificata.

In un bambino, questa malattia può essere causata da:

classificazione

Per il momento e le ragioni per lo sviluppo della discinesia della cistifellea è diviso in:

  • primaria - tale varietà è associata o ad anomalie congenite, o con disturbi che influenzano solo il funzionamento di questo organo, e non la sua integrità strutturale. In tali casi, non saranno osservate violazioni durante gli esami strumentali;
  • secondario - si forma durante la vita ed è associato al decorso di altre gravi malattie acquisite.

C'è anche una divisione della patologia per quanto riguarda le caratteristiche della motilità, cioè la contrazione muscolare dell'organo interessato:

  • discinesia ipertensiva della cistifellea - questo aumenta l'attività contrattile del sistema biliare. Il più delle volte si verifica nei bambini e nei giovani;
  • discinesia ipomotoria della cistifellea - ha il quadro opposto ed è caratterizzata da una ridotta attività del sistema biliare. Il più spesso diagnosticato in donne più vecchie che quaranta anni;
  • misto.

sintomatologia

I segni clinici della malattia varieranno a seconda della forma in cui si verifica la discinesia della colecisti e dei dotti biliari. Tuttavia, esiste un gruppo di sintomi che può essere attribuito sia all'aumento sia alla diminuzione dell'attività del sistema biliare.

La discinesia ipotonica ha i seguenti sintomi:

  • dolore sotto le costole giuste - il dolore è costante, noioso e dolorante in natura. Può intensificarsi durante il pasto o immediatamente dopo aver mangiato il cibo;
  • eruttazione, che in alcuni casi è accompagnata da un odore sgradevole - si verifica spesso dopo aver mangiato, meno spesso - tra i pasti;
  • attacchi di nausea, che finiscono il vomito - in alcuni casi nel vomito sono presenti impurità della bile. È spesso il risultato di mangiare troppo o di consumare grandi quantità di cibi grassi;
  • la sensazione di amarezza in bocca è il segno più caratteristico del disturbo. Appare principalmente al mattino, dopo un pasto o un'attività fisica eccessiva;
  • un aumento delle dimensioni dell'addome, che è spesso completato dal dolore;
  • perdita di appetito o completa avversione al cibo - si verifica sullo sfondo del fatto che un gran numero di sintomi si verificano durante o dopo l'assorbimento del cibo;
  • violazione dell'atto di defecazione - la stitichezza è più comune diarrea e si verificano dopo un breve periodo di tempo dopo il pasto;
  • aumento di peso - nei casi con discinesia di tipo ipocinetico, l'obesità agisce non solo come causa, ma è anche un sintomo;
  • una diminuzione della pressione sanguigna, che si verifica sullo sfondo di una diminuzione della frequenza cardiaca;
  • aumento della saliva e del sudore;
  • arrossamento patologico della pelle del viso.

Il tipo ipercinetico di discinesia è rappresentato dai seguenti sintomi:

  • sindrome del dolore - dolori acuti, intensi e colici, localizzati nella zona dell'ipocondrio destro. La durata dell'attacco è spesso di mezz'ora e può essere ripetuta più volte nell'arco della giornata;
  • irradiazione del dolore nella parte destra della schiena, della scapola o dell'arto superiore. Dolore meno comunemente osservato, espresso in angina o scoliosi;
  • costante sensazione di pesantezza sotto le costole giuste;
  • completa mancanza di appetito, sullo sfondo del quale vi è una diminuzione del peso corporeo;
  • nausea e vomito che accompagnano un attacco di coliche intestinali;
  • un disturbo dell'atto di defecazione - in contrasto con il tipo ipotonico di discinesia della colecisti, la diarrea prevale nella forma ipertensiva;
  • palpitazioni cardiache;
  • aumento della sudorazione;
  • mal di testa;
  • irritabilità e disturbi del sonno;
  • aumento del tono del sangue;
  • dolori doloranti nel cuore;
  • rapida fatica.

Segni che vengono osservati indipendentemente dal tipo di malattia:

  • l'acquisizione di pelle, bocca mucosa e sclera tinta giallastra;
  • il rivestimento della lingua con un tocco di bianco e giallo;
  • sbiancamento fecale;
  • oscuramento delle urine;
  • un aumento delle dimensioni del fegato;
  • forte prurito della pelle;
  • diminuzione dell'attività sessuale;
  • violazione del ciclo mestruale nelle donne.

La discinesia della colecisti in un bambino procede allo stesso modo degli adulti, ma vale la pena notare che in questa categoria di età la forma ipotonica è piuttosto rara.

diagnostica

Il gastroenterologo sa cos'è la discinesia, come diagnosticarla e come prescrivere il trattamento. Tutte le misure diagnostiche mirano a differenziare il tipo di ipermotor della malattia dalla forma ipomotoria.

Il primo stadio di stabilire la diagnosi corretta prevede manipolazioni eseguite direttamente dal clinico, tra cui:

  • studio della storia della vita e della storia della malattia, non solo il paziente, ma anche i suoi parenti stretti - perché la probabilità di predisposizione genetica non è esclusa;
  • un esame approfondito mirato alla palpazione della parete anteriore del peritoneo nell'area sotto le costole a destra, valutazione della condizione della pelle e misurazione della pressione sanguigna;
  • conducendo un'indagine dettagliata del paziente - per elaborare un quadro sintomatico completo, poiché ogni specie ha le sue caratteristiche.

Le misure diagnostiche di laboratorio sono limitate a:

  • analisi del sangue clinica generale - per misurare il livello di bilirubina;
  • biochimica del sangue - per confermare o confutare il decorso di altri disturbi del sistema epatobiliare;
  • test del fegato;
  • esame microscopico di masse fecali - per identificare particelle di parassiti o vermi.

La diagnostica strumentale si basa sull'implementazione di tali procedure:

  • Gli ultrasuoni e la risonanza magnetica dell'organo interessato sono le tecniche diagnostiche più informative;
  • colecistografia;
  • scintigrafia dinamica;
  • sphincter oddi manometry;
  • FEGDS;
  • intubazione duodenale;
  • ERCP;
  • Dotto biliare CT.

trattamento

Nonostante la varietà di sintomi, il trattamento della discinesia della cistifellea verrà effettuato con tecniche conservative.

La base della terapia è una dieta per discinesia della cistifellea, basata sulle seguenti regole:

  • assunzione di cibo frequente e frazionale;
  • rifiuto completo di piatti piccanti e grassi, carni affumicate e conservanti;
  • riduzione dell'apporto giornaliero di sale fino a 3 grammi;
  • cuocendo solo per bollire e stufare, cuocere e cuocere a vapore;
  • Ricezione di una grande quantità di acqua minerale senza gas.

Il restante consiglio nutrizionale è fornito dal medico curante secondo la tabella di dieta numero cinque.

Il trattamento farmacologico viene effettuato assumendo questi farmaci:

  • coleretica;
  • holespazmolitikov;
  • sostanze enzimatiche;
  • farmaci neurotropi che sono prescritti da uno psicoterapeuta, in particolare, Novo Passit.

La discinesia della cistifellea e delle vie biliari è stata eliminata con successo con l'aiuto di procedure di fisioterapia, tra cui:

  • terapia diadinamica;
  • elettroforesi;
  • agopuntura;
  • hirudotherapy.

Il trattamento conservativo nei bambini e negli adulti include anche:

  • intubazione duodenale;
  • tyubazhi chiuso;
  • digitopressione;
  • uso della medicina tradizionale, ma solo dopo aver consultato il proprio medico, poiché l'uso di erbe medicinali è necessario a seconda del decorso della malattia. In discinesia ipotonica, origano, immortelle e stigmi di mais sono benefici, e in coloranti ipertesi, menta, liquirizia e camomilla;
  • terapia termale.

Non è consigliabile l'intervento chirurgico per la discinesia della cistifellea.

Possibili complicazioni

Ignorare i sintomi o l'auto-trattamento dei rimedi popolari può portare allo sviluppo di un gran numero di conseguenze. Questi includono:

Prevenzione e prognosi

Per ridurre la probabilità di una tale malattia dovrebbe seguire queste semplici regole:

  • condurre uno stile di vita sano e moderatamente attivo;
  • mangiare bene e arricchire la dieta con vitamine;
  • assumere farmaci solo su consiglio dei medici;
  • evitare sforzi fisici ed emotivi;
  • trattare tempestivamente quelle malattie che possono portare allo sviluppo della discinesia;
  • sottoporsi regolarmente a un controllo preventivo completo.

La discinesia congenita e acquisita della cistifellea ha una prognosi favorevole, a condizione che i medici cerchino un aiuto precoce. La malattia non influisce sull'aspettativa di vita del paziente e raramente porta allo sviluppo di complicazioni.

Se pensi di avere discinesia della cistifellea e i sintomi caratteristici di questa malattia, allora il tuo gastroenterologo può aiutarti.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio di diagnostica online delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

L'epatite alcolica è una malattia infiammatoria del fegato che si sviluppa a seguito dell'uso prolungato di bevande contenenti alcol. Questa condizione è un precursore dello sviluppo della cirrosi epatica. Sulla base del nome della malattia, diventa chiaro che la ragione principale per la sua comparsa è l'uso di alcol. Inoltre, i gastroenterologi identificano diversi fattori di rischio.

Epatite criptogenetica - è lo sviluppo del processo infiammatorio nelle cellule di questo organo. La patologia può manifestarsi in forma acuta o cronica, ma in ogni caso porta alla formazione di pericolose complicanze. L'incapacità di stabilire il fattore eziologico è dovuta alla selezione di una vasta gamma di ragioni da parte di specialisti del settore della gastroenterologia. In alcuni casi, ciò è dovuto al fatto che l'istituzione medica non ha una base tecnica adeguata per aiutare a stabilire i provocatori della malattia.

La stasi biliare è un processo patologico piuttosto raro in cui il rilascio di una sostanza simile o il suo trasporto attraverso i dotti biliari rallenta o si arresta completamente. In campo medico, tale violazione è anche nota come colestasi.

L'ittero meccanico si sviluppa quando il processo di deflusso della bile lungo i percorsi di escrezione della bile viene disturbato. Questo accade a causa della compressione meccanica dei dotti da parte di un tumore, cisti, pietra o altre formazioni. Per lo più le donne soffrono della malattia e in giovane età, l'ittero ostruttivo si sviluppa a causa della colelitiasi, e nelle donne di mezza età e anziane, la patologia è una conseguenza di processi simili a tumori nell'organo. La malattia può avere altri nomi - ittero ostruttivo, colestasi extraepatica e altri, ma l'essenza di queste patologie è una ed è in violazione della corrente della bile, che porta alla comparsa di sintomi specifici e violazione della condizione umana.

I cambiamenti diffusi nel fegato sono una condizione patologica comune caratterizzata dallo sviluppo delle trasformazioni dei tessuti ghiandolari. Il pericolo è che la malattia si sviluppi anche con disturbi minori e non è rara tra i bambini.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Discinesia della cistifellea e delle vie biliari

La patologia di natura funzionale, manifestata da violazioni del deflusso della bile, è chiamata discinesia della colecisti. Con tale disordine, la funzione contrattile dell'organo, compresa la via biliare, è disturbata. Il rilascio di secrezioni di bile nel duodeno diventa inadeguato, causando interruzioni nel sistema digestivo. GIBP e l'effettiva discinesia della vescica costituiscono non più del 12% di tutte le malattie dell'organo e nel 70% dei casi ha acquisito carattere.

Le gang femminili soffrono principalmente di discinesia biliare - secondo le statistiche, la loro patologia viene diagnosticata 10 volte più spesso che negli uomini. La prevalenza della malattia nelle donne è dovuta alla peculiarità del metabolismo e alle interruzioni ormonali periodiche - durante il periodo di gestazione, la menopausa, l'uso di contraccettivi orali. La discinesia della cistifellea viene rilevata anche nell'infanzia, nella maggior parte dei casi, gli adolescenti di 12-14 anni e i bambini si ammalano.

Anatomia della cistifellea

La cistifellea ha una struttura cava ed è localizzata nella parte superiore dell'addome a destra, sotto il bordo estremo. Il corpo ha la forma di una borsa o una pera, un'estremità è larga, l'altra è stretta. Le dimensioni ottimali sono 5-14 cm di lunghezza, 3-5 cm di larghezza. Quando lo stomaco non è pieno di cibo, il volume è di 30-80 ml e, durante il ristagno, la capacità aumenta in modo significativo. Gli elementi strutturali costitutivi della cistifellea sono il fondo, il corpo e la cervice, la parte più stretta, da cui procede il dotto cistico, che sfocia nell'epatica. Unendoli, viene creato un dotto biliare comune, il choledoch, che passa nella parte iniziale del duodeno.

La cistifellea ha una struttura complessa:

  • lo strato epiteliale, nella struttura di cui - cellule dell'epitelio squamoso e cellule ghiandolari;
  • lo strato muscolare, rappresentato da fibre muscolari di una struttura liscia a circolazione circolare;
  • guaina di tessuto connettivo - lo strato esterno di un organo con una rete vascolare situata in esso.

La cistifellea come organo principale del sistema biliare funge da deposito per l'accumulo, la concentrazione e la conservazione della bile prodotta dal fegato. Le cellule epatiche sintetizzano la bile continuamente, fino a 1500 ml al giorno, che scade attraverso i canali intraepatici nella cavità vescicale. Periodicamente, la cistifellea getta una certa porzione della secrezione biliare nel duodeno, dove vengono innescati i processi digestivi.

Il meccanismo di rilascio della bile

Il processo di espulsione delle secrezioni biliari dalla vescica viene effettuato nel corso di una riduzione sincronizzata delle pareti dell'organo e del rilassamento dei muscoli dello sfintere di Oddi. Il sistema nervoso vegetativo, gli ormoni speciali (motilina, gastrina) e i neuropeptidi responsabili della motilità della vescica sono responsabili del rilascio della bile. Con l'interazione armoniosa delle strutture nel processo di alimentazione, i muscoli della galla sono ridotti, il che causa un aumento della pressione all'interno dell'organo. Allo stesso tempo, lo sfintere di Lutkens-Martynov è rilassato - la secrezione biliare viene rilasciata nel dotto cistico, e da lì entra nel choledoch. Bypassando lo sfintere di Oddi, la bile scadrà nel duodeno, dove viene attivata la divisione del cibo.

La secrezione biliare è necessaria per una corretta digestione completa. Le principali funzioni della bile:

  • stimolazione dell'appetito e aumento della motilità dell'intestino tenue;
  • conversione delle abilità enzimatiche di pepsina;
  • partecipazione alla scomposizione e all'assorbimento dei lipidi, vitamine liposolubili;
  • stimolazione delle secrezioni mucose e degli ormoni intestinali;
  • attivazione degli enzimi coinvolti nella scomposizione delle proteine;
  • l'accelerazione del processo di divisione dell'epitelio nello strato superficiale dell'intestino;
  • azione antibatterica.

Cause di patologia

In gastroenterologia, la discinesia della cistifellea è divisa in primaria e secondaria. La base di questa divisione - le ragioni che hanno provocato la malattia. Anche nella gastroenterologia moderna stanno studiando attivamente la teoria della distruzione nel funzionamento delle cellule epatiche, che producono immediatamente la bile con una composizione modificata.

Nella forma primaria di discinesia della cistifellea, le cause della disfunzione si trovano nella compromissione funzionale causata da imperfezioni congenite dell'organo e dai modi in cui circola la secrezione biliare. Fattori di rischio che portano allo sviluppo della forma primaria di discinesia:

  • suscettibilità a situazioni stressanti, malfunzionamenti del sistema nervoso provocano una mancata corrispondenza tra la funzione contrattile e il rilassamento delle pareti della cistifellea e degli sfinteri;
  • dieta malsana - ingestione di grandi quantità di cibo, abuso di cibi grassi e fritti, pasto secco, lunghi intervalli di tempo tra un pasto e l'altro;
  • ipodynamia in combinazione con ipertrofia muscolare e basso peso corporeo;
  • malattie allergiche - intolleranza alimentare, dermatite atopica;
  • fattore ereditario che aumenta il rischio di discinesia nella prole in presenza di patologia in uno dei genitori.

La forma secondaria di discinesia è presentata sotto forma di cambiamenti strutturali nel fegato e nei dotti, formati a causa di patologie trasferite ed esistenti. Cause comuni di discinesia secondaria:

  • malattie dell'apparato digerente - gastrite, enterocolite, ulcera gastrica e duodenale;
  • patologie degli organi biliari - colelitiasi, cirrosi, colecistite;
  • patologie croniche degli organi del peritoneo, piccola pelvi - infiammazione dei reni, dell'ovaio policistico, salpingo-ooforite;
  • infezioni intestinali e trasporto di salmonella;
  • malattie parassitarie - enterobiosi, giardiasi;
  • squilibrio ormonale dovuto all'obesità, ipotiroidismo;
  • struttura anormale del gallone - costrizione singola e multipla all'interno del corpo, attorcigliamenti.

Tipi di patologia

La classificazione della discinesia si basa sui tipi di disturbi della motilità. Da questa posizione, la patologia è divisa in ipo-e ipertensiva.

  • Discinesia ipotonica, o ipotomotore - un tipo di patologia, manifestata sotto forma di una debole capacità della colecisti di contrarsi. La promozione della bile attraverso i dotti avviene al rallentatore. La discinesia ipotomotoria si sviluppa spesso negli individui dopo 40 anni.
  • La discinesia ipertensiva (hypermotor) è associata alla capacità accelerata dell'organo e dei dotti di contrarsi. Viene rilevato più spesso negli individui con una posizione dominante nel sistema nervoso parasimpatico, causando un'alta tensione della cistifellea.
  • La forma ipotonica-ipercinetica della discinesia è una versione mista del disturbo. Il potenziale contrattile della bolla è instabile, in grado di accelerare e rallentare, indipendentemente dai pasti.

sintomatologia

Sulla natura del quadro clinico della malattia di fondamentale importanza è il tipo di discinesia. La sintomatologia della discinesia di tipo iper e ipomotorio è radicalmente diversa. Nel corso ipotonico della patologia del paziente, i seguenti sintomi sono inquietanti:

  • Il dolore, con dolore costante e duraturo per lungo tempo, è dolente o inarcato. Localizzazione - il quadrato superiore destro del peritoneo, sotto il bordo inferiore dell'arco costale, spesso il dolore ha un carattere diffuso. Una caratteristica tipica del dolore - guadagna direttamente durante e subito dopo aver mangiato del cibo. La causa della sindrome del dolore è associata all'allungamento della cavità vescicale da parte della bile accumulata in un grande volume.
  • Eruttazione durante il giorno, indipendentemente dal pasto.
  • La nausea, vomito episodico con la presenza di bile appare in violazione della dieta ed è causata dall'irritazione delle terminazioni nervose del tratto gastrointestinale.
  • Sapore amaro in bocca, che appare a stomaco vuoto, dopo uno sforzo intenso o cibo. La sensazione di amarezza nella bocca nasce dal lancio di bile nella cavità dello stomaco e nell'esofago, da dove entra nella cavità orale in piccoli volumi.
  • Aumento della formazione di gas in combinazione con uno scarico doloroso di gas a causa di una insufficiente digestione del cibo a causa della mancanza di secrezione biliare.
  • Persistente perdita di appetito a causa di insufficiente escrezione della bile nel duodeno.
  • La violazione della defecazione e le feci molli con discinesia ipomotoria si verificano raramente e spesso la stitichezza.
  • L'aumento di peso eccessivo si verifica con discinesia corrente a lungo termine ed è causato da un rallentamento del metabolismo dei grassi e da un aumento dell'accumulo di depositi di grasso nell'ipoderma.

Inoltre, la discinesia ipomotoria della colecisti si manifesta con sintomi ansiosi del sistema nervoso vegetativo. Le ragioni del loro verificarsi non sono completamente comprese. Un paziente con discinesia ipomotoria può essere disturbato da:

  • sudorazione intensa;
  • aumentato sbavando;
  • diminuzione della frequenza cardiaca;
  • ipotensione;
  • arrossamento della pelle sul viso.

Sintomi che indicano il decorso della discinesia in tipo ipercinetico:

  • I dolori sono di carattere colico con una chiara localizzazione nella parte destra sotto la costola inferiore, che irradia verso la cintura della spalla o la regione del cuore. Il dolore si sviluppa dopo lo stress, l'ingestione di cibo difficile da digerire, un intenso sforzo fisico e dura circa 20 minuti. Gli attacchi si verificano spesso in diversi episodi al giorno.
  • Scarso appetito e perdita di peso. La diminuzione della massa muscolare è dovuta all'assorbimento inadeguato di nutrienti dal cibo.
  • Diarrea che si verifica durante un attacco e subito dopo aver mangiato. L'aumento delle feci fluide si verifica a causa della secrezione asincrona della secrezione biliare in grandi volumi nel lume dell'intestino tenue.
  • Disturbi del sistema nervoso autonomo sotto forma di sudorazione, tachicardia, dolore lancinante nel cuore, pressione alta.

Ci sono un certo numero di manifestazioni comuni caratteristiche di tutti i tipi di discinesia: ingiallimento della pelle e sclera degli occhi sullo sfondo di un significativo ristagno della bile, la comparsa di un deposito grigio denso sulla superficie della lingua, scolorimento delle feci con simultanea oscuramento delle urine. Alcuni pazienti con discinesia ottengono un senso del gusto sordo. In un tipo misto, i sintomi della discinesia della cistifellea vengono combinati e si manifestano con vari gradi di intensità.

sondaggio

La diagnosi per sospetta discinesia biliare è complessa e comporta una serie di procedure, tra cui un esame fisico con anamnesi, metodi di laboratorio e strumentali. Il medico che determina la tattica e il complesso delle procedure diagnostiche è un gastroenterologo. A volte devi essere esaminato da un neurologo. Lo scopo della diagnosi è identificare il tipo di dismotilità, le condizioni generali della vescica e delle vie biliari, per stabilire patologie di fondo.

Elenco delle procedure di laboratorio richieste:

  • emocromo completo e biochimica - uno studio obbligatorio, i cui risultati rivelano l'attività dei processi infiammatori, i fuochi della flora parassitaria e microbica, rallentando il metabolismo dei grassi;
  • analisi generale delle urine, che consente di rilevare la presenza di pigmenti biliari caratteristici delle patologie delle vie biliari;
  • profilo lipidico, che determina la concentrazione di colesterolo e di frazioni grasse nel sangue;
  • analisi del sangue per gli anticorpi ai virus dell'epatite;
  • banalizzazione delle feci sulla flora e sui protozoi patogeni.

Diagnostica strumentale

La conferma della diagnosi di "discinesia della cistifellea" senza uno studio chiaro della condizione dell'organo attraverso studi di alta precisione non è possibile. Il metodo più informativo, indolore e delicato è considerato l'ecografia (ultrasuoni). Con l'aiuto degli ultrasuoni stabilisci la forma, il volume, l'attività della motilità dell'organo, la presenza di anomalie nella struttura. Echi classici nella visualizzazione della cistifellea in pazienti con discinesia:

  • l'organo è significativamente ingrandito in volume - un segno di processi stagnanti e GIBP ipotonico;
  • l'organo è più piccolo delle dimensioni adeguate - un segno di capacità eccessiva di riduzione sullo sfondo della discinesia ipertensiva;
  • le pareti ipertrofiche della vescica indicano un'infiammazione pronunciata in forma acuta o cronica;
  • la presenza di strutture focale in movimento nella cavità della vescica segnala lo sviluppo della colelitiasi;
  • con un diametro maggiore del dotto biliare comune stiamo parlando di discinesia biliare;
  • la rilevazione di elementi fissi ben marcati è un segnale allarmante che indica l'ostruzione dei dotti biliari o degli sfinteri mediante il calcolo.

I metodi a raggi X sono altamente informativi sulla presenza di cambiamenti distruttivi negli organi del sistema biliare, tra cui:

  • colecistografia (con ingestione di sostanze contenenti iodio nel ruolo di contrasto), il cui scopo è quello di identificare la struttura della vescica e dei dotti, la sicurezza della funzione del reservoir dell'organo, la capacità;
  • colangiografia - un metodo che consente di studiare il tratto biliare, la loro pervietà e motilità introducendo il contrasto attraverso la puntura percutanea;
  • infusione colecistografia - uno studio con infusione endovenosa di contrasto, che consente di valutare l'abilità contrattile dello sfintere di Oddi;
  • La colangiografia endoscopica retrograda viene eseguita utilizzando un endoscopio e consente non solo di valutare la condizione della cavità della cistifellea, ma anche di rimuovere piccoli calcoli dai dotti.

Importante importanza nella diagnosi complessa è dato dal suono duodenale - un metodo speciale con cui indagare la secrezione biliare e la conservazione delle funzioni dell'organo. Mediante l'intubazione duodenale, essi rilevano la presenza di agenti maligni e parassiti nella bile, determinano la composizione qualitativa della secrezione biliare e valutano la motilità del dotto biliare.

Tattiche di trattamento

La discinesia della cistifellea richiede un trattamento lungo e correttamente prescritto, la cui tattica dipende dal tipo di disturbo. Gli obiettivi generali della terapia sono di creare un deflusso non ostruito della secrezione biliare, ripristinare il normale funzionamento dell'apparato digerente e biliare, sopprimere i focolai infettivi e parassitari, ottimizzare lo stato del sistema nervoso. La terapia combinata nella lotta contro la discinesia comprende:

  • trattamento farmacologico;
  • correzione della nutrizione e dello stile di vita;
  • fisioterapia;
  • uso di acqua minerale.

Il trattamento farmacologico della discinesia della colecisti viene selezionato in base al tipo di patologia. Quando la discinesia da hypermotor prescrive:

  • Chocolkinetics che aumentano la contrattilità della vescica riducendo il tono dei dotti biliari. L'accettazione di farmaci chocolinetici - Gepabene, Galstana - aiuta ad accelerare la secrezione delle secrezioni biliari, la diluisce e normalizza l'ammissione al duodeno.
  • Farmaci con azione analgesica e antispasmodica aiutano ad alleviare il dolore e lo spasmo, rilassano i muscoli delle pareti della cistifellea, i dotti, lo sfintere di Oddi. Degli antispastici prescritti Paravirina e Drottaverina, con una forte sindrome da dolore - per via intramuscolare, con moderata - per via orale. Gli analgesici, tra cui gli stupefacenti (Tramadol), sono indicati per il sollievo di forti dolori durante un attacco.
  • Dai fondi ad effetto sedativo: bromuri e farmaci a base di estratti vegetali (tintura di valeriana). I sedativi aiutano a ripristinare il normale funzionamento del sistema nervoso autonomo e ad alleviare le manifestazioni distoniche.

Per la discinesia di tipo ipomotorio, il trattamento farmacologico consiste in altri farmaci:

  • Colera - farmaci con effetto coleretico, migliorando la motilità dell'organo e del condotto. La coleretica (Holenzim, Allohol) all'assunzione del corso normalizza la digestione, abbassa la concentrazione di colesterolo nel sangue.
  • Tuberi di sorbitolo pipeless a base di xilitolo sono mostrati in caso di ristagno, ma senza aggravamento. Lo scopo del tubicino è di migliorare la secrezione delle secrezioni biliari dalla vescica e dai dotti. Per ottenere un risultato positivo, la procedura viene eseguita settimanalmente, con un corso di almeno 6 procedure.
  • Farmaci con effetto tonico per la correzione dello stato neuro-emotivo - tintura di echinacea, ginseng - migliorare il metabolismo, normalizzare la pressione sanguigna, aumentare la capacità adattativa del corpo.

Quando il corso della discinesia è misto, vengono prescritti farmaci con effetti procinetici ed antiemetici - Motilium, Zerukal. Per il sollievo da spasmi dolorosi sono adatti papaverina, no-shpa. In tutte le forme di patologia con una predominanza dei sintomi dell'IRR, sono richiesti antidepressivi (Melipramina, Elivel, Sertralin) e antidolorifici (Ketorolac, desametasone, anaprilina).

Altre misure terapeutiche

Contemporaneamente alla terapia principale, conducono attività che aumentano l'effetto positivo del trattamento: fisioterapia, eliminazione delle patologie di fondo, assunzione di acqua minerale. Dalla fisioterapia per la discinesia dell'ipermotore, l'elettroforesi viene applicata alla regione della galla, un laser e applicazioni di paraffina. La terapia con Amplipulse è utile per i pazienti con disfunzione della vescica ipocinetica. Talvolta i trattamenti di irudoterapia, agopuntura e digitopressione apportano un buon effetto per normalizzare il lavoro delle vie biliari in discinesia.

Il trattamento con l'uso di acque minerali viene effettuato al di fuori del periodo acuto e contribuisce al rafforzamento del corpo e al ripristino dell'apparato digerente. I pazienti con una diagnosi di discinesia ipertensiva possono utilizzare acque minerali a bassa mineralizzazione (Narzan), con una variante ipotonica, è ottimale utilizzare acque con un'alta concentrazione di sali minerali (Essentuki 17). Indipendentemente dalla forma di discinesia, i pazienti hanno dimostrato di rimanere in sanatori e ricorre a un pregiudizio per il trattamento del sistema digestivo.

Stile di vita e dieta

I pazienti con discinesia per una pronta guarigione dovrebbero regolare il loro stile di vita. Una notte di sonno completo non è inferiore a 8 ore, andando a letto contemporaneamente (non oltre il 23-00), un sistema energetico ben sviluppato rispetto agli intervalli tra i pasti (3-4 ore), l'alternanza di lavoro fisico e intellettuale - misure semplici la cui osservanza supporta il metabolismo ottimale e il lavoro ininterrotto di tutti gli organi, compresa la via biliare.

Una dieta nella diagnosi di discinesia della colecisti è necessaria indipendentemente dal tipo di disturbo, senza una revisione della dieta, l'effetto del trattamento sarà minimo. Lo scopo del cibo dietetico - schazhenie e normalizzazione del tratto digestivo. La durata della dieta dipende dalla gravità della patologia, ma in media è prescritta fino a 4 mesi. Dopo il recupero, è necessario evitare errori nell'alimentazione e espandere gradualmente la dieta.

La dieta per i pazienti con discinesia comporta l'esclusione di un certo numero di prodotti dalla dieta:

  • carne e pesce grassi;
  • cibi fritti, grassi, affumicati, acidi, piccanti, fritti;
  • alcol;
  • verdure con un alto contenuto di acidi e fibre - acetosa, piselli, fagioli;
  • paste fresche e muffin, pasticcini dolci;
  • latticini grassi;
  • cibo in scatola e prodotti con additivi, esaltatori di sapidità.

Se il paziente ha confermato il tipo ipercinetico di patologia, escludere i prodotti che contribuiscono all'eccessiva secrezione di bile - salsicce e salsicce, tuorli d'uovo, maiale e vitello (anche bolliti).

La dieta per i pazienti con discinesia ipo-e iper-motoria comprende paste magre a base di farina di seconda scelta, carne, pollame e pesce con un contenuto di grassi minimo, verdure in forma fresca o lavorata termicamente, minestre con cereali e pasta, latticini a basso contenuto di grassi. Consentito di mangiare frutta dolce - banane, pesche, pere morbide. Dalle bevande si possono prendere succhi di verdura o di frutta, tè leggero con latte, composte.

Il principio base della dieta per discinesia - cibo frazionale in piccole porzioni. L'eccesso di cibo è inaccettabile. La preferenza nel trattamento termico è data all'ebollizione, cottura, stufatura. Nel periodo di ricaduta, il cibo deve essere accuratamente tritato e servito in una forma omogenea di purea. Al di fuori del periodo acuto, il cibo è servito come al solito. Una regola importante nell'organizzazione del cibo - limitando la dose giornaliera di sale a 3 g per evitare il ristagno di liquidi in eccesso nel corpo.

Medicina di erbe

Insieme ad altre patologie biliare, la discinesia gengivale può essere trattata con la medicina tradizionale. Spesso i medici raccomandano l'assunzione di infusi e decotti di erbe medicinali oltre alla terapia farmacologica. Tuttavia, la fitoterapia deve essere iniziata dopo il recupero da recidiva acuta e cedimento.

Con una forma ipertensiva confermata di discinesia, le seguenti ricette aiuteranno ad alleviare le condizioni del paziente e ad accelerare il recupero;

  • infuso di menta piperita - 250 g di acqua bollente vengono aggiunti a 10 g di materia prima, lasciati riposare per 30 minuti, filtrati e presi 50-70 ml mezz'ora prima di colazione, pranzo, cena;
  • decotto di radice di liquirizia - 10 g di materia prima vengono versati con un bicchiere di acqua bollente e tenuti a bagnomaria per 25 minuti, filtrati e bevuti prima di un pasto principale per 30 minuti.

Se un paziente ha discinesia ipocinetica, le erbe con azione coleretica - stimmi di mais e immortelle - aiuteranno a migliorare la motilità della cistifellea. Inoltre, queste erbe migliorano il lavoro del tratto digestivo, eliminano il colesterolo in eccesso dal corpo.

  • Infusione di stimmi di mais - un bicchiere di acqua bollente viene aggiunto a 10 g di materia prima, lasciata fermentare per mezz'ora, filtrata. Prendi un quarto di bicchiere per 30 minuti prima di un pasto. Il corso dura 3 settimane.
  • Il decotto di immortelle - 30 g di materia prima vengono versati 300 ml di acqua bollente e tenuti a bagnomaria per 30 minuti, mescolando costantemente la composizione. Dopo il raffreddamento, filtrare e bere tre volte al giorno, 50 ml, prima dei pasti. Il corso del trattamento non è inferiore a 21 giorni.

Se una persona soffre di un tipo misto di patologia, si consiglia di prendere il tè alla camomilla. L'assunzione regolare aiuterà ad alleviare l'infiammazione, migliorare la motilità intestinale e la motilità della colecisti, alleviare i segni dispeptici di discinesia in forma di flatulenza e distensione addominale. Inoltre, la camomilla sopprime le manifestazioni negative del sistema nervoso - normalizza il sonno, migliora l'appetito. Il metodo di preparazione è semplice - 10 g di fiori di camomilla vaporizzano 200 ml di acqua bollente, lasciare per 5 minuti, filtrare. Puoi bere il tè fino a 4 volte al giorno, per un lungo periodo.

I pazienti con discinesia della cistifellea necessitano di un costante monitoraggio medico. Con la diagnosi precoce della malattia, il trattamento adeguatamente selezionato e la terapia di mantenimento annuale, la dieta per tutta la vita e uno stile di vita sano, la prognosi per il recupero è favorevole. Il rifiuto del trattamento e l'ignoranza delle prescrizioni mediche portano sempre a conseguenze negative sotto forma di formazione precoce delle pietre e infiammazione della cistifellea.


Altri Articoli Su Fegato

Epatite

Farmaci per il trattamento della colecistite

La colecistite acuta è un'infiammazione delle pareti della cistifellea, caratterizzata da un decorso rapido e da sintomi vividi. Circa il 13% della popolazione, in maggioranza donne, ne è colpita.
Epatite

Dieta per l'epatite grassa

L'epatosi grassa è una malattia del fegato ed è caratterizzata da distrofia grassa delle cellule del fegato (accumulo lipidico nelle cellule epatiche).Le cause dello sviluppo della malattia sono disturbi alimentari, farmaci, dipendenza da alcol, intossicazione e sovrappeso.